Fournel (Vallon du) Mais Je Reve (Casata)

difficoltà: II / 3   [scala difficoltà]
esposizione: Nord
quota base cascata (m): 1800
sviluppo cascata (m): 140
dislivello avvicinamento (m): 150

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: silviotos
ultima revisione: 07/02/11

località partenza: Vallon du Fournel (L'Argentière-la-Bessée , Hautes-Alpes )

bibliografia: borgis-turin

accesso:
Dall'Italia si supera il Colle del Monginevro e si scende in Francia a Briançon. Quindi seguendo la RN94 per Gap, raggiunto l'Argentiere la Bessé si scende in paese per poi seguire la strada per il Vallon du Fournel, fino a dove la strada è praticabile (parcheggio des Mines, Pont du Sapey, oppure la Salce (punto ideale) Da la Salce verso fondo valle, passato il settore Iznogood, attraversare e dirigersi a S verso la bastionata dalla parte opposta.

note tecniche:
bella cascata di 3 tiri, con andamento sinuoso sulle placche a destra di un enorme diedro di roccia, mediamente a 70° con passi a 80° e una uscita a 85°. sbuca sul pianoro sotto "Baiser de lune", a destra di "Sourire Kabile" e "Brindilles" e a sinistra di "Beating the retreat".

descrizione itinerario:
il ghiaccio e' piu spesso a sinistra che sulle placche a destra.
L1 salire al centro una larga goulotte verso sinistra e sostare (50-60m).
L2 prima vs destra e poi dritto su splendidi rigonfiamenti fino a ripiano (30m max 80°).
L3 dapprima facile e poi 2 possibilita: a destra (via originale) corta candelina, a sinistra piu ripido fino a muro piu sostenuto (85°) che aggira una grotta e sbuca a 10 metri da un albero (decisamente consigliato).
Discesa: a piedi un po lungamente a sinistra superando la basse di Baiser de lune, fino al largo canale che riporta nel fondo valle. E' anche possibile scendere in doppia su alberi sulla vicina "Brindilles" (individuare bene!!!!!)