Barant (Punta) da Villanova per il Rifugio Jervis e il Col Barant

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1225
quota vetta/quota massima (m): 2425
dislivello salita totale (m): 1000

copertura rete mobile
tim : 40% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: Andrea81
ultima revisione: 26/10/10

località partenza: Villanova (Bobbio Pellice , TO )

punti appoggio: Rifugio Jervis al Prà, Rifugio Barant

cartografia: ICG Monviso Val Pellice Val Varaita

descrizione itinerario:
Da Villanova (lasciata l'auto) si entra tra le case seguendo il sentiero segnalato per la Conca del Prà. E' possibile seguire il sentiero classico sulla destra del torrente, oppure un più recente sentiero che si tiene sulla sponda opposta. Entrambi in circa un'ora portano al Rifugio Jervis alla Conca del Prà. Si attraversa il piano verso sinistra andando a reperire la vecchia strada militare per il Col Barant. Inizialmente la si segue nel lariceto, ma con la possibilità di seguire un sentiero che nella parte bassa consente di abbreviare il percorso, anche se a tratti la salita è molto ripida.
La parte centrale della salita è invece obbligata lungo la strada a causa della boschina e del terreno altrimenti faticoso. Una volta fuori dal bosco si affrontano gli ultimi tornanti, ma anche qui il sentiero ben segnato permette numerosi tagli. Dopo una lunga tagliata si arriva nei pressi del Giardino Botanico Peyronel, se si vuol salire alla punta Barant conviene farlo da qui, risalendo il pendio erboso sovrastante senza percorso obbligato.
Proseguendo invece sulla strada, in 10' si raggiunge il col Barant con l'omonimo Rifugio (chiuso, non c'è locale invernale) che si affaccia sulla vallata del Rifugio Barbara Lowrie.
Discesa per la via di salita.

Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Barant (Punta) da Villanova per il Rifugio Jervis e il Col Barant - (0 km)
Vittona (Colle) da Villanova - (0 km)
Granero (Rifugio) - Battaglione Alpini da Villanova - (0 km)
Palavas (Colletto del) da Villanova - (0 km)
Jervis Willy (Rifugio) alla Conca del Prà da Villanova per l'Alpe Crosenna, anello - (0 km)
Croix (Pic la) da Villanova per il Colle della Croce - (0 km)
Cuntent (Col) da Villanova, anello per il Col Bancet - (0 km)
Custassa (o Praroussin o Genebrea) da Villanova per il Colle della Croce - (0 km)
Barsajas (Monte) o Pic Traverse da Villanova per il Col Selliere e la cresta SO - (0 km)
Manzol (Monte) da Villanova per il Rifugio Granero e il Col Manzol - (0 km)
Vecchio (Colle) da Villanova per la Conca del Prà e il versante Est (viassa) - (0 km)
Palavas (Monte) o Tete du Pelvas da Villanova, anello per Colle dell'Urina, Colletto Palavas, Alpe Crosenna - (0 km)
Jervis Willy (Rifugio) alla Conca del Prà da Villanova - (0 km)
Croce (Colle della) da Villanova - (0 km)
Fiunira da Villanova per il Colle della Croce - (0 km)
Longir (Pareti di) da Villanova, anello di cresta e ritorno lungo l'Alta Cornice - (0 km)
Cerisira (Punta) e Punta Fiunira da Villanova, anello per Col Cuntent, Alpe Bancet, Colle di Boina, Alpe Crosenna - (0.2 km)
Malaura (Col) da Villanova - (0.2 km)
Gran Gorgia da Villanova, cresta E - (0.2 km)
Cerisira (Punta) e Punta Fiunira da Villanova, giro del Bric Bucie per i colli Bancet, Cuntent e Bucie - (0.2 km)
Soardi Nino (Bivacco) al Col Bucie da Villanova - (0.2 km)
Bruna (Punta) da Villanova e la cresta NNO - (0.2 km)
Cerisira (Punta) da Villanova per il Bivacco Soardi - (0.2 km)
Malaura (Bric di) o la Mait d'Amunt da Villanova - (0.2 km)
Crosenna (Vallone) da Villanova, anello per la Conca del Prà - (0.2 km)