Grotta dell'Edera (Falesia)

difficoltà: dal 6b / al 8a
esposizione arrampicata: Sud-Ovest
lunghezza min itinerari (m): 15
lunghezza max itinerari (m): 30

copertura rete mobile
tim : 60% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: manuel_c thebrd Cassi1946
ultima revisione: 05/02/19

località partenza: Finalborgo (Finale Ligure , SV )

bibliografia: Finale 007 A. Gallo; Finale Climbing Tomassini

accesso:
Seguire avvicinamento per la Parete Dimenticata, appena giunti alla falesia dopo i primi tiri si trova una grotta, entrare e seguire le corde fisse al termine delle quale si troverà un cunicolo molto stretto tramite cui si entra nella grotta. In alternativa si può fare la via Capriccio Diagonale sempre alla Parete Dimenticata (buon riscaldamento 5a e 5c) e calarsi nella grotta da S2 o S3 della via

note tecniche:
Falesia molto particolare, caratterizzata dall'unicità e dalla bellezza ambientale ma anche dalla qualità della roccia.

Necessaria corda da 70 m e 14-15 rinvii.
Il posto può risultare un po' umido data la conformazione della struttura.

descrizione itinerario:
Se si prende come riferimento la grande finestra della grotta avendola di fronte a se, troviamo girando in tondo in senso antiorario:

Rank Xerox: 6c+
Per uscire dalle tenebre: 6c+
Viaggio a kalyobiya 8a+
Mosaiko: 8a
El diablo: 7b
Potopa 6b
Vibrazioni 6c+
Lubna: 7b (forse il più bello)
Endurance: 7a (fittoni distanti)
Remember we as a friend: 6b (fittoni nuovi)
Infezione finalese (fessura) - PRIMI DUE FITTONI MUOVONO
Prana: 6c+ (fittoni nuovi)
Shocada: 6b+ (nel cunicolo sosta in comune con il successivo)
Bombolo: 6b (nel cunicolo)
Camera con vista: 7a (sul bordo della finestra)