Momello (Monte) da Germagnano e il Santuario di S.Ignazio

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 487
quota vetta/quota massima (m): 931
dislivello salita totale (m): 540

copertura rete mobile
vodafone : 70% di copertura
tim : 100% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: Andrea72 mauroa
ultima revisione: 08/01/10

località partenza: Germagnano (Germagnano , TO )

cartografia: Fraternali 1:25000 n.8 Valli di Lanzo

accesso:
Partenza alternativa da Lanzo, via Fontana del Monte.

note tecniche:
Bel percorso ad anello che ricalca il tracciato della gara podistica "Trofeo Monte Momello".

descrizione itinerario:
Dalla piazza di Germagnano, seguire per un breve tratto la stradina asfaltata che sale alla Borgata Margaula. A sx, a fianco di un rio, seguendo i segni bianchi, si prende il sentiero 351 che sale nel bosco, raggiungendo le costruzioni superiori della borgata Margaula; da qui, alle ultime case sud della frazione al termine della strada(bacheca) il sentiero prosegue, sempre ottimamente segnalato, compiendo un mezzacosta sul lato sud del monte. Raggiunto un bivio (segnalazioni), seguire la traccia di dx che, più ripida, in pochi minuti raggiunge la croce ed il bivacco degli Alpini poco sotto la vetta del Monte Momello (755m). Proseguire sulla traccia che guadagna la cresta del monte, quindi con bel percorso in cresta raggiunge un colletto. Il sentiero prosegue ora sulla sx della cresta e con piacevole percorso panoramico raggiunge la strada a pochi metri dal piazzale del Santuario di Sant'Ignazio (870m). Oltrepassare il cancello e salire al santuario per strada o sentiero (vetta 931m); il santuario è aperto solo nei mesi di luglio e agosto. Ridiscesi al piazzale, subito a dx di fronte al bar (351A segni bianchi) si trova il bel sentiero quasi pianeggiante sino ad una panoramica area picnic, poi scende ripido a tornanti lastricati fino al sentiero che taglia a mezzacosta tutto il versante sud-ovest del monte e, trascurando i sentieri laterali ai bivi, riporta con tratti in leggera risalita (per un totale di circa 100 m di dislivello), al bivio incontrato sul percorso di salita. Per il percorso dell'andata si ritorna quindi a Germagnano.

Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Druina (Monte) da Castagnole, anello per il Turu e il Passo della Croce - (0 km)
Momello (Monte) da Germagnano e il Santuario di S.Ignazio - (0 km)
Serena (Punta) da Germagnano, anello per il Monte Momello - (0 km)
Merlo (Roc del) da Lanzo per la cresta di Monte Basso - (1 km)
San Giovanni (Colle) da Germagnano per Pian Castagna - (1.1 km)
Coassolo da Mulin turcin - (1.1 km)
Turu (Il o Monte) da Lanzo, anello per il Monte Corno e Germagnano - (1.3 km)
Turu (il o Monte) e Monte Corno da Castagnole - (2.7 km)
Turu (il o Monte) da Colbeltramo - (2.8 km)
Bracon (Pian) da Traves - (3.1 km)
Calcante (Uja di) da Traves, anello per Le Lunelle - (3.1 km)
Calcante (Uja di) da Traves, anello - (3.2 km)
Sentieri Resistenti Tappa 4: da Traves a Viù - (3.3 km)
Lunelle (Colle delle) da Traves, anello - (3.3 km)
Corno (Monte, Croce del) da Monasterolo - (3.6 km)
Serena (Punta) da Gisola - (3.7 km)
Corno (Monte) da Monasterolo Torinese - (3.8 km)
Turu (il o Monte) da Mombasso per il Passo della Croce - (3.8 km)
Peretti Griva (Rifugio) al Pian Frigerola da Saccona per la Punta Prarosso, la Rocca Turì e la Rocca Frigerola - (3.9 km)
Rolei (Monte) e Monte Giovetto da Balangero, anello - (4 km)
Sentiero dei Mulini da Coassolo - (4 km)
Cà Bianca Percorso dei presepi - (4.4 km)
Colombano (Monte), Roc Neir, Monte Druina, il Turu da Vallo Torinese, giro di della Val Ceronda per il Colle Lunelle - (4.4 km)
Rolei (Monte) da Benne - (4.5 km)
Incoccia o Encocia da Ponte del Dazio, anello - (4.5 km)