Rovina (Colle della) da Lago della Rovina

difficoltà: EEA   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1539
quota vetta/quota massima (m): 2724
dislivello salita totale (m): 1185

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura
3 : 20% di copertura

contributors: RINU
ultima revisione: 08/10/09

località partenza: Lago della Rovina (Entracque , CN )

punti appoggio: Rifugio Genova al Brocan 2015 m

cartografia: CARTOGUIDA PARCO MARITTIME N° 1 SCALA 1:25000

note tecniche:
E' consigliabile effettuare la gita in presenza di una buona visibilità in quanto,specialmente nella parte superiore,il sentiero è in più punti assente perchè franato. In presenza di neve ad inzio stagione è necessario dotarsi di ramponi e piccozza.

descrizione itinerario:
Dal parcheggio a monte del lago della Rovina raggiungere il Rif. Genova. Dal Rifugio seguire il sentiero che percorre la sponda occidentale del lago Brocan (ds. salendo) sino ad un bivio segnalato su di un masso con vernice gialla. Lasciata a destra la traccia verso il Colle Brocan continuare sul sentiero principale che guadagna quota portandosi con molte serpentine verso evidenti cordonata moreniche. Verso i 2500 metri il sentiero in frana non è più individuabile ma si seguono bolli gialli sulle pietre che indicano il percorso sino ad un evidente canalone di neve o sfasciumi. Lo si attraversa e si risale l'alta sponda morenica che delimita il canale.Si sale direttamente la morena prestando attenzione se i minuti sfasciumi sono gelati e si individua nuovamente il sentiero piuttosto rovinato e, risaliolo completamente (attenzione ad alcuni tratti franosi soprattutto in caso di gelo) si raggiungono i ruderi di un ricovero militare ormai completamente distrutto.Superati alcuni massi accatastati si raggiunge lo spartiacqu Rovina-Boreone il Colle della Rovina.
Bella la veduta sulla costiera Ghigliè-Brocan-Argentera e i sottostani laghi del Chiotas e di Brocan. Interessante sul versante Boreon la vallette escure e suggestivo il Gran Gendarme del Caire dell'Agnel.Il luogo è poco praticato in ambiente severo e selvaggio e vale la pena una visita.

Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Rovina (Colle della) da Lago della Rovina - (0 km)
Chiapous (Cima del) dal Lago della Rovina per il Colle del Chiapous - (0 km)
Brocan (Lago) dal Lago della Rovina e il Rifugio Genova - (0 km)
Agnel (Cima dell') dal Lago della Rovina - (0 km)
Fenestrelle (Punta di) dal Lago della Rovina - (0 km)
Fenestrelle (Colle di) dal Lago della Rovina - (0.3 km)
Franco Giorgio e Lorenzo al Baus (Bivacco) dal Lago della Rovina - (0.5 km)
Barbis (Rocca) dal Lago della Rovina - (0.6 km)
Carbonè (Cima del Lago) da San Giacomo - (3.7 km)
Cuccetta (Monte) da San Giacomo - (3.7 km)
Maura (Lago della) da San Giacomo - (3.7 km)
Pagarì (Passo) da San Giacomo, giro di Maledia e Gelas (2 gg) - (3.7 km)
Gelas (Balcone del) da San Giacomo di Entraque, giro del Gelas (3 gg) - (3.7 km)
Rua (Punta della) da San Giacomo - (3.7 km)
Federici Marchesini al Pagarì (Rifugio) da San Giacomo, anello per il Lago Bianco del Gelas - (3.7 km)
Vej del Bouc (Col) da San Giacomo, anello per il del Lago dell'Agnel e Colle del Sabbione - (3.7 km)
Frassinetto (Passo del) da San Giacomo - (3.7 km)
Ghiacciai (Passo dei) da San Giacomo, anello - (3.7 km)
Vej del Bouc (Colle e Lago del) da San Giacomo - (3.7 km)
Scandeiera (Cima) da San Giacomo per il Colle del Vej del Bouc - (3.7 km)
Tor (Cima del) da San Giacomo per Lago del Vei del Bouc - (3.7 km)
Rasur (Prà del) da San Giacomo - (3.7 km)
Maledia (Passo della) da San Giacomo, giro della Maledia e dei Gelas (2 gg) - (3.7 km)
Finestra (Colle di) da San Giacomo - (3.7 km)
Moncalieri (Bivacco) da San Giacomo, anello per il Rifugio Pagarì - (3.7 km)