Vens (Cime di) da Ferrere, anello per Col del Ferro, Passo des Blanches, Passo di Vens, Col di Stau

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Tutte
quota partenza (m): 1869
quota vetta/quota massima (m): 2931
dislivello salita totale (m): 1900

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: gambalesta
ultima revisione: 01/09/09

località partenza: Ferrere (Argentera , CN )

punti appoggio: Rif.Ferrere,Rif di Vens, Rif Talarico,Bivacco della Lausa

cartografia: IGC 1:50000 n.7 Valli Maira Grana e Stura

note tecniche:
Itinerario parecchio lungo e faticoso con numerosi dislivelli, che richiede buone capacità orientative in caso di nebbia o scarsa visibilità.
Di notevole interesse la visita all'arco di roccia in discesa verso il rifugio di Vens e i laghi nelle vicinanze.
Accesso:
Da Argentera, si oltrepassa il ponte sulla sinistra, e si sale per una stretta e tortuosa strada asfaltata (divieto in caso di pioggia/neve) che in 6 km porta alla frazione Ferrere, piccolo parcheggio riservato ai residenti, si lascia l'auto a bordo strada prima di un bivio 50 m prima delle case.

descrizione itinerario:
Da ferrere tenere il sentiero ad ovest per il col del ferro che transita dal gias del bal.Dal colle prendere a sinistra in piano e raggiungere un altro colletto , quindi scendere accanto all'arco di roccia in territorio francese e pervenire al rifugio di Vens in prossimità dei laghi. Poco dietro il rifugio un sentiero si stacca e risale interamente la valle (omini in pietra)fino ai nevai e al passo di Vens. Da qui scendere con direzione est il canalone ben tracciato fino ad incontrare prima la traccia per la cima di vens a sinistra e poi la traccia che scende dal monte Tenibres . Scendere ancora, passando dall'angusto bivacco della Lausa e continuando fino ad incontrare il sentiero GTA (a breve distanza è situato il rif Talarico).Salire a sinistra direz.nord per il colle di Stau dal colle scendere fino a quota 2000 circa con il sentiero, quindi abbandonarlo per poche centinaia di metri per attraversare un pascolo con il torrente oltre il quale dopo una breve risalita ci si aggancia nuovamente al sentiero proveniente da ferrere , raggiungibile in breve.

Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Tortisse (Auguille de) da Ferrere per il Colle del Ferro - (0 km)
Vens (Laghi di) da Ferrere - (0 km)
Ferro (Testa del) da Ferrere, anello per il Colle del Ferro, Aiguilles de Tortisse e Cima Fer - (0 km)
Ferro (Testa del) da Ferrere, anello per Col de Tortisse e Passo di Stau - (0 km)
Lose (Cima delle) e Punta Incianao da Ferrere, anello - (0.7 km)
Aiga (Monte) e Monte Pe Brun da Ferrere, anello per la Bassa di Colombart e la Rocca Reis - (0.7 km)
Tre Vescovi (Rocca) da Ferrere per il Colle del Puriac - (0.8 km)
Pebrun (Monte) da Ferrere per il Colle del Puriac - (0.8 km)
Mourres (Tete des) anello da Villaggio Primavera per Colle del Ferro e colle del Puriac - (2.4 km)
Lose (cima delle) da Bersezio, anello Valloni Puriac-Ferrere - (2.5 km)
Ferrere (Borgata) da Bersezio - (2.6 km)
Oserot (Monte), anticima sud da Bersezio per il Bivacco Due Valli - (2.7 km)
Lose (Cima delle) e Punta Incianao da Bersezio, anello - (2.7 km)
Oserot (Monte) quota 2781 m o falso Oserot da Bersezio - (2.7 km)
Oserot (Monte) da Bersezio - (2.7 km)
Giordano (Monte) da Serre per Colle Servagno - (2.7 km)
Verde (Rocca) e Monte Bassura da Ferrere, anello per i Becchi Rossi e Auta di Barel - (2.7 km)
Servagno (Monte) da Bersezio per la Bassa di Terra Rossa e il colle Bernoir - (2.7 km)
Lose (Cima delle) da Bersezio - (2.7 km)
Giordano (Monte) da Serre per il Colle della Montagnetta - (2.8 km)
Costabella del Piz da Prati del Vallone - (4.2 km)
Garbe (Testa delle) dal Rifugio Talarico - (4.2 km)
Scaletta (Monte) da Argentera per i Laghi Roburent e il Passo Scaletta - (4.2 km)
Vanclava (Monte) o Tète de Vauclave da Argentera per i Laghi di Roburent - (4.3 km)
Enchastraye (Monte) o Enchastraia da Ferrere per Bassa di Colombart e Colle del Puriac - (4.3 km)