Barma (Punta della) da Oropa per il Colle della Barma

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1180
quota vetta/quota massima (m): 2379
dislivello salita totale (m): 1200

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: pulici
ultima revisione: 20/07/09

località partenza: Oropa (Biella , BI )

punti appoggio: rifugi Savoia e Rosazza

note tecniche:
Attraente e tutto sommato appartato percorso che regala prospettive notevoli.

descrizione itinerario:
Si entra nel Santuario dai cancelli di ingresso e si passa davanti alla Chiesa della Madonna Nera fino a raggiungere la Chiesa Nuova. Si prende la strada che sale alla galleria fino a dei cartelli dove a dx parte la mulattiera che sale al Lago del Mucrone. Abbandonata dopo ca 30 m. la sterrata si prende la mulattiera che con ampie svolte passa davanti al Rifugio Rosazza e raggiunge gli impianti di risalita della funivia.
Raggiunta la stazione di arrivo della funivia, prendere il sentiero D21 per il M. Camino. Dopo 10 minuti, prendere a sx il D22 per il colle. Il percorso nella prima mezz'oretta è molto ripido (ci sono anche delle catene, rassicuranti in discesa) poi molla un pochino ma sempre strenuo. Si arriva presso il cippo ai caduti delle batterie (alpini). Da lì si vede bene il colle (grossa croce degli anni '60) e graziosa cappelletta (incisione 1865).
Dal colle (notevolissima prospettiva sul Mars) girare a dx seguendo il sentiero che porta al Camino e dopo poco, in prossimità di una macchia azzurra, lasciarlo seguendo fedelmente la breve e panoramicissima cresta (traccia con bolli azzurri) che in pochi minuti porta in vetta (ometto di pietre). Ottima vista sul Rosa, sulle cime della Val Sesia e della valle d'Aosta centrale, inclusi Grand Combin e Gelè.

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale