Vigna Vaga (Monte) da Tezzi Alti

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: MS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Ovest
quota partenza (m): 1000
quota vetta/quota massima (m): 2333
dislivello totale (m): 1300

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: titty79
ultima revisione: 17/01/04

località partenza: Tezzi Alti (Gandellino , BG )

note tecniche:
Gita facile con bei pendii finali.

descrizione itinerario:
Da Tezzi Alti si percorre l'ampio sentiero fino ad un primo bivio.
Si continua sul sentiero di dx, seguendo le indicazioni per Vigna Vaga e laghetto del Spigorel.
Una volta superata un'area attrezzata si guada il piccolo torrente incontrando la sterrata che proviene da Boario (alternativa di salita, con meno dislivello ma piu' lunga).
Si passa in prossimita' delle baite di Prato di Vigna e sempre su ampio sentiero si raggiunge un altro bivio; si evita il percorso di dx per il Passo degli omini e si prosegue a sx per il Lago Spigorel (o di Vigna Vaga)
Si raggiunge la Baita Bassa Vigna Vaga, la si supera di poco, e si sale brevemente tra rado bosco fino a sbucare da questo trovandosi contro i ripidi pendii ovest che cadono dal Vigna Vaga.
Ora con percorso a piacimento tra dossi e vallette, tra dolci pendii o alcuni piu' ripidi, in base alle condizioni che si incontrano, pressoche' in direzione est, si prosegue fino ad individuare il pendio che porta verso il passo di Fontananora.
Si prende ora in direzione nord e senza raggiungere il passo si recupera la cresta che, con sci o a piedi, in breve tempo, porta alla piccola croce di vetta, 2333 m.

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale