GIT - Grand Italian Trail Tappa 6: da Timau a Rif. Sorgenti del Piave

difficoltà: MC+ / MC+   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Tutte
dislivello salita totale (m): 2220
lunghezza (km): 48

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: mike52
ultima revisione: 10/11/18

località partenza: Timau (Timau , UD )

note tecniche:
Percorso molto vario, quasi interamente ciclabile, si transita su sentieri, strade sterrate, mulattiere e strade asfaltate prive di traffico.
Bellissimi i paesaggi attraversati sempre in crescendo, dal Carso, Alpi Giulie, Alpi Carniche per finire nelle maestose Dolomiti, veramente un bel viaggio durato 9 gg.,
Utili le cartine topografiche Tabacco delle zona interessate, indispensabile la traccia gps.

descrizione itinerario:
Si inizia sulla SS52 bis per il passo Monte Croce Carnico, dopo circa 5 km. si prende lo sterrato indicazioni Rif. Marinelli, percorsi qualche km. dove le rampe diventano cementate la salita si fa dura al limite della ciclabilità, un ultimo breve tratto di sentiero prima del Rifugio da fare bici a fianco.
La discesa verso Forni è su sterrato facile e divertente, si iniziano a vedere i panorami Dolomitici.
Arrivati a Forni Avoltri due possibilità:
1) Seguire la trafficata statale fino a Cima Sappada quindi prendere a dx per il Rif . Sorgenti del Piave ( tratto da me percorso).
2) Subito dopo Forni, passato il ponte del Torrente Degano svoltare a dx quindi a sx direzione Passo Avanza Rif. Sorgenti del Piave. ( allegherò traccia della variante).