Bellagarda (Monte) anticima 2878 m da Alboni

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: BSA   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud
quota partenza (m): 1375
quota vetta/quota massima (m): 2878
dislivello totale (m): 1500

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: laurenx teo
ultima revisione: 09/02/20

località partenza: Alboni (Groscavallo , TO )

note tecniche:
Itinerario complesso da interpretare in alcune tratte; alterna pendii facili a passaggi nche esposti da fare con neve sicura

descrizione itinerario:
Da Alboni per sentiero fino a Mea, poi per bosco da interpretare fino al vasto pianoro dell' Alpe Riane 1775 m. Si attraversa il pianoro e si sale verso destra passando in uno o più punti alcune barre di roccia inframmezzate da pendii talvolta ripidi fino ad uscire nella parte alta e mediana del Vallone di Unghiasse. Si percorrono dolci pendii sino al Gran Lago d'Unghiasse. Volgendo a sinistra si sale interamente il ripido pendio ESE della Bellagarda, appoggiando sulla sinistra nella parte alta fino a raggiungere sci ai pidi l'antecima.
Variante d'accesso dalle Riane: quasi in fondo al piano, nei pressi di una grangia, salire l'evidente canalone che porta ai dossi superiori.
Variante di discesa: 10 m a sinistra dell'ometto dell'anticima (faccia a monte) reperire l'evidente imbocco del canale, che poi volge in pendio. Percorrerlo tutto fino ad un salto che si evita a sinistra (faccia a valle). Difficoltà: OS