Paramont (Becca nera del) Couloir Emma

tipo itinerario: canale
difficoltà: / 4.2 / E2   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Est
quota partenza (m): 1650
quota vetta/quota massima (m): 3253
dislivello totale (m): 1600

copertura rete mobile
tim : 70% di copertura

contributors: the.fra
ultima revisione: 20/01/19

località partenza: Clusaz (Planaval) (Arvier , AO )

note tecniche:
4.2 E2 su 350 m - max 43-45°
Bel canale evidente, ben visibile da Aosta.
Il livello di esposizione E2 non dipende da quel che sta sotto, il canale è ben raccordato, ma dalla possibile caduta di sassi e cornici dalle pareti della Becca Bianca.
Gita molto lunga, purtroppo penalizzata da un tratto pianeggiante abbastanza lungo nella parte mediana.
Si consiglia di affrontare la gita quando il sentiero che parte da La clusaz (Planaval) è sgombro di neve almeno fino a quota 2000

descrizione itinerario:
Da Planaval proseguire in macchina fino ad un tornante nei pressi di Clusaz (1650 m circa). Da qui seguire il sentiero per il Lac du Fond (segnavia n° 2 dell'Alta Via oppure 21). Passare le baite di Glacier (2161 m) e Fond (2340 m).
Si mantiene la sinistra orografica del torrente, dopo un tratto pianeggiante abbastanza lungo si arriva alla base della conoide. risalire il canale facendo attenzione alla possibile caduta di sassi, ghiaccioli e cornici dalla parete di dx, fino al colletto tra la Becca Nera e la Becca Bianca (q 3209 m).
Una cinquantina di metri separano il colletto dalla cima della Becca Nera.