Castore da Saint Jacques per il Rifugio Mezzalama

tipo itinerario: ghiacciaio
difficoltà: BSA   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1728
quota vetta/quota massima (m): 4221
dislivello totale (m): 2498

copertura rete mobile
tim : 60% di copertura

contributors: vik
ultima revisione: 22/02/10

località partenza: Saint Jacques (Ayas , AO )

punti appoggio: Rif. Mezzalama 3004 m, Rif.Guide d'Ayas 3425

accesso:
Da St. Jaques si segue la strada che porta al Pian di Verra Inferiore (2050m).
Fino a qui la strada può essere percorsa anche in auto, ma occorre essere in possesso di un particolare permesso.

note tecniche:
P.Giglio, E. Noussan. Zanichelli. Sci-Alpinismo in Val d’Aosta. N°95

descrizione itinerario:
Dai Pian di Verra Inferiore si segue la strada verso il Pian di Verra Superiore, attraversandolo e puntando in direzione del vallone del Piccolo Ghiacciaio di Verra.
Superata la quota 2730m si risale verso nord-ovest il ripido pendio morenico del Grande Ghiacciaio di Verra. Raggiunto il filo di cresta della morena, lo si percorre fino a raggiungere il Rif. Mezzalama
Dal Rif. Mezzalama (o dal Guide d'Ayas 3394m) si risalgono verso nord i pendii del Ghiacciaio di Verra. Dopo un tratto piuttosto ripido, si raggiunge un vasto avallamento glaciale scarsamente inclinato che porta in direzione nord-est (quota 3800m).
Percorrendo questo pianoro si lascia il Rifugio Guide D'Ayas sulla desta e ci si dirige verso il Passo di Verra. Poco prima del passo si svolta verso destra (est) e si risale il ripido ed evidente pendio ovest del Castore.
Si prosegue con gli sci sino a quando l'inclinazione del pendio lo consente. Da qui, ramponi ai piedi, si prosegue tenendo la sinistra e prestando attenzione ai crepacci presenti lungo il percorso. Si giunge quindi in prossimità della cresta nord-ovest presso una spalla. Piegando a destra, si segue il filo di cresta (affilato) che in breve porta alla cima..