Caprera (Triangolo della) Goulotte del Triangolo

goulotte ben formata, primo tiro quasi tutto su neve pressata, ghiaccio molto molto spaccoso per ampie croste da rigelo, via molto affollata oggi, alla fine siamo rimasti soli per l'abbandono delle cordate che ci precedevano a causa proprio delle croste che venivano giù, abbiamo perso un guanto della camp nero/giallo, se qualcuno lo trovasse mi contatti, grazie

[visualizza gita completa con 2 foto]
note su accesso stradale :: nessun problema
La nevicata notturna e forse il vento di qualche giorno fa ha radicalmente cambiato il quadro descritto l'11/1/2020 dal gulliveriano Billcross.
Superato il bosco iniziale, dove la neve ha coperto numerose placche di ghiaccio sottostanti, abbiamo dovuto battere traccia in neve semifarinosa o crosta non portante fino all'attacco. Già dal primo tiro la goulotte risultava carica di neve. Valutato il rischio che scaricasse, abbiamo abbandonato il tentativo.
Comunque una bella passeggiata con Ewa e Claudio Bernardi (pro), che ringraziamo per la valutazione.


[visualizza gita completa]
Goulotte ben formata (bella grassa), accesso veloce su sentiero ben pestato fino ai pianori, poi nella deviazione conoide ben portante con neve (fredda)
partiti alle 7-45' a camminare x essere all'attacco alle 10 circa mentre sopra di noi una cordata di tre già quasi all'ultimo tiro , (che mattinieri)li incrociamo mentre noi saliamo e loro (scendono in doppie),(saluti alla fam. rostagno e camilla), io con alma saliamo oltre il solito ultimo tiro di ghiaccio , che invece regala ancora una buona linea di ghiaccio fino nel canale , ovviamente dopo che son passati i primi a bonificare si saliva meglio , ma il ghiaccio era parecchio duro- secco ,gran giornata con alma (socia dei 4000), ore 17.00 all'auto e che colori del tramonto sulle cime .


[visualizza gita completa con 8 foto]
Ghiaccio molto spaccoso ma nonostante ciò la goulotte era ancora in ottime condizioni. Via classica e molto divertente l’ultimo tiro decisamente più tecnico con passaggi di misto.

[visualizza gita completa con 5 foto]
Aggiungo qualche foto alla relazione di Dino. Noi abbiamo salito la via quasi del tutto in conserva protetta, superando sul secondo tiro l'unica cordata presente domenica oltre noi, che si è calata finita la goulotte. Se si vuole proseguire è meglio avere anche un gioco di friend: il sole sta letteralmente "smontando" la parte alta, facendo uscire passi di dry non difficili ma nemmeno banali senza protezioni.
Posto incantevole...

[visualizza gita completa con 6 foto]
Le valli alpine offrono sempre nuovi posti da scoprire che vanno al di la dell'aspetto tecnico: valle bellissima con una parete di placca incredibile con un nastro ghiacciato in mezzo direi pittoresco. Oltre a noi una sola cordata, perfetto. La prima parte verticale con ghiaccio duro e spaccoso fatta in un unico tiro. Seguendo il ghiaccio non ho fatto la deviazione su nevaio a sinistra e siamo finiti su un colletto, doppia su chiodi, uno veniva via a mano (Okkio), doppia in traverso e continuato poi sulla linea di sinistra. Questo tratto senza ghiaccio, ormai secco nei tratti verticali ha richiesto un po di impegno con passi in dry delicati, inoltre mancano le soste a fine tiro il che rende critica questa breve salita. Bisogna avere dei friend, noi ovviamente non ne avevamo. Sarebbe il caso di aggiungere delle soste anche in questa parte alta vista l'alta frequentazione. Dal colle, alla fine optiamo per la discesa nel canale di salita. Dalla prima doppia alla successiva mancano venti metri, poi da questa sosta su bei chiodi, per evitare a fine corda slegati un passo di dry delicato, traversato prima verso destra fino a reperire un alberello, da qui doppia fino alla sosta a spit. Consiglio la parte alta a chi vuole fare anche dry con un set di friend sul'imbrago. Pietre molto in bilico 10 metri sopra la quarta sosta a spit a salendo sinistra. Nonostante la nostra mancanza di fantasia bella giornatona con la socia Chiara gio.


[visualizza gita completa]
Molto bello . Per me la prima volta su questo tipo di terreno ma divertita tanto. Attaccato per primi la via , parecchie cordate a seguire, proseguito sino alla cima su misto roccia neve utili dei friends , qualche raffica di vento solo ad uscire al colletto. Discesa sulle placche , circa 8 doppie, qualche difficoltà a reperire la prima sosta , dalla cima scendere un pochino disarrampicando per una 50 m. Poi nessun problema sino ad arrivare alla base
Grazie al socio Sergio.


[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: ok
Goulotte in ottime condizioni con ghiaccio un po' spaccoso ma in quantità. Proseguiti nel canalino che prende sole, dunque con neve dura e qualche passo di misto; si trova anche qualche sosta.
Dalla cima del Triangolo siamo scesi in doppia sulle placche (7-8 doppie).
Molta gente, tutti usciti in cima. con Max e Ionel
Perso un friend...o +


[visualizza gita completa con 4 foto]
Ancora buone condizioni, oggi ghiaccio vetrato e si rompeva parecchio, qualche tratto di neve sul primo e ultimo tiro. Dopo la sosta a sx abbiamo ancora proseguito per un tiro fino alla sosta a chiodi da dove ci siamo calati con quattro doppie. Poca neve e ghiaccio sul sentiero e neve portante sull'ultimo pendio fino all'attacco. Bella visuale sul Savaresch che avevamo salito due mesi fa

[visualizza gita completa]
Confermo e sottoscrivo quanto già relazionato da The Jack, con il quale ho avuto il piacere di condividere questa bella uscita. Al momento condizioni davvero buone della goulotte. Essendoci calati sulla goulotte non ho idea di come siano le condizioni del canalino di accesso alla cima. Con due mezze da 60 in tre doppie si è alla base. Confermo l'utilità dei bastoncini per i tanti tratti ghiacciati presenti sul sentiero durante l'avvicinamento. Gran bella uscita!!!

[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: OK
Sentiero con qua e là qualche chiazza di neve o ghiaccio, sci o racchette inutili. Dopo l'attraversamento del ruscello neve portante fino all'attacco della via. Ghiaccio in buone condizioni, tacche per le picche molto utili. Tre tiri, 2 soste a destra e l'ultima della goulotte a sinistra. Molto invitante la prosecuzione verso la cima del triangolo, ma terminata la goulotte, noi ci siamo calati giù.Temperatura non fredda, vento a tratti nel vallone di Vallanta, ma nella goulotte si era al riparo. Giornata stupenda.
Ottima imbeccata di Diego (grazie!) che mi ha portato su questa via , bella e di un certo impegno.
Illusi di essere gli unici, saluto le altre tre simpatiche cordate che hanno proseguito verso la cima.


[visualizza gita completa con 4 foto]
note su accesso stradale :: ok
Itinerario in buone condizioni. Avvicinamento pulito, neve portante nel canalone di accesso. Ghiaccio buono, a tratti spaccoso. La goulotte vera e propria si sviluppa in tre tiri belli lunghi (prime due soste sulla dx salendo, S3 a sinistra). Segue ancora un tiro dove il ghiaccio inizia a lasciare spazio alla roccia e poi si accede al canale di uscita, con neve dura e qualche passaggio su roccia.
Dalla cima, si scende a piedi sulla sinistra, faccia a valle, per una trentina di metri, fino a raggiungere la prima sosta di calata. Da lì, 7 doppie fino alla neve, più una "inventata" per superare gli ultimi risalti rocciosi e raggiungere la base della goulotte.
Giornata super! Solo una cordata dietro a noi. Grazie Crice!


[visualizza gita completa con 6 foto]
Ghiaccio vetroso molto spaccoso. Essendo ieri la prima cordata non abbiamo trovato i gradini quindi c’era da stare attenti a non tirare giù ghiaccio viste le 9 persone sottostanti...Speriamo di esserci riusciti. Salita molto di ampio respiro comunque sia ambiente molto bello che ne giustifica una ripetizione.

[visualizza gita completa con 2 foto]
note su accesso stradale :: strada pulita
Goulotte ancora in discrete condizioni,di ghiaccio ce n'e' per salire in sicurezza,anche se molto spaccoso e gradinato.Avvicinamento veloce senza neve fino all'attraversamento del torrente,dopo traccia evidente su neve dura.Dall'uscita della goulotte abbiamo fatto ancora 2 tiri x prendere il canalino superiore che di neve ne ha poca poca,qualche bel passo di misto in conserva e si arriva al colletto,da li 2 minuti in cima.Scesi con le doppie sulla parete Ovest,le prime corte,le ultime da 55metri,poi ce ne siamo inventati una su un masso per arrivare direttamente sulla conoide di partenza
Con IL socio,Giulio86,un'altra bella uscita.Oltre a noi altre 3/4 cordate,in cima solo 2.Parere personale: mi ha soddisfatto di piu' il canalino finale della goulotte vera e propria


[visualizza gita completa con 3 foto]
note su accesso stradale :: Nessun problema fino al rifugio Allevè.
Neve portante sul canalone di avvicinamento. Buon ghiaccio anche se qua e là inizia a essere un po' spaccoso.
Per l'avvicinamento non occorrono ciaspole ma sono consigliati i bastoncini a causa del ghiaccio al mattino.
Giornata decisamente primaverile. Dopo la goulotte classica abbiamo fatto ancora due tiri verso la cima ma il ghiaccio si sta riducendo. Verso l'uscita sulla cima sembra ormai tutta roccia.
Con Claudio Bernardi, grande amico e grande professionista (guida alpina).


[visualizza gita completa]
Gitona in una giornata perfetta
Condizioni ancora buone, pochissima neve nell'avvicinamento, ghiaccio a tratti spaccoso e bagnato nella goulotte, parte superiore con neve dura e qualche passaggio su roccia.
Ambiente spettacolare, bellissima anche la discesa lungo l immensa parete ovest che nel tardo pomeriggio si accende di caldi colori, con un po di fortuna evitando incastri si arriva sulla neve con 7 doppie.
Inaspettatamente solo noi lungo la via che ha reso la giornata ancora più soddisfacente e avventurosa. Con moli.


[visualizza gita completa con 3 foto]
note su accesso stradale :: Ok
Bella salita in ottime condizioni, ghiaccio duro (a tratti spaccoso) ma ben gradinato.
Canale superiore quasi tutto in neve tranne qualche passaggio di misto facilmente abbordabile, è comodo procedere in conserva ma non è facilissimo integrare con i friends (si possono utilizzare le soste presenti e qualche micro, ma nelle attuali condizioni altro non siamo riusciti a mettere).
Soste nel complesso in buono stato (sia nella goulotte che nel canale), solo nella prima uno dei due chiodi è poco affidabile.
Oltre a noi un'altra cordata (Raimondo e Paolo, un saluto!) con cui abbiamo condiviso la discesa (doppie sulla parete) rientrando al buio ma illuminati da una luna fantastica.
Bel battesimo del ghiaccio per me e il socio Davide.


[visualizza gita completa con 7 foto]
Magnifica giornata di montagna. La goulotte è in buone condizioni, facile e gradinata, poi neve e qualche passo di misto (facile) per uscire al colletto. Qui vento molto forte. Scesi con 7 doppie, le prime tre su chiodi e/o cordoni poi su soste a spit; breve tratto di disarrampicata su neve tra prima e seconda doppia. Ambiente spettacolo. Con Paulinho e Serginho. Un saluto ai ragazzi incontrati.

[visualizza gita completa]
Sempre bella la Caprera....come gia detto da altri,il ghiaccio e' scalinato,temperature alte e visto una bella scarica di pietre prima di attaccare.
Viti non eccezionali , ma scalabile in sicurezza; le soste sono con poco ghiaccio.Non siamo arrivati al colletto per mancanza di tempo,scesi dalla via di salita.
Solo noi .....fantastico!
Con Teddy che ringrazio per la bella giornata.

[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: tutto pulito
Sentiero quasi tutto pulito, tranne qualche breve tratto con fondo ghiacciato.
Goulotte molto scalinata, abbiamo continuato nel canale di neve fino all'uscita sul colle, poi un ultimo tratto di 50 metri di roccia facile per arrivare in punta al triangolo.
Abbiamo optato per la discesa in doppia sulle placche del triangolo (roccia super!).
In compagnia di Elio, Vale, Luca, Gianfranco
Grande compagnia per una giornata super


[visualizza gita completa con 10 foto]
Partiti alle 7.30 dall'auto, sentiero gelato a tratti. Buone peste già per salire fin sotto alla conoide, lasciati gli zaini agli ultimi massi della pietraia sotto allo zoccolo e di lì calzati i ramponi abbiamo raggiunto l'attacco. Goulotte molto molto bella e soprattutto molto molto lavorata, facile in queste condizioni, fatta in 4 tiri: a me i pari e al socio i dispari. In pratica si sale senza battere ma quasi tutta in aggancio. Soste un po' ovunque, tutte sulla dx tranne S3. Arrivati al fondo della goulotte abbiamo proseguito lungo il canale per raggiungere la cima del Triangolo: dalla S4 (su 4 ch.) traverso a sx delicato e poi ghiaccio facile fino ad una placca sulla dx del canale (sosta), quindi canale tra 45°-55° con 4-5 strettoie ripide (di cui una un po' agli sgoccioli). Dal colletto in un attimo si è in cima per grossi blocchi. Nelle condizioni attuali per goulotte e canale sono sufficienti 5 viti e qualche cordino, nut facoltativi.
Per la discesa abbiamo optato per le calate lungo le placche: dalla cima (cordino per eventuale doppia) si scende disarrampicando fino alla zona a grossi blocchi dove c'è la prima sosta con catena, sotto ad un evidente masso arancione. Occhio a questa prima calata perché il rischio di incastro è altino: a noi è capitato quando abbiamo sfilato la corda e sono dovuto risalire arrampicando per andare a scastrarla (ho lasciato un cordino giallo per calarmi di nuovo fino alla sosta). Tolta questa le 5 altre calate sono tutte molto filanti e a rischio incastro minimo, suggestiva quella dal tetto. Si trovano soste un po' ovunque, generalmente non sono proprio a piombo una sotto l'altra ma bisogna spostarsi di qualche metro lateralmente. Arrivati al fondo con il sole che scendeva dietro a Costa Savaresch (ma abbiamo appunto perso un'ora con la doppia incastrata). Cengia delicata per passare lo zoccolo con qualche disarrampicata e un po' di neve dura-ghiaccio, arrivati al sentiero giusto in tempo per accendere le frontali.
Gran giornata con Marco, sempre una garanzia.


[visualizza gita completa con 9 foto]
Bella gita fino al colletto, poi scesi dallo spuntone .
Ghiaccio plastilinoso perfetto nelle prime lunghezze, poi appena un po' spaccoso, ma neanche tanto.
Neve della parte superiore trasformata il giusto.
Partiti per primi (alle 5.30 dal parcheggio), non abbiamo avuto problemi, ma dietro vedevamo una quantità soverchia di cordate. Beati gli ultimi se i primi fanno attenzione ...
La maggior parte delle cordate non sono arrivate in cima , e hanno fatto male! (secondo me).
Bella anche la lunga discesa sulle placconate della Caprera (qualche dubbio ogni tanto fra soste di calata e di salita, con spit ovunque)
Con Simon e Andrea , il nostro Magister.


[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: libero
Salita in ambiente favoloso, lungo avvicinamento fatto totalmente senza neve (solo un po di ghiaccio sul sentiero) con panorami favolosi. Trovato ghiaccio ottimo, un po di crosta di rigelo in uscita ma nulla di fastidioso.
La miglior conclusione di anno possibile, insieme al socio Richi, grazie!!!


[visualizza gita completa]
Sabato 29: super affollamento sulla goulotte, 8 cordate, un po' troppo veramente per una goulotte. In generale buone le condizioni nonostante il caldo anomalo per la stagione.
Bella salita di alta montagna, anche se le due cordate cha avevamo davanti sembrava battessero col compressore, infatti veniva giu di tutto, grossi pezzi di ghiaccio, un paio di viti da ghiaccio e persino una piccozza Cassin (è vero!!).
Bisogna riconoscre che il ghiaccio era molto "spaccoso" e si rompeva facilmente, pero' ..... 2 viti e piccozza in discesa libera dentro la goulotte.....mi sembra un po' troppo.
Comunque, bellissima salita di ghiaccio in un ambiente spettacolare. Due le nostre cordate: Luca con Paolo che rientra alla grande dopo molti mesi di inattivita' su vie di questo impegno e l'altra con Pino, Marco e Aberto.

[visualizza gita completa con 7 foto]
Non troppo gonfia ma con ghiaccio buono, ultimo tiro un poco vetroso.
Avvicinamento quasi senza neve.

[visualizza gita completa]
Goulotte in ottime condizioni, come anche l'accesso. Saliti sino in cima al Triangolo e discesi sulla via di salita.

[visualizza gita completa con 3 foto]
Goulotte triangolo di Caprera. Buone condizioni. All'attacco del sentiero -12 gradi. Avvicinamento coi ramponi... Cono di accesso con neve a tratti sfondosa (si perde davvero tanto tempo). Ghiaccio duro.

L'ambiente è bellissimo e severo. Una salita da non sottovalutare per la lunghezza dell'avvicinamento e per il totale isolamento (i telefoni non prendono, se non a 10 minuti dalla macchina).


[visualizza gita completa]
Goulotte ben formata con ghiaccio a tratti spaccoso. Ambiente meraviglioso con avvicinamento su neve portante fino al Gias della Balma. Neve sfondosa per arrivare al conoide d'accesso. Temperature decisamente basse, complice anche il vento un po' troppo esuberante. Arrivati al colle del Triangolo della Caprera ci siamo calati con 6 doppie lungo la goulotte. Una cordata, la nostra (Pino e Massimo) piu un'altra di piemontesi.

[visualizza gita completa con 4 foto]
Neve portante fino al Gias delle Balme. Segue salita su neve fresca fino all'attacco. Ghiaccio ottimo e soste buone per calate (ribattuto solo la prima sosta). Saliti fino al colletto e scesi dalla via di salita con calate.
Sconsigliata la discesa oltre il colletto perchè difficile individuare la calata (noi non l'abbiamo trovata e siamo tornati al colletto per calarci lungo la via di salita).
Bella giornata con il grande Fabri!


[visualizza gita completa]
Avvicinamento senza problemi su poca neve almeno in basso, oggi inutili sci e racchette da neve. Solo gli ultimi 300 metri di dislivello su crosta a tratti non portante hanno allungato un po' i tempi per arrivare all'attacco.
Condizioni del ghiaccio buone, con presenza di un po' di crosta da rigelo che non infastidisce più di tanto su queste difficoltà tutto sommato abbordabili.
La prima sosta ha chiodi piuttosto datati e comunque da ribattere (uno dei due ballava in maniera evidente).
Ambiente bello e isolato come sempre.

[visualizza gita completa]
Anche questa bella classica della Val varaita è andata!!!
Svegliarsi presto premia sempre,primi all attacco e poco dopo gli amici liguri..un oretta più tardi un sacco di gente!!!
Usciti un vetta...pare personale ma questa via merita essere conclusa fin su,si rende la gita molto completa!!!ora la parte alta regala ancora dei bei tratti di scalata e su neve ghiaccio e misto con varie possibilità x uscire...con tanta neve sicuro la parte finale diventa molto più banale!
bellissima giornata con vince e flavio

[visualizza gita completa con 3 foto]
Meno male che eravamo davanti all'affollamento, tantissimi dietro. Ghiacco spaccoso, quindi inutile mugugnare del ghiaccio sulla testa con così tante persone.
Con gabriele usciti sul triangolo passando sulla destra, assieme a una cordata di cuneo.
Doppie abbastanza veloci tra una risata e l'altra con i cuneesi.

[visualizza gita completa]
Abbiamo fatto i 5 tiri e ci siamo calati con tre doppie dalle soste a spit.Ghiaccio un po' spaccoso nella parte iniziale poi buono con molti agganci e lavorato dai passaggi. Bello l'ultimo tiro a tratti stretto e divertente con qualche passo un po' piu' tecnico sul finale.Niente neve per l'avvicinamento,ma questa settimana cambiera' tutto....Ieri tantissima gente ,blocchi di ghiaccio che volavano e pure un paio di picche....posto da evitare di domenica ....alquanto pericoloso!
Bellissima giornata con Vittorio.

[visualizza gita completa]
Veramente carina!Fortunatamente eravamo davanti,dietro si vedeva tantissima gente!!arrivati in cima al triangolo passando dalla parte destra,saliti da una nuova variante?Mi informerò.
Nel complesso il ghiaccio non è male,purtroppo a volte spaccoso e crostoso.Nella parte alta di misto davvero poco ghiaccio e poco proteggibile

[visualizza gita completa]
nonostante il caldo di mercoledì oggi ancora molto buona. ghiaccio perfetto.
calati lungo la goulotte. calate ok.

[visualizza gita completa con 3 foto]
oggi premiati dalla voglia di crederci, con bruno non sapendo cosa regalargli x il suo compleanno, ne è uscita una bella gita,ghiaccio ottimo , più tendente a neve dura e scalinata, tutta la linea ben coperta x una scalata in sicurezza, pur essendo in alcuni punti strettina , fatto i 5 tiri (lunghi) e scesi in doppie già esistenti ed in buon stato sempre da verificare.riempito bene la giornata ed il socio si e distinto bene . ps l'altro socio si rossicchia le mani!!!!!(CIAU). un saluto ai ragazzi di (Rapallo), che ci siamo incontrati al park alla mattina ed alla sera senza averci dato l'appuntamento .

[visualizza gita completa con 5 foto]
Dopo aver dormito all'(ottimo) invernale del Vallanta attacchiamo molto presto la goulotte che grazie al bel tempo e al timido rigelo della notte ha offerto condizioni accettabili, soprattutto il 3° e 4° tiro che si fanno su ghiaccio abbastanza buono. Probabilmente le condizioni trovate al sorgere del sole erano leggermente migliori dei nostri successori.
Saliti fino in punta al triangolo per facili tratti di neve e misto.
Discesa per le doppie delle vie che salgono dalle placche del triangolo. La prima sosta di calata si trova scendendo dalla punta tenendosi sulla sx e traversando leggermente a dx circa 20-30m più sotto.
SCONSIGLIATA la discesa cercando l'ancoraggio di calata oltre il colletto come dalla relazione dell'itinerario, poco precisa e fuorviante.

Complessivamente, forse anche in considerazione del viaggione e dell'avvicinamento ci aspettavamo qualcosa di più dalla goulotte che ha dato soddisfazione solo in alcuni (brevi) tratti ,ambiente comunque favoloso con il Re di Pietra che vegliava sopra le nostre teste.

Ottima compagnia con Sabry, Ale, Seba, Enri, Angelo e Lorenzo

[visualizza gita completa]
Il ghiaccio ormai è al limite, suona sempre vuoto (e le viti messe entravano abbastanza a vuoto). A fine giornata scorreva molta acqua ovunque nella goulotte. Il canale in cima aveva alcuni passaggi di neve/ghiaccio e misto che a fine giornata sono diventati cascatelle.
L'avvicinamento è praticamente senza neve a parte il conoide di attacco.


[visualizza gita completa]
Goulotte ormai al limite:
1 tiro fatto slegati sprofondando nella neve fino alle ginocchia
2 tiro su neve un po' più dura, protetto con un unico friend
3 tiro inizia ad esserci un po' di ghiaccio morbido
4 tiro abbastanza in condizione
5 tiro di uscita di nuovo su neve
Tutte le soste sono con 3-4 chiodi tranne la S3 che è a spit, S4 a sx tutte le altre a dx.
Avvicinamento: sci in spalla fino a metà percorso, utili solo nella discesa del conoide (200mt). Consigliate almeno le ciaspole si sprofonda molto nell'ultimo tratto in pendenza.
NB - nel Vallone di Vallanta segnale telefonico assente
Grazie ai compagni di cordata lucaramp (per la pazienza nella discesa con gli sci), Davide e Andrea.


[visualizza gita completa]
Avvicinamento con le racchette da neve. Il cono si risale bene. Primo tiro ricoperto quasi completamente da neve. Ghiaccio buono e in abbondanza. Soste in ordine (spit inox!). Non proseguiti per la Punta Caprera per l'avvicinamento delle nebbie...prossima volta..
Sono tornato su questa simpatica goulottina dopo più di 1 anno ( con Alda). Questa volta con Davide, per allenarci un po' la gamba. Ma la salita nel complesso é risultata interessante e remunerativa. L'ambiente ripaga ampiamente la fatica. Solo noi sulla goulotte. E un po' di ski-alp diretti al Colle Vallanta.


[visualizza gita completa con 2 foto]
Bel regalo di Pasqua! Avvicinamento con sci (in discesa si arriva a Castello abbastanza comodamente)... Goulotte ben formata e ghiaccio abbastanza buono. Bella gita...

[visualizza gita completa con 2 foto]
SOLO PER SEGNALARE CHE ALLA DATA DEL 28/11/2015 LA GOULOTTE NON E' FORMATA.
Con Lorenzo e Fabry.


[visualizza gita completa con 1 foto]
il canale non è più in condizione di scalabilità: dopo la seconda lunghezza il ghiaccio è a tratti troppo sottile e la roccia qua e là affiora.
In compagnia di Luca e Sandro qualunque gita è comunque occasione di divertimento, risate e amicizia


[visualizza gita completa con 1 foto]
Neve portante al mattino. Ottimo rigelo notturno. Partiti verso le 8 da Castello, siamo arrivati all'attacco alle 10.45.
La goulotte è ancora molto ben formata nei tre tiri principali, al termine dei quali siamo poi scesi in doppia. Nella parte superiore la notevole esposizione al sole ha praticamente sciolto tutto. Ritorno abbastanza faticoso fino quasi al fondo del pianoro a causa della tanta neve, nella quale data l'ora, si affondava fino al ginocchio.
Giornata di sole fantastica con clima perfetto.
Con Pippo e Massimo.



[visualizza gita completa con 2 foto]
Bella gita in compagnia di un grande amico ritrovato...
La montagna non smette di regalare emozioni.
Oggi nessun altro tranne noi...
Goulotte in buone condizioni, molto scalinata per i precedenti passaggi.


[visualizza gita completa]
Grande gita di soddisfazione, dopo lungo avvicinamento un nastro di ghiaccio lungo 150 mt e per fortuna scalinato . Ghiaccio dal vetrato a morbido. Attualmente in gran condizione.
Con il presidente


[visualizza gita completa]
Ghiaccio in buone condizioni.
Molto vento che hanno dato un sapore quasi "Scozzese"
ghiaccio non abbondante ma perfettamente proteggibile
Presente molte tracce di salita ultimo tiro un po vetroso.
Si trova neve (10- max 20 cm)da quota 1900 circa ma non rappresenta nessun problema per l'avvicinamento
In ottima compagnia di Daniele.


[visualizza gita completa con 3 foto]
Vento apocalittico goulotte effettuata con la dolce compagnia di leggere e piacevoli benedizioni di neve e ghiaccio!! con la compagnia di david!

[visualizza gita completa]
Avvicinamento a piedi veloce sulla strada con poca neve, il conoide non presenta rischi.
Goulotte non molto piena ma in buone condizioni. Ghiaccio decisamente spaccoso ma tutto sommato ben proteggibile, alternato a polistirene e neve pressata all'uscita.
Con Eugenio, Max ed Elisa tutto il giorno a -15 e oltre. Mammamia che freddo!!
Santa toppa magra ma si fa.

[visualizza gita completa]
Avvicinamento comodo su neve portante.
Ghiaccio ben proteggibile ma spaccoso specie in uscita di L3, chi sta sotto deve avere un po' di pazienza.

Con poca roba formata ci siamo trovati in 5 cordate, un pò di traffico ma ce la siamo cavata.


[visualizza gita completa]
Ambiente fantastico. Goulotte formata bene, protezioni buone, ghiaccio abbastanza spaccoso. Noi ci siamo fermati alla fine della goulotte e ci siamo calati sulla via. Oggi grande affollamento su questa via, ben 5 cordate!Al momento avvicinamento senza necessità di sci o ciastre. In valle davvero poco ghiaccio!

[visualizza gita completa]
Divertente giornata in compagnia, goulotte molto bella e in buone condizioni, temperature abbastanza alte. Avevamo le ciaspole sullo zaino me le abbiamo portate a prendere aria inutilmente. Poca neve in giro.
Un saluto a tutti i compagni

[visualizza gita completa]
Ambiente stupendo, ghiaccio meno.
Si sale in parte su neve pressata e in parte su ghiaccio morbido, a volte delicato e sottile.
La seconda sosta salendo ha uno spit che si muove.
Le condizioni miglioreranno appena le temperature si abbasseranno.

[visualizza gita completa con 3 foto]
La goulotte presenta solo il secondo e il terzo tiro su ghiaccio abbondante il resto è neve portante. la goulotte è facile e divertente ma l'avvicinamento è davvero lungo. scesi in doppia dopo 5 tiri.3 soste a chiodi e due a spit.utili ciaspole per l'avvicinamento, ancora tantissima neve anche se piuttosto portante

[visualizza gita completa]
la goulotte e' molto gonfia di ghiaccio di buona qualita',il primo tiro e' coperto dall' enorme cono di neve.la parte di canale per uscire al colletto e' in neve dura (divertente da salire)e ci sono un paio di passaggi delicati di "misto".grande alpinata con gli sci a spalle , che possono tornare utili per gli spostamenti:solo 15 min di portage.peccato che e' arrivato il maltempo , ma se non nevica tanto la consiglio ....
Un pensiero ai soci latitanti ;-)

[visualizza gita completa]
Ha gia detto tutto il socio...solo un appunto: la neve nel canale dopo la goulotte era quasi sempre portante!! Fantastica!! ...ma è che Albert ha pensato bene di sprofondare come un wurstel nella strettoia del canalino, nell'unico punto dove la neve faceva ponte, alchè forse ha travisato un pò le condizioni...ahahahah!!! ;) Dopo la goulotte si esce in pieno sole e la progressione è molto divertente. Soste di calata su parete di roccia tutte attrezzate con tre spit, catena e anellone...a bbomba.
Ambiente stratosferico e salita di soddisfazione se fatta fino in cima!
Bellissima giornata solitari come lupi in questa valle dal sapore di alta montagna!


[visualizza gita completa con 3 foto]
Basta l'ambiente a farci tornare una volta all'anno, se poi il ghiaccio è anche strepitoso meglio ancora (ma questo è solo uno dei dettagli di una giornata in montagna).
Quantità e qualità della neve sono scarse: pelatura sui sud e croste da vento a nord. Consiglio comunque di portarsi un paio di ciastre, a mie spese ho provato che gli sci non sono tanto comodi (...).
I primi tiri sono completamenti ricoperti di neve, su ghiaccio ottimo gli ultimi due; non abbiamo usato viti corte, la goulotte è grassa come la donna cannone, e la faccenda non può che migliorare.
Per dare un tono alla giornata è consigliato proseguire nel canale fino in punta al Triangolo. Oggi purtroppo con neve a tratti sfondosa e allegri passi di misto; trovata una sosta con spit e maillon 55 metri sopra l'uscita della goulotte e un ottimo chiodo verso l'uscita del canale.
Se si decide di proseguire fino in vetta sono consigliati qualche friend e magari i due classici chiodini porta fortuna.
Uno spettacolo le doppie in piena parete ovest, se fatte verso il tramonto (con un buon margine di luce ovviamente;)...) valgono da sole l'eterno avvicinamento.

Discesa in doppia
Dalla punta del Triangolo scendere faccia a valle verso sx per una cinquantina di metri per portarsi in una zona di grandi blocchi accatastati più a dx (straconsigliato restare legati: è difficile, ma se si cade si ritorna velocemente agli zaini). Il primo ancoraggio è su una grande scaglia verticale, abbastanza difficile da individuare. Seguono sei calate a piombo, secondo una linea che biseca perfettamente la parete ovest del Triangolo.
La prima doppia è a serio rischio incastro; tutte le calate sono a spit con catena.
Talvolta la neve può risalire abbastanza sulla parete, in tal caso si scende abbastanza bene con i ramponi, evitando una doppia.

Con il mitico Liviel!

[visualizza gita completa]
La goulotte non esiste più. Fatto il primo tiro su neve pressata, oltre solo roccia e cascata d' acqua.
oggi dietrofront clamoroso con Ale.



[visualizza gita completa]
Condizioni più che buone, con ghiaccio morbido e salita più facile del previsto.Saliti in conserva protetta la prima parte e poi due tiri per uscire.Proseguito fino in cima del triangolo con neve pessima crostosa.Ridiscesi in doppia.Ambiente molto bello.

[visualizza gita completa con 3 foto]
note su accesso stradale :: RAS
Sentiero agevole e con poca neve e ben pressata, pendio verso la goulotte su neve portante e con ampie zone scoperte. Goulotte magra ma scalabile, utili chiodi corti. Sono tre tiri lunghi, l'ultimo quasi di 60 m, doppie attrezzate con due spits cordone e maillon. Salita verso il colle magra magra, noi e l'altra cordata presente siamo scesi in doppia. Bella salita seppur facile, ma non banale vista la scarsità di ghiaccio. Ambiente garantito, oggi solo una cordata da tre davanti a noi. Con Dany, decisa precisa e...con un pò di tosse.

[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: ok
bellissimo itinerario in ambiente...molto consigliabile!
avvicinamento a piedi senza problemi con neve portante...attualmente la goulotte è decisamente stretta rispetto ad annate ottimali ma il ghiaccio permette cmq di proteggersi adeguatamente...passi di misto facili una volta nel canale fino al colleto sommitale...discesa in traverso sinistro per cenge con neve compatta e direi sicura per ora,senza problemi fino alle doppie(un paio da 20mt per sicurezza,ma disarrampicabile)che portano su bel pendio che riporta in valle.Il freddo vento forte patagonico ci ha fatto desistere per la salita al passo gullielmin e discesa al bertoglio,sarà per la prossima!
...con dibe...


[visualizza gita completa con 7 foto]
Ghiaccio a tratti sottile e vertoso, ma goulotte percorribile. Canale nevoso d'uscita con neve molle ma sufficinete a garantire una salita sicura.
in compagnia di Care... sempre bello insieme. Grande idea di giornata: partire con gli sci per poi abbandonarli dopo 20 minuti di marcia. Innevamneto scarso.


[visualizza gita completa]
Questa notte buon rigelo, poi, durante il giorno, temperature alte. Avvicinamento molto agevole (poca neve). Ultimo tiro magro magro. Nel suo 28° compleanno (25-11-1984 25-11-2012). Un grazie e un saluto ai soci.

[visualizza gita completa]
Goulotte ben formata ad eccezione dell'ultimo tiro..un pò magro. Soste ottime a spit sulla dx della goulotte, tranne l'ultima sulla sx. Accesso con poca neve, inutili sci o ciaspole.Bella salita con Cocco!!

[visualizza gita completa]
Bella e lineare goulotte in ambiente magnifico. E' ancora in buone condizioni. Ghiaccio duro e spaccoso ma abbondante. Pochissima neve lungo l'avvicinamento e canale sopra la goulotte secchissimo. Purtroppo siamo scesi in doppia sperando di recuperare una vite caduta. La traversata sembra decisamente interessante.
In compagnia (ottima) di Giorgio e Serafino che hanno sopportato un mio ritardo bestiale alla partenza da Genova e la dimenticanza dell'accendino con conseguente colazione senza tè!


[visualizza gita completa]
gita colta al momento giusto : arriva la neve !!!oggi avvicinamento velocissimo e gulotte totalmente in ghiaccio duro fino in punta , con alcuni passaggi di "misto".E bello cogliere l' attimo....

[visualizza gita completa]
colto l' attimo prima dell' imminente nevicata.ghiaccio molto duro su tutta la gulotte ed anche fino al colletto,con alcuni passaggi delicati in "misto".avvicinamento eccellente x mancanza di neve.Bisognerebbe aprofittare sempre delle condizioni..... cogliete l' attimo !!!!La cascata del savaresh sara' per la prox ...

[visualizza gita completa]
Siamo partiti dal Savigliano alle 5.30 per essere i primi sulla goulotte. Abbiamo attaccato alle 8:30. Salita in ottima condizioni, il vento dava quel brio in più che ha reso piacevole questa salita. Abbiamo fatto in totale sette tiri (6+1). Proseguendo a sinistra poi un ultimo tiro in traverso su neve per andare a riprendere le calate sulla destra.Scendendo abbiamo incontrato un paio di cordate una delle quali stava posizionando soste a spit al posto delle classiche allungando i tiri...credo che seguendo gli spit si risparmi un tiro nella prima parte.La goulotte è formata benissimo se si fa l'ultimo tiro proseguendo a sinistra si impenna un po' di più diventando più interessante.
Calati in via arrivati alla macchina alle 15.00
Gita in compagnia di Giuggi pensando all'amico Damiano che scala il Fitz in Patagonia....beh ci rifaremo!


[visualizza gita completa con 8 foto]
Goulotte in condizioni perfette e avvicinamento facilitato dalla poca neve (un paio d'ore fino alla risalita finale verso l'attacco).
Solo in 3 cordate a sfidare il vento e lo snowdrift continuo che costringe spesso a fermarsi appesi alle picche aspettando di poter rialzare la testa.
Un grazie a Stefano che ha provveduto ad attrezzare le prime 4 soste (doppio spit con maillon e cordone, le prime due sulla dx del canale, la terza sulla sx).
Bravissima Socia alla prima goulotte che non ha mollato neanche sotto la caduta continua di neve!


[visualizza gita completa con 1 foto]
Condizioni perfette. Non appena sceso il gruppo di Vallantetic, il vento è praticamente cessato, non lo snowdrift o come cavolo si chiama (vedere foto).
Oggi in quattro: Enrico con me e Claudio con Rinaldo che gentilmente ci hanno lasciato le viti sui tiri (rischiando un bel capitale!). Grazie.


[visualizza gita completa con 1 foto]
Oggi troppo vento, la goulotte è in condizioni ma veniva giù troppa neve che prendeva ancora più velocità nello stretto. Siamo venuti via in sei, non si riusciva neanche a stare sul primo tiro. Abbiamo aspettato ma il vento non mollava e siamo scesi. A meno che non molli il sig Eolo (che tira da domenica, valutatelo soprattutto per le scialpinistiche)anche nei prox giorni non ha senso tornare, al di là delle temperature altissime - alle 10 alla macchina a Castello c'erano 14 gradi. Atmosfera primaverile in Valle, pochissima neve e ancor meno ghiaccio.

[visualizza gita completa]
Goulotte in ottime condizioni su ghiaccio spesso...avvicinamento veloce data la poca neve. Soste a chiodi abb buone.Unica nota negativa...pioggia di ghiaccio dovuta alle cordate sopra la testa....Un salutone ad enri, gigi e andre...

[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: pulita
Ottime condizioni, ghiaccio spesso e abbondante anche se molto vetroso, ieri grande affollamento in totale 5 cordate con continua caduta di ghiaccio, abbiamo dovuto attendere circa tre ore per poterla percorrere senza rischiare di essere lapidati dal ghiaccio, ho ribattuto i chiodi della prima sosta che erano ballerini.

[visualizza gita completa con 2 foto]
Gita pessima, oggi forte vento di caduta e temperature altissime, accesso tracciato ma molto disagevole e condizioni del ghiaccio poco sicure (dubbia tenuta delle viti). scesi in doppia dopo 4 lunghezze sotto spin drift fastioso e costante.
Sconsigliata.

[visualizza gita completa]
Condizioni ottime,non servono le ciaspole ,ottima traccia.
In queste condizioni la valutazione D e' a mio parere un po' eccessiva,i tiri di ghiaccio non superano mai i 60 tranne forse l'ultimo muretto.Le soste sono a chiodi e sarebbero da mettere un po' a posto.Peccato non aver proseguito fino in punta perche' si prospettava un 'ambiente stupendo ma il buio viene presto!
Ieri c'era vento da ovest,quindi abbiamo scalato con una doccia continua di neve di caduta.......non molto piacevole!
Con Stefano

[visualizza gita completa con 6 foto]
note su accesso stradale :: ok
Avvicinamento secco fino all'attraversamento del ruscello,poi neve non portante ma pressoche tracciata.
Goulotte in condizioni eccellenti.
Ghiaccio ottimamente chiodabile.
Niente Friends.
Soste ok.
Con Max


[visualizza gita completa]
Goulotte ben formata, ottimo ghiaccio. la prima sosta ha un chiodo da ribattere "non avavo il martello" il resto è aposto

[visualizza gita completa]
Bello l'avvicinamento, solo il tratto che porta sotto la goulotte è con neve non portante. Ghiaccio ottimo. Scesi in doppia sulla via

[visualizza gita completa con 4 foto]
E'stato un po' un ritorno indietro nel tempo,(parlo di meta' anni 90) quando le cascate erano all'ordine del giorno. Grazie ai soci Igor e Stefano ci ho riprovato, e devo ammettere che e' sempre bello ogni tanto cimentarsi con piccozze e ramponi su queste strutture verticali di ghiaccio puro, anche se si piglia un mucchio di freddo, per il fatto di essere costantemente in ombra e per di piu' in inverno a quote (come in questo caso) neanche tanto basse.

[visualizza gita completa con 8 foto]
Bella gita, traccia ottima sino sotto il triangolo poi ciaspole utili soprattutto per la discesa.
Grande Boncko che ha sopportato le corde nuove e l'evacuazione al primo tiro ...

[visualizza gita completa con 3 foto]
traccia ottima per il rifugio vallanta. Ciaspole comode x l'ultima parte e sopratutto per la discesa.

Giornata fantastica, bellissima gita anche se i tiri in goulotte veri e propri sono solo 2


[visualizza gita completa]
gita completa in un ambiente stupendo, nient'altro da aggiungere a quello detto da billcros.

[visualizza gita completa]
gita fatta con alberto ,da lui proposta,prendo al volo e via (anduma),le modalita le sceglie alby. sci e pelli fino alla conoide della goulotte,(zaino affardellato di scarponi x arrampicare con tutto il resto al seguito lascio a voi immaginare)( tutto allenamento).grrr... che rabbia c'è qualcuno che ha avuto la nostra stessa idea..((sono tiziana, luigi e?,un saluto caloroso x l'ottima collaborazione nello scambiarsi corde e allestire doppie x tutti, alternandoci andando via veloci,.ps. la mia conoscenza e stata prima di tutto con uno zaino che volava giu dal pendio ,(ops è scappato giù)io lo paro alla buffon !!)capita.adesso faccio il serio. goulotte bella grasottella primi 3tiri,poi si smagrisce ,uscita con neve è mega sosta fatta su enorme masso che sta su di un bel balcone alla fine della goulotte ,da dove si godeva di un ottimo tepore del sole ,è che panorama,adesso è tracciata,.una volta ridiscesi,ci mettiamo in assetto da sci ,ma con la valigia sulla schiena non e cosa da normali ,io me la cavo,e albi c'è la messa tutta .straconsigliata la goulotte ma l'avvicinamento ciaspole (((no sci))((chiedete ad alberto)). grazie al mio socio x avermi sopportato e un saluto agli amici incontrati

[visualizza gita completa con 9 foto]
ha gia detto tutto natalie a parte la superlativa presenza un grazie a loro:gigi e titti senza i quali non avrei potuto fare questa magnifica salita....grande titti per la resistenza e grande gigi per i tiri fatti da primo!!!!

[visualizza gita completa]
Apertura stagionale della Goulotte in condizioni generali buone. Ghiaccio "spaccoso" nel 2-3° tiro, un pò magro l'ultimo. Soste in alto ancora parzialmente sommerse dalla neve,la terza in modo particolare -creato sosta nuova all'uscita del canalino a sx su sperone roccioso-. Grande freddo (-16°alla partenza)ma giornata spettacolare.
Grande la prova di impegno e caparbietà di Titti ma, superlativa quella di "caterpillar" Simone.
Seguiva la cordata di Billcross con la sua ventata di simpatia


[visualizza gita completa con 6 foto]
Per fortuna, visto il luungo avvicinamento in sci, è formata.
Molta neve, continui sbuffi di neve farinosa sul percorso. Siamo usciti dalla goulotte e fatto ancora due tiri, poi siamo scesi in doppia sulla via (soste attrezzate), l'obiettivo iniziale era arrivare in punta, ma c'era troppa neve...
Il ghiaccio è sottile ma generalmente buono, si trova oltre la metà del primo tiro; all'uscita della goulotte tenere il canale principale sulla destra (non invischiarsi su misto come noi...).
Non so come sia valutata, forse TD è eccessivo, ma magari sono solo le condizioni trovate

Con Luca, per la prima spicozzata della stagione.
Grande ambiente, la nevicata ed il vento hanno creato un'atmosfera "scozzese"!


[visualizza gita completa]
primi due tiri su neve dura, il resto ghiacchio duro, ma scalinato...grandioso il paesaggio,se non fosse per la nebbia che dopo mezzogiorno ci ha avvolti e fatto calare sulle doppie della via

bella gita, lunga se si pensa al viaggio di andata e ritorno in auto in compagnia della splendida manu


[visualizza gita completa con 2 foto]
Bella gita in ambiente stupendo, 2.5h di avvicinamento. La goulotte è in ottime condizioni, i primi due tiri sono in neve, nella parte superiore il ghiaccio è buono. Le soste sono su chiodi. Noi alla fine della goulotte ci siamo calati (necessarie corde da 60m).

Un saluto a tutti i compagni di gita!!!


[visualizza gita completa con 1 foto]
Bellissima goulotte con Beppe e Fideistico...
Prima parte in neve il resto ben formato... dal triangolo daliti fino al passo di guillemine e ridiscesi verso le forciolline... spettacolo, giro di ampio respiro

[visualizza gita completa]
Il freddo di questi giorni ci ha ancora permesso la salita: primi 3 tiri su neve, poi i due nella guolottina su ghiaccio un po' spaccoso.
Nel complesso bella gita d'ambiente.

[visualizza gita completa con 2 foto]

Ci sono anche stati ...

  • 02/03/19 - il ravatto furioso
  • 12/01/19 - estelo93
  • 07/01/19 - teddy
  • 04/01/19 - m.gulliver
  • 15/01/17 - bestia
  • 21/03/05 - guido8
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: D :: [scala difficoltà]
    esposizione prevalente: Ovest
    quota partenza (m): 1585
    quota vetta (m): 2763
    dislivello complessivo (m): 1180

    Ultime gite di alpinismo

    23/02/20 - Tovo (Monte) Canale Nord - impe
    Si tratta di una via di ghiaccio facile, breve, di semplice accesso, ottima per iniziare. La neve è in alcuni punti (per esempio nella strettoia del canale) inconsistente e faticosa. Per aggirare il [...]
    23/02/20 - Civrari (Monte, Punta della Croce) Parete Nord - grawal
    Condizioni ottime per effettuare questa gita. La parte "impegnativa" si concentra nel superare 200 mt. di dislivello intorno ai 45° (dati gps). Porre attenzione alle cornici presenti sulla cresta che conduce al colletto di discesa.
    23/02/20 - Civrari (Monte, Punta della Croce) Parete Nord - ruatz87
    Bella salita che guardavo gia da un paio di settimane, visto il caldo sapevo che qui a nord avrei trovato del buono e cosi è stato, neve portante (solo qualche affossamento qua e la) e la parete buon [...]
    23/02/20 - Civrari (Monte, Punta Imperatoria) Couloir NO - starmountain
    Bella e divertente, con un passaggio non banale. Alcuni massi instabili nel breve tiro più difficile (fare attenzione). Due orette dall attacco in cima. Buona gita nelle montagne di casa.
    22/02/20 - Mongioie (Monte) Parete NE, via diretta Biancardi - kikletterer
    Abbiamo spezzato la gita in due giorni, per evitare la levataccia e per godere dei bellissimi panorami del Mongioie, pernottando nell’assai confortevole invernale del Rifugio: 4 posti letto, luce [...]
    22/02/20 - Sainte Marguerite (Tete de) La Compagnie des Glaces (+sortie directe) - olly_
    Callati in doppia dopo la salita su ghiaccio. Alcune soste sono a piu di 60m l'una dell'altra, ma si va tranquillamente. Alcune soste a Dx salendo, la maggior parte a sx. Una serie di Friend dal gri [...]
    22/02/20 - Mucrone (Monte) anticima NO Topovia - massimo.gio
    Via divertente e didattica abbondante neve su gran parte del tracciato molto dura e portante (2 picche più che necessarie) un set di NUTs sono più che sufficiente per proteggere e creare soste dove [...]