Muragl (Piz) da Punt Muragl

osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
Polvere dall'inizio alla fine. Peccato che l'itinerario non sia particolarmente remunerativo dal punto sciistico.
Per la cima non servono i ramponi.
Ottime condizioni anche per il Piz Vadret e credo tutti gli itinerari in Engadina.
Dal parcheggio il dislivello è di 1.436 e lo sviluppo di quasi 7 km sola andata.
Verso la fine della Val Muragl
Verso valle
Vetta

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
note su accesso stradale :: buone
attrezzatura :: scialpinistica
LE MONTAGNE DELL'ENGADINA - Siamo in una delle zone più belle e famose delle Alpi.
SALITA - A Pontresina alle ore 9.30 -6°C - cielo azzurro, Eolo assente.
Abbiamo raggiunto Muottas Muragl (2453 m s.l.m.) utilizzando la comoda funicolare (20 euro), ma volendo si può partire dal basso con gli sci ai piedi (altri 700 mt.). La pedonale che porta alla cima è in buone condizioni. Una quindicina di persone lungo il percorso.
DISCESA - A parte l’ultimo tratto, neve abbondante, ma non delle migliori, lungo tutto il tragitto.
NOTE - In alto, nonostante il sole e l'assenza del vento, freddo pungente.
P.S. E' vietato percorrere, in salita e in discesa, la pista di slittino.

VIDEOGALLERY - ?feature=mhum
FOTOGALLERY -




[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo portante
Partiti da Punt Muragl (-12°C alle 8:30), siamo soli e lo rimarremo fino in cima dove ci raggiungeranno due vecchietti austriaci. Vecchia traccia nella parte alta completamente nascosta dalla neve riportata dal vento, quindi da battere. La parte finale, da fare a piedi, ha richiesto un notevole sforzo di volontà (e non solo) visto che spesso si sprofondava fino ad oltre il ginocchio.
Fatica ampiamente ricompensata dalla sciata, ottima su neve farinosa fino a quota 2600, poi crosta da rigelo infida.
Un bravo a Sandro che ha scelto la gita!


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento dura
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
quota neve m :: 1700
fino al lago discesa su neve poco sciabile ( crosta non portante alternata a tratti con neve più soffice ma con poco fondo ), poi polvere anche se ogni tanto si prende qualche sasso; ultimo tratto sulla strada/pista che scende da Muttas (occhio alle slitte )
dalla vetta panorama dall'Ortles al Rosa

[visualizza gita completa con 1 foto]

Caratteristica itinerario

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: MS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Varie
quota partenza (m): 1750
quota vetta/quota massima (m): 3157
dislivello totale (m): 1437