Zucco (Punta dello) dalla Stalla Rossa per il Bivacco Cavarero

note su accesso stradale :: strada sterrata chiusa al traffico per ordinanza del sindaco del novembre 2016
Partito all’alba per questa nuova escursione in Val Corsaglia. Si parte dalla località Stalla Rossa. Si segue la sterrata e si tralascia una deviazione verso sinistra su un ponte e si prosegue diritti in forte pendenza. Lasciata una diramazione sulla destra la pendenza diminuisce e il cammino prosegue un po’ monotono. Si raggiunge una radura del Gias Traversa. Proseguire sempre su sterrata, a quota 1570 m. la strada guada con una cunetta in cemento il torrente Corsaglia, fino a quota 1740 m. ca dove termina. Inizia il sentiero (tante segnali rossi/bianchi) che sale ripido fino a Sella Revelli. Tralasciare la deviazione a sx per il Pizzo d’Ormea (oggi sgombro di nubi…) e salire a destra su pascoli con labile traccia (molti segni). Si attraversa una profonda incisione pluviale e in breve si raggiunge il Bivacco Cavarero. (2.45/3h) Primo tratto su sterrata monotono, poi dalla Sella Revelli lo spettacolo, in giornate come oggi, è assicurato. Gran caldo e mosche nel primo tratto, poi un bel venticello fresco. Bivacco in ottimo stato e molto rifornito. Complimenti al CAI di Mondovì. Incontrati tre ragazzi mentre scendevo.
ATTENZIONE: la strada per la Stalla Rossa è chiusa al traffico non autorizzato da novembre 2016 fino a data da destinarsi. Quindi calcolare almeno un’ora in più.

Località stalla rossa
L'interminabile poderale
Dal Sella Revelli bel panorama. Bric di Conoia a dx
Autoscatto al bivacco
Panorama dal Bivacco
Bivacco con alle spalle la Punta del Zucco
Bivacco con il Pizzo d'Ormea, ancora senza nubi ...

[visualizza gita completa con 7 foto]
Gita organizzata dal Cai Mondovi' per il raduno al Biv.Cavarero.
Eravamo una ventina ,poi si sono aggiunti altri,alla gita commemorativa al Bivacco Cavarero .Alcuni sono giunti in auto fino a Stalla Rossa,altri con i fuoristrada avevano il permesso di arrivare a Gias Traversa.La cima dello Zucco è stato un'optional ,visto il cielo limpido,anche se nuvole a quote inferiori hanno coperto un po' il panorama,abbiamo comunque visto emergere il M.Rosa e il Cervino.Zona veramente stupenda l'alta Val Corsaglia,purtroppo non molto frequentata,dato il percorso piuttosto lungo.Un saluto agli amici del Cai Mondovi,agli organizzatori e al presidente,anche lui presente.


[visualizza gita completa con 4 foto]
La destinazione prevista era la Colla del Pizzo e poi seguire la dorsale passando per la cima Ruscarina,la Ferrarine ,ma le nuvole avevano coperto tutto il lato sud del vallone. Ritornato sullo Zucco in veste estiva,passando per il colletto Revelli e poi seguendo la dorsale ; sempre splendido il pian Revelli,uno dei luoghi più incantevoli che abbiamo.

[visualizza gita completa con 4 foto]


Iniziato a camminare tardissimo, quasi alle 11.
Ci siamo dovuti accontentare di andare poco oltre il Gias Traversa, considerato che poi avevamo in programma la visita alla grotta di Bossea.
Un 5, 6 escursionisti andavano a dormire al bivacco, tra cui saluto Mauro Raineri ed Andre'.
Grazie ai compagni di gita Simonetta, Roberta e Vittorio

[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: in auto fino a stalla rossa
Bella passeggiata in una stupenda giornata luminose; saliti dal versante nord, sella dello zucco, scesi dal versante sud , bivacco cavarero-sella revelli.
Panorama eccezionale con la corsica che spunta tra il conoje ed il pizzo d'ormea


[visualizza gita completa con 8 foto]
Con jolie e un (miria)legna per scaldarmi al Cavarero siamo saliti su questa facile cima in serata approfiitando del bel tempo,fantasticando già per la bella traversata da fare l'indomani.Ma haimè,il mattino seguente è cambiato il tempo,pioveva a catinelle, allora senza tanti preamboli giù fino dalla macchina sotto Giove pluvio.

[visualizza gita completa con 1 foto]
note su accesso stradale :: ottimo
Vicino a Borello c’è una piccola borgata alla sx si trovano un gruppo di case subito inizia una piccola stradina sterrata si passa davanti a una vecchia stalla rossa sotto a una pineta di faggi , si sale seguendo le indicazioni x il bivacco.Si sale a destra e si percorre il sentiero E6 tacche rosse (poco visibili) . A quota 2000 circa s'incontra dei vecchi ruderi (Revelli) in faccia trionfa la parete nord del Pizzo d'Ormea bella imbiancata .Il bivacco è molto pulito altezza 2200 tutto rifornito mangiamo fuori vicino ad una buona sorgente. Poi dritti giù x campi e sentieri. Pezzo finale pianeggiante ma dopo tutta la giornata si è belli stanchi.


[visualizza gita completa]

Ci sono anche stati ...

  • 04/12/11 - giody54
  • 24/08/11 - giody54
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
    esposizione prevalente: Varie
    quota partenza (m): 1088
    quota vetta/quota massima (m): 2369
    dislivello salita totale (m): 1281

    Ultime gite di escursionismo

    21/11/19 - Grande (Poggio) da Toirano anello Rocca Pian dei Prati e Monte Acuto. - roberto vallarino
    Attraversato l'abitato e individuato la stradina (Via Garassini) con segnavia a muro, saliamo la ripida stradina e dopo aver individuato il sentiero con segnavia nascosto dalla vegetazione, continuiam [...]
    20/11/19 - Via Francigena Tappa AO4: da Chatillon a Verres - 3levanne
    Interessante tappa della Francigena, bella camminata attraverso graziose frazioni e vigneti. Da Verres a Chatillon in treno , (€ 1,80) molto pulito. Giornata meteo discreta e pallido sole In compagni di altri 8 amici
    20/11/19 - Cammino Balteo - tappa n.3 da Fontainemore a Donnas - franco1457
    In questa settimana di continue piogge l’unico giorno leggermente discreto non poteva che essere mercoledì e pertanto con gli amici Giorgio, Gianni e Pier Albino abbiamo continuato il nostro percor [...]
    20/11/19 - Prati di San Giovanni da Fiera di Primiero - lancillotto
    Semplice escursione in un luogo appartato del Primiero e disolito lasciato in disparte a favore delle più famose Pale di San Martino. La zona è molto pastorale, ricca di antichi masi e nuove attent [...]
    17/11/19 - Resegone - Punta Cermenati da Brumano - irui70
    Partito dalla località stanga sopra Brumano sotto la pioggia, la prima neve la si calpesta verso i 1300mt. poi man mano aumenta ma la traccia è talmente evidente e ben battuta come quasi sempre che [...]
    17/11/19 - West Mountain Da Doodletown Hikers' Parking Lot - vicente
    Fredda giornata di novembre (0 gradi alla partenza alle 9) e cielo nuvoloso, ma bel giro di ampio respiro nella valle del fiume Hudson, che riserva sempre sorprese. Numerose persone in giro, tra cui l [...]
    17/11/19 - Portia e Lunella (Colli) da Molino di Punta, anello - garaca
    Sgambata mattutina al colle Lunella, cercando un posto, dove sfuggire al meteo inclemente. Si inizia a pestare la prima neve dai 900 m. Traccia già ben battuta che ha agevolato molto l'escursione. Al colle neve che supera i 40/50 cm.