Machaby (Corma di) Monia Quacia

Chiodatura abbastanza lunga tranne nel 3° tiro di 6b dove è più ravvicinata. Il 2° tiro secondo me è qualcosina in più di 6a.
Nel complesso via molto rettilinea e dove ci si vede sempre da sosta a sosta.
Sulla piastrina ad inizio via c'è scritto 6 tiri ma sono 5.
Abbiamo poi concluso la salita del paretone salendo la seconda parte di Parcondicio (l'altra opzione è seguire la seconda parte di Topo Bianco).

[visualizza gita completa]
Dopo 10 anni si torna al paretone e si ricomincia da ciò che era rimasto in sospeso.
Temevamo di patire il caldo invece il vento pomeridiano ha mitigato (anche eccessivamente) la temperatura.
Il genere di scalata, non certo il mio preferito, richiede sapiente uso dei piedi ed equilibrio. L3 decisamente più impegnativo del resto della via, comunque non banale.
Usciti in cima su Topo Bianco, certamente più facile, nonostante i gradi poco differenti...
Concluso giornata con la "merendina" dello Dzerby... Top!

[visualizza gita completa con 3 foto]
Bella arrampicata in una giornata di sole di febbraio con Dafne in gran forma. Anche in questa stagione nelle giornate giuste è possibile passare qualche piacevole ora in parete.

[visualizza gita completa]
Bella e tutto sommato, omogenea salita su placca, tipica della Corma. Il tratto chiave potrebbe valere anche un 6b+.
Veloce salita effettuata con Riccardo nelle primissime ore della giornata, al fresco. Ideale con questo caldo e con poco tempo disponibile.


[visualizza gita completa]
Molto belli tutti i tiri, usciti su parcondicio. Temperatura gradevole

[visualizza gita completa]
Bellissima arrampicata di placca, oggi roccia con ottima aderenza, il pericoloso blocco segnalato nei post precedenti non c'è più. Salita oggi con Gabri, sole caldo, niente vento

[visualizza gita completa]
Alla ricerca di una via asciutta e possibilmente non ancora percorsa siamo finiti su questa. Confermiamo la gradazione gaussiana (5c-6a-6b-6a-5c), via comunque sostenuta con pochi punti facili; il terzo tiro è bellissimo e chiodato ottimamente, tutto da gustare, gli altri tutti comunque molto belli. Abbiamo proseguito su Patata bollente, con ancora bei tiri da scalare, in particolare il primo dopo la cengia, con alcuni passi astuti su piccole prese.
Con Pietro.


[visualizza gita completa]
Sopra la sosta di L4,dopo pochi metri del quinto tiro, c'è un grosso blocco già parzialmente avviato verso la fatal caduta...in effetti la via si chiama "Monia quacia" e cioè, tradotto liberamente dal piemontese, persona apparentemente buona ma in realtà infida. Via parecchio tecnica sin dai primi passi, abbastanza varia e continuativa nelle sue difficoltà.Il terzo tiro è per amanti della placca in purezza. Le lunghezze sono cinque come qui riportato e non sei come descritto alla base della parete.Abbiamo fatto tre comode doppie su di una via laterale onde evitare di passare sotto il suddetto sasso instabile.

[visualizza gita completa]
e nel registrare la gita mi accorgo che la prima salita di quest'anno è l'ultima che feci in autunno prima di mettere gli sci. va mene così. attenzione nel terzo tiro un bel blocco da non tirare, cadrebbe verso la sosta!!!!!!!!!!!!!!!!


[visualizza gita completa]
meglio avere buone suole e ottima aderenza.non servono bicipiti ma equilibri delicati


[visualizza gita completa]
Salita piacevole, con arrampicata più tecnica che di forza. IL tiro di 6b è abbastanza continuo e richiede buone scarpette. E' ben chiodato.
Al termine della via si può proseguire per altri itinerari fino in vetta.
Una delle ultime che mi mancano al Machaby. Salita con Elena, alternandoci in testa alla cordata. Bella salita, in ambiente un po' freddo ma ancora buono per scalare. In attesa della neve e del freddo....


[visualizza gita completa]
sono malato di montagna al punto che oggi mi sono andato a fare questa via da solo.....con un freddo polare...ma la via è stupenda e con passi molto delicati

[visualizza gita completa]
Paretone a fine luglio? Ebbene si e che bene che si stava. Lo zero termico basso ci ha fatto scendere di quota e una bella vietta "di piedi" non guasta. Monia quacia + Patata bollente si è rivelata un'ottima combinazione. L'aderenza era ottima e la temperatuta anche.

[visualizza gita completa]
Alla cengia, tutto a ds così da e uscire per gli ultimi 3 tiri di "patata bollente".
Bella combinazione.

[visualizza gita completa]
Sono 5 tiri ma uno piu' bello dell'altro,aderenza pura sopratutto il terzo tiro (tiro chiave)ma anche gli altri regalano momenti impegnativi,chiodatura buona,si finisce in una delle cengie intermedie dove si puo'scegliere a sx Parcondicio o a dx per Topo Bianco per arrivare in cima.
Via che nessuno dei tre aveva mai salito e scelta azzeccata anche perchè oggi il paretone aveva il pienone sulla maggior parte delle vie.Grazie alla compagnia di Ennio e Guido.


[visualizza gita completa]
Via tecnica e di aderenza, solo 5 tiri ma alla fine sembra di averne fatti 10 soprattutto per i piedi. Scesi in doppia dall'ultima sosta con due calate (corde da 70 mt.)
A tiri alterni con max.c


[visualizza gita completa]
Bella via di aderenza molto bello tecnico e di piedi il terzo tiro che il buon teo mi ha lasciato da primo,usciti poi su topo bianco che stranamente oggi mi sembrava una scala...
in compagnia di Matteo che ringrazio per la pazienza e i consigli tecnici.


[visualizza gita completa]
fatti primi tre tiri. molto bella e sostenuta. con gian

[visualizza gita completa]
prima volta al paretone di machaby: sarà per l'affollamento, il caldo, l'autostrada, la placca (che odio!), la poca voglia di scalare e la stanchezza (fisica e mentale) dopo le fatiche di ieri... ma questa via non mi ha dato sensazioni positive, così è toccato a serena portare su la corda! ...e dopo 3 tiri ne abbiamo avuto abbastanza!

[visualizza gita completa con 2 foto]
Bella via di placca con buona chiodatura e che noi abbiamo completato uscendo in vetta alla Corma con gli ultimi quattro tiri di "Par Condicio" un pò più facili ma sempre divertenti (chiodatura lunghetta proprio perchè più facile).
Sabato 22/12 al Paretone solo noi ed un arrampicatore solitario su "Bucce d'arancia"; sole piacevole cui ha fatto seguito una velatura che subito ha raffreddato l'aria e noi, anche se un panino ed un birrino all'Arcaden hanno messo tutto a posto.


[visualizza gita completa]
Via tecnica dove bisogna fidarsi dei piedi.
Chiodatura giusta.
Non concordo con le gradazioni date dalla guida. Per conto mio l'ho vista così:
L1: 5c
L2: 6a
L3:6b+
L4:5c
L5:5b

Sarà che non sono molto bravo a stare su solo sui piedi, sarà che oggi era un pò umido...mah...



[visualizza gita completa]
Bella mattinata al paretone,con sole caldo e calma di vento.
Simpatica via ,per tenersi in forma.Bella la placca di 6b,molto di piedi.
Alla fine abbiamo proseguito su par condicio fino in cima al paretone
Incredibilmente:nessuno!!

[visualizza gita completa]
Giornata abbastanza particolare... il meteo è stato inclemente di nuovo. Dopo una bella scarpinata sino all'attacco della Marathon sul Monte dell'aquila, siamo ridiscesi velocemente (troppa acqua!). Allora, via giù alla courma per non buttare via la giornata. Il paretone pululava di gente!

Monia Quacia è sicuramente consigliabile. Un tiro più bello dell'altro. Il tiro di 6b è tosto, bravo comunque guido ad andar su da primo! Arrivati alla cengia si può procedere su Par Condicio oppure con un traverso ci si può portare su Bucce d'arancia (via uscita su bucce d'arancia).

[visualizza gita completa]
Al paretone oggi non mancava di certo l'affollamento....per fortuna siamo arrivati molto in ritardo e le cordate erano tutte già molto in alto....
Della via direi che tutti i tiri sono molto belli e continui in particolar modo il terzo....sicuramente il più impegnativo dove la chiodatura ti permette di azzerare i passi più duri...
Un saluto ad Emanuele.

[visualizza gita completa]

Ci sono anche stati ...

  • 13/11/10 - framil
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: 6b :: 6a obbl ::
    esposizione arrampicata: Sud
    quota base arrampicata (m): 500
    sviluppo arrampicata (m): 150
    dislivello avvicinamento (m): 150

    Ultime gite di arrampicata

    02/06/20 - San Martino (Monte) l'orologio senza tempo - fabry. 69.
    gran bella via di stampo alpinistico, ogni tiro è particolare e molto gratificanti, l4 molto tecnico, l5 atletico e bello fisico, qua o usato un paio di frends per integrare alcuni passaggi dove la roccia non era particolarmente solida.
    02/06/20 - Sergent Il lato oscuro - hheb
    Tutto asciutto e pulito, tranne L6. Il 4 BD l'ho usato eccome, su L1 assolutamente e anche sul L4 in partenza non guasta. L5 lunghissimo, delle due serie ho avanzato solo i seguenti doppi: .2 .3 [...]
    02/06/20 - Machaby (Corma di) Trabaldo - spartacozzo
    Piacevole salita plaisir nel settore Case Farà. La roccia è ottima e la chiodatura pure a parte un Unico tratto un po' scary per raggiungere il tettino di L5. Soste predisposte per la calata (molto [...]
    02/06/20 - Pianard (Contrafforti di) Trapanetor - baley93
    Ripetuta dopo qualche anno.. sempre molto bella! Il tiro di 7a l ho trovato sempre duro eh eh eh Come già detto da molti, molto bene attrezzata quindi solo rinvii.. I tiri sono tutti belli sopra [...]
    02/06/20 - Sergent Locatelli - p.mirco
    Non mi è piaciuta molto, considerando , che , in alto il tiro chiave è completamente schiodato, a parte un chiodo dubbio in alto, spit rimossi , chiodi rimossi, ecc, ecc... bravo Braccio che ne è v [...]
    02/06/20 - Mansueto - cecco81
    Dopo una mattinata esplorativa Siam scesi a fare due tiri e ci è venuto in mente questo Tirello. Accesso tra le zecche e le felci poco frequentato. Si può passare su dal primo tornante e poi trave [...]
    02/06/20 - Sergent Nautilus - mastroteo
    Bella e facile via che porta fino in cima al Sergent. Gli ultimi tiri,in verità non meritano.. La partenza dà una sveglia. Un po' bracciosa,per scaldarsi. Un nut grosso,1,3, 0.2 BD Il secondo tiro [...]