Lausfer (Testa Auta del) dal Santuario di S. Anna

note su accesso stradale :: ok
Effettuato giro in senso opposto, salendo prima la cima Tesina....poi le rocche di Saboulè, la Testa Auta del Lausfer, le 2 cime del Lausfer ,; quando sono arrivato al colle del Lausfer ho seguito una traccia e sono salito sulla cime de Sespoul e poi seguendo la dorsale la cima di Colla Auta e scendendo la Cima Reina Grossa. Dal colle di S.Anna ho ancora fatto la cima Moravacciera, il tratto peggiore di tutto il giro per via delle erba e rocce bagnate. Disceso sul versante opposto fino a trovare il sentiero che dal santuario porta al colle della Lombarda.
Sulla Testa auta del Lausfer
Cima del Lausfer dal colle
Santuario dalla cima Reina Grossa

[visualizza gita completa con 3 foto]
fatto giro al contrario.
sopra il lago ho notato un paio di climber alla falesia del lago di s.anna (vedere apposita scheda che avevo inserito anni fa) e allora sono andato a dare un'occhiata, scoprendo che e' in ottimo stato, anche bimbo climb, a cui erano state rubate le catene: e' tutto nuovo e meravigliosamente funzionante! peccato che oggi non eravamo attrezzati.
saliti al saboule' e di qui alla testa alta, con molta fatica a seguire le tracce. ritonati quindi al sentiero abbiamo ripreso il giro evitando canalone e sfasciumi.
sono poi salito da solo dal colle lausfer alle cime. qui la traccia e' molto ben gradinata e segnalata da una moltitudine di omini, quindi per i bambini e' assai meglio della testa alta, inoltre la cima con la bella croce e' ben visibile da tutto il percorso ed offre un miglior panorama.
per la prima volta da quando veniamo da queste parti, visti numerosi stambecchi, femmine con cuccioli, nei dintorni dei laghi lausfer e sul sentiero tra il passo lausfer ed il colle s.anna.
giornata rilassante, su questo percorso che offre paesaggi sublimi. le bimbe ci vengono volentieri e allora, ogni volta cerchiamo di aggiungere un pezzetto. stavolta le ho accompagnate sulla testa alta. la piccola (9 anni) ha patito un po' il tratto EE; come detto nelle osservazioni precedenti sarebbe stato meglio puntare alle cime lausfer.


[visualizza gita completa con 7 foto]
Salita in solitaria, tutto come descritto ma oggi ho preferito trovare una via alternativa al canale che porta alla Testa Auta (il terreno molto bagnato era piuttosto infido), per cui dopo aver provato a risalirlo ho lasciato perdere e ho aggirato diagonalmente le rocce che lo delimitano e sono salita per tracce di animali fino alla cresta che in breve mi ha portato in cima. Gita molto bella, il giro dei laghi è fattibile da tutti, ci vuole solo un pò di attenzione scendendo dalla Cima nord alla sella (un pò ripido e friabile). Dalla vetta ho visto parecchia neve (per il periodo) sulle cime più alte, credo che la quota neve si aggiri intorno ai 2800 mt.

[visualizza gita completa]
Facendo il giro in senso orario, dalla Cima di Lausfer è più comodo scendere alla Sella e risalire il canalone erboso che sale alla Testa Auta.
Panorami stupendi, nei tratti EE tracce sempre sufficientemente evidenti.
Con Lele e Lu, bella escursione di ricongnizione al Lausfer.


[visualizza gita completa con 3 foto]
Gita che ricalca parzialmente l'itinerario descritto, senza la salita alle cime. Ottime mulattiere!

[visualizza gita completa con 3 foto]
giro splendido con bella giornata.salito x creste varie tutte le cime dell'itinerario (+rocche della colla auta e cime de sespoul):8 in totale.ancora parecchia neve lato nord della testa auta. come sempre tanta gente sul giro dei laghi (parzialmente ghiacciati).

[visualizza gita completa]
Gita lunga ma di soddisfazione, sia per il panorama sia per l'ambiente. Particolarmente belli i laghetti che si incontrano.
Bravissima Patrizia!!

[visualizza gita completa con 1 foto]

Ci sono anche stati ...

  • 10/08/13 - Giada
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
    esposizione prevalente: Tutte
    quota partenza (m): 2010
    quota vetta/quota massima (m): 2587
    dislivello salita totale (m): 650

    Ultime gite di escursionismo

    17/03/19 - Zeda (Monte) e Pizzo Marona da Cappella Fina - Garaca
    Oggi nebbia e leggera pioggerella, visibilità scarsa. Pensavamo di trovare meno neve. Non conoscendo la zona, siamo giunti fino a dove arrivavano le impronte di chi ci ha preceduto. Da li in poi [...]
    17/03/19 - Gran Costa (Monte), Testa dell'Assietta, Monte Blegier da Grand Puy, anello - gieffe
    17/03/19 - San Giorgio (Monte) da Piossasco - stemaina1975
    17/03/19 - Scravaglione (Poggio) Anello da Montegrosso Pian del Latte - Lonely_Troll
    I percorsi della zona sono generalmente ben segnati e sul sito del comune è disponibile una mappa dettagliata. I tratti tra Polairocca e Fascei sono invece da cercare con attenzione anche se i vec [...]
    17/03/19 - Balma (Laghi della) e Rifugio Alpe della Balma da Molè - guido5470
    L'idea era di fare l'anello scendendo nel vallone del Ricciavrè per ora sui versanti all'inverso ancora troppa neve. Provato prima con i laghi, arrivati al primo, poi con la costa Ciarmagranda abbas [...]
    17/03/19 - Crocetta Soprana da Camoglieres per il sentiero Ciclamini e sentiero della Ferrata - dario 67
    Bel giretto ad anello, saliti dal sentiero dei caprioli e della ferrata e scesi da quello della corona dei magi, itinerario tranquillo e panoramico attrezzato con cavi in alcuni passaggi.
    17/03/19 - Castello (Roccia) da Macra per la comba della Montagna - Klaus58
    Sono salito in senso orario, prima la punta Guardiola e poi la roccia Castello. Invece di scendere per la comba della montagna sono tornato sui miei passi quasi fino a borgata Langra per aggiungere ci [...]