Stella (Corno) Rabdomante

Dopo il gravoso ma necessario maquillage di luglio 2019, da erba e rocce instabili, e l'integrazione con nuove protezioni che la rendono più appetibile al pubblico del 'quarto grado', ci auguriamo che questo itinerario possa avere una seconda giovinezza. La terza, quarta e settima lunghezza sono da 'antologia delle Marittime' per i no-big.

[visualizza gita completa]
La via di per se è carina è facile, ma ritengo sia chiodata in modo assurdo. Sui primi tiri la chiodatura è relativamente abbondante anche sui tratti facili. Poi inizia a diventare più distanziata soprattutto il primo spits sopra la sosta e in alcuni punti non si riesce a capire la linea della via tra l'altro non sempre logica e con poche possibilità di integrare x via della compattezza della roccia.
Non è questione di quantità di spits, ma del loro posizionamento corretto.Inutile salirla per raggiungere velocemente la parte superiore se poi perdi tempo a cercare di capire dove andare. In ogni caso tenete in considerazione che non avevo gli occhiali..

[visualizza gita completa con 1 foto]
Salita facile, protezioni a tratti allegre.
Prologo allo Spigolo Inferiore, decisamente più bella.
Freddo incredibile.
Foto e report:
-climb2.blogspot.it/2012/07/corno-stella-m-3050-rabdomante-spigolo.html



[visualizza gita completa]
Fatta nel pomeriggio, bella ottima per ambientarsi, pochi spit
come una volta, bisogna leggere bene la relazione.
Con Gigi e Titti


[visualizza gita completa]
Via divertente, ben spittata.
Con Giusi.

[visualizza gita completa]
Oggi poca voglia di scalare e, dopo un timido tentativo su “Giacugià”, abbiamo ripiegato su questa via, decisamente più facile.
Attacco evidente, tra due grosse fessure-camino.
La via si segue abbastanza bene, anche se avere con sé un relazione avrebbe giovato non poco…:-))), comunque siamo riusciti a centrare tutte le soste e ora abbiamo lasciato uno schizzo della via al rifugio.
Direi che si tratta di un compromesso tra classico e moderno: a volte è necessario cercare la via in quanto gli spit non si vedono, ma nei passaggi impegnativi ci sono sempre.
L4 il tiro più impegnativo (dalla sosta salire verso dx, poi doppiare lo spigolo e tornare a sx, allungare i rinvii…).
L5 facile senza spit (la sosta è 20 metri più in alto, poco a dx di S4, sopra il fessurone erboso).
L7 veramente fantastico, IV+ continuo da favola!
Siamo rientrati al Bozano giusto in tempo, prima che si scatenasse un temporale coi fiocchi, nessuna invidia per chi era ancora in parete.
Ancora un grazie a davide per questa 2 gg al Corno Stella e un saluto a Marco e Sara del Rifugio Bozano!

[visualizza gita completa con 3 foto]
Bella via moderna, facile e ben attrezzata.
Salita a tiri alterni con Ali, sempre più brava e sicura...ha anche attrezzato la sua prima sosta a friens!!! complimenti!!!

Dalla cengia abbiamo proseguito sulla CAI Merone, Grassi-Kosterliz.

[visualizza gita completa]
Bella salita su difficoltà classiche. Protezioni non ravvicinate ma nei punti giusti. Dalla sosta 4 in poi spits da collegare. Roccia ottima. Esce a due passi dall'attacco della De Cessole.
Bravo Marco alle prime esperienze su roccia.


[visualizza gita completa]
Via un po' ricercata e, a parer mio, non troppo soddisfacente. Escluse la terza e la settima lunghezza, nelle altre le difficoltà si concentrano in singoli passaggi. Il settimo tiro è stupendo, se solo non tirassero le corde da paura. Salita nel pomeriggio con Roby in attesa del grande giorno del Corno!!

[visualizza gita completa con 1 foto]
Piacevole salita per arrivare alla partenza delle vie sullo sperone superiore. Noi l'abbiamo abbinata alla via "Roby", che però ha un impegno ben più elevato. Per questa via sono sufficienti i rinvii, anche se per coloro che non si sentissero sicuri su tali gradi, è possibile aggiungere friend medio piccoli lungo i tiri.

[visualizza gita completa]
Roccia ottima, spit nei punti giusti (anche se distanziati).
Soste attrezzate per le calate.
Discesa in doppia sulla via, più veloce e agevole a piedi dalla cengia mediana.

[visualizza gita completa]

Ci sono anche stati ...

  • 20/08/06 - anonimo
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: 5c :: 5a obbl ::
    esposizione arrampicata: Sud-Ovest
    quota base arrampicata (m): 2500
    sviluppo arrampicata (m): 275
    dislivello avvicinamento (m): 900

    Ultime gite di arrampicata

    23/02/20 - Marzoline (Zucco delle) Minima Immoralia - kakuna
    Via molto bella su scisto compatto. Attenzione a qualche scaglia che suona a vuoto e al muschio presente in alcuni tratti. Abbiamo concatenato L1-L2 e L6-L7. L1-L2 allungando bene le protezioni n [...]
    23/02/20 - Sufreid (Rocca) Via Daniela - giuliof
    Ci sono alcuni parcheggi sopra la chiesa, risalire ancora un paio di tornanti. Avvicinamento comodo finché non si abbandona l'alta via 1 poi salita impervia nel bosco, un mix tra Denti della Caramia [...]
    23/02/20 - Musinè (Monte) Versante Sud - Via degli Speroni - garaca
    Dopo qualche annetto torno volentieri a percorrere questa via. Spittata di recente, ottimo lavoro. Anche se molto discontinua, seguendo integralmente la nuova chiodatura, si trovano 4/5 "torrioncini" non male.
    23/02/20 - Coudrey (Monte) Bloody Mary - stegio
    In effetti, non sapremmo se di qualche utilità, la recensione di un itinerario ex novo per quello che può essere considerata una "variante di destra" a Bloody Mary. Dopo i primi due tiri di questa, [...]
    23/02/20 - Lities (Rocca di) Cresta delle Torri- Yawoa - subdir
    Innanzitutto i primi 4 tiri di tuba di f costituiscono un buon riscaldamento - non difficili ma non banali - e L4 proprio bella, muro verticale ben appigliato. Roccia disturbata in alcuni punti dai li [...]
    23/02/20 - Perti (Rocca di) Simonetta - test95
    Che dire...questa cosa dell'arrampicata mi sta sfuggendo di mano...bella via molto semplice che presenta qualche passaggio più duro (per me che sono un principiante). Peccato la discontinuità dei tr [...]
    23/02/20 - Ciapel (Rocca) Via del Diedro - davide bonansea
    Prima ascesa con Mauri su questa via, la spittatura è ottima e le soste sono comode e sicure di recente la terza è stata sostituita con nuovi ancoraggi , le altre presentavano nuovi cordini sostituiti ai precedenti