Vecchia via cai pianezza

immane lavoro di pulizia sentiero e chiodatura degli itinerari da parte dei ragazzi di Caprie Verticale che ringrazio.
Noi abbiamo fatto la via classica e poi il secondo tiro di quella tutta a sinistra, mi sono fermato al terzo tiro al terzo spit: troppo dura x me!
con Franco e Vanni


[visualizza gita completa]
Partiti io e Com per andare a San Valeriano però il problema è stato giungere all'attacco della via. Lasciata l'auto al parcheggio vicino al parco giochi dei bimbi ci siamo inoltrati per la strada indicata, arrivati ad un certo punto ci sembrava di essere in Cambogia, fatto qualche tentativo e tornati indietro. Nessuna segnalazione, niente di niente. Vi sono anche 7 vie spittate nella parete vicino alle case impossibili da attaccare in quanto per accedervi bisogna passare all'interno di proprietà private. Non fattibile. Ripiegato verso cava Borgone.
Con il Com.


[visualizza gita completa]
Orribile. si rischia di perdersi nella jungla, poi si capisce a malapena che, tra un rovo e l'altro occorre tenersi sul fondo del canale. Il primo tiro l'abbiamo salito slegati e in scarpe da ginnastica, scoprendo poi che era il primo tiro.
La via non è come tutti dicono "del Cai Pianezza" che semmai l'avrebbe riattrezzata (!?) ma è di G.C.Grassi (spit blu). Per questo motivo eravamo venuti a vederla. Passabile solo il secondo tiro (5c), poi sopra praticamente si cammina.
Ci caliamo e saliamo ancora a sinistra una bella placca che parte dal nulla e che finisce nel nulla, chiodata "alla Gian Carlo", ma almeno qualche passo carino c'è 6a/6b.
Meglio però scalare al Libro o andare da un'altra parte.

[visualizza gita completa con 1 foto]
bella via, un po' di brecciolino sfarina qualche passo,
secondo me il tiro di 5c ha anche un passo o due di 6a ma la spittatura è vicinissima
un saluto e un ringraziamento ai miei due soci in particolare alla splendida rosanna_didi


[visualizza gita completa]
avvicinamento breve ma che ormai e' da considerarsi a tutti gli effetti il primo "tiro", in quanto a difficolta'... manca poco che ci si debba legare anche li' per non perdersi nella vegetazione ed essere rapiti da un vietcong! ormai e' necessario appendere il machete all'imbrago!

si ribadisce che non solo e' stata eliminata una sosta, ma che sono stati rimossi un po' di spit dal primo tiro, il che la rende, in giornate bagnate come oggi, un pelo piu' "scottante"
la via inoltre e' un po' sporca di brecciolino, che certo non aiuta sul tiro di 5c (placconata concava, con pendenza crescente, e spittatura via via ravvicinata)

vista la spaziatura un po' strana dei tiri, per le calate in doppia e' mandatoria una corda da 70m, o meglio ancora due mezze da 50

nel tiro di 5c e successivo, si vede anche una via parallela sulla placconata a sx, ma non e' chiaro da doe parte ne' dove va a finire

il tutto pero' e' stato molto divertente...anche i tiri piu' facili: alla fine e' valsa la pena di bagnarsi come pulcini e rovinarsi gli stinchi e le braccia sui rovi lungo il sentiero!

grazie ad aldo per il bel pomeriggio!!!



[visualizza gita completa]
via breve e carina a due passi da casa, ideale per passare una mezza giornata. Molto bello il tiro centrale ma anche il resto della via (sia pure con difficoltà molto contenute) non è male. Il sentiero di accesso inizia ad essere un po' chiuso dalla vegetazione e dai rovi, anche a causa della scarsa frequentazione; credo sia da evitare in estate a meno di non andare con il machete!!!
Un solo appunto...è stata eliminata la sosta del primo tiro e questo crea qualche problema per la discesa in doppia...noi con una corda da 70 metri abbiamo dovuto fare qualche acrobazia per arrivare in fondo...o ci si porta due corde o si fa sosta su un albero (molto scomoda!!!).

[visualizza gita completa]
.tranquilla via per principianti con un bel tiro e fattibili diverse varianti da proteggere nelle placche attorno...
dal paese salire per le ultime case e seguire il sentiero poco visibile verso nord fino all'attacco

[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

difficoltà: 5c ::
esposizione arrampicata: Sud-Ovest
quota base arrampicata (m): 370
sviluppo arrampicata (m): 120
dislivello avvicinamento (m): 50

Ultime gite di arrampicata

09/12/18 - Musinè (Monte) Versante Sud - In Hoc Signo Vinces - Garaca
Torno sempre volentieri a percorrere queste vie. Oggi , mentre in quota tirava aria di tormenta, qui sole e poco vento. Bella ginnastica mattutina e un doveroso "grazie" a Teddy che : "SPOLVERA,LAVA E STIRA" queste sue belle creature.
09/12/18 - San Paolo (Parete di) Pilastro Themis - subdir
Probabilmente la più bella tra le 6 vie salite su questa parete: roccia bellissima tranne pochi tratti, arrampicata abbastanza continua con bei movimenti, protezioni più che buone e possibilità di [...]
09/12/18 - Musinè (Monte) Versante Sud - Virginia - Teddy
Oggi chi è andato in montagna non so come sia riuscito a sopravvivere. Ne ho approfittato per pulire da rovi questa ultima via. Fatto solo il primo tronco, a breve il secondo. Vento moderato che dov [...]
09/12/18 - Sbarua (Rocca) Sperone Cinquetti - Via Normale - sdf
Semplicemente Cinquetti-Burdino in compagnia di Matteo alla sua prima in Sbarua. A parte il vento per il resto giornata solarmente serena. Un giorno con tento. Buon lavoro e buona fortuna
09/12/18 - Traversella normale - 1° e 2° salto - simonecima
Oggi è stata la mia prima scalata in alto. C’era mio papà e il suo amico Lolli. La giornata era ventosa e un po’ nevischiava. I tiri erano facili ma solo uno era un po’ strapiombante. Poi [...]
09/12/18 - Castel Presina - Parete rossa evitando el frìo - faregiro
Nella sua difficoltà una via molto consigliabile. Il terzo tiro è particolarmente bello. Chiodata in modo mooolto ravvicinato, praticamente non si può cadere...nello stesso tempo, soprattutto sul q [...]
08/12/18 - Oriana (Placche di) - Settore Sinistro Barbara & Barbara - michele motta
Il primo tiro con partenza stile cascata di ghiaccio ci ha gentilmente ricordato che l'inverno è alle porte. Dalla prima sosta la via è raggiunta dal sole e le cose cambiano... Stretto a mano il pr [...]