Mottarone Balena Bassa e Balena Alta (Falesia)

note su accesso stradale :: ok al Mottarone passando da Armeno. Ampio parcheggio ma meglio arrivare presto.
Settore per noi impegnativo nel quale chiudiamo 4 tiri facili, uno dei quali già oltre i nostri limiti in libera. Qui già il 6a picchia duro, gradazioni più severe delle vie lunghe del vicino settore Aquila. Oggi affollate entrambe le balene. Abbiamo tenuto duro fino all'arrivo del temporale sul vicino Lago d'Orta, poi fuggi fuggi generale verso il parcheggio. Con Marco B. (atoki).
.
casadellaneve.it/arrampicata.pdf

Il tiro più facile del settore.

[visualizza gita completa con 3 foto]
In trasferta con Nico e la Lo per affrontare i primi passi su granito rosa, abituati alle placche a gocce e buchi finalesi, dedichiamo questo lunedi all'aderenza pura...a noi quasi del tutto sconosciuta. :)
Qualche tiro al settore basso per prendere confidenza con la roccia (2 5b ed 1 5c) e ci spostiamo, esterrefatti dall'aderenza incredibile, nel settore alto, in cerca di qualcosa di più impegnativo ed articolato. Ancora un 5b che si sviluppa in una sorta di diedro/fessura dalle forme incredibili, un 5c subito accanto con un singolo di ristabilimento su di un'appena accennato bombè ed un 6a anch'esso con partenza da impostare bene ed un singolo di equilibrio molto bello (brava Lo!). Proviamo poi un altro 6a (Motocacca) che a mio parere ha il 3°spit che non protegge al meglio. Sarebbe bastato posizionarlo mezzo metro più in basso senza dover aggiungere nessuno spit in più sulla linea. Lo, oggi particolarmente impavida e a suo agio, purtroppo ci vola due volte. La seconda le va male, procurandole una leggera distorsione. Chiudiamo cosi il tiro e ci spostiamo al settore sud di Pera-Aquila, dove salgo un 6a (Re Hatù), anch'esso con un paio di singoli, poi facile (ma privo di protezioni per una decina di metri fino in catena). A destra di Re Hatù abbiamo trovato altri spit (attenzione, uno ha bullone da serrare, chiave da 17), un pò sparsi sulla placca, dove Nico è salito per un ultimo tiro senza bene intuire, vista la discontinuità, quale fosse l'effettiva linea di progressione.
Aperitivo ad Armeno e cena a Borgomanero, poi dietrofront verso la Liguria.

Un ringraziamento agli apritori, torneremo certamente per arricchire il nostro bagaglio motorio e magari salire qualche via di più tiri al settore pera-aquila.


[visualizza gita completa con 1 foto]
Sole splendente e cielo terso. Arietta gelida in cima e sul crinale di avvicinamento: ma poi alla Balena si entrava in una zona protetta e si stava veramente d'incanto. Tantissima gente sull'unica pista (sparata) in cima, quasi nessuno lungo i sentieri, nessuno nei vari settori dei Sass di Buticc. Grande pace, puro silenzio! Tiri dal terzo grado in su: parecchi si possono fare comodamente mettendo la corda dall'alto. Con la piccola, fedele Flo.

[visualizza gita completa con 3 foto]
le vie del settore balena bassa oltre a essere su placche appoggiate hanno gli spit ravvicinati e danno un senso di sicurezza maggiore ,nel pomeriggio siamo andati nel settore la rossa dove abbiamo fatto tre vie dal 3a al 5a gli spit sono piu' distanti e bisogna prestare piu' attenzione e le vie sono piu' verticali
quando si arrampica Giorgio e' sempre il capocordata, con Domenico








[visualizza gita completa con 10 foto]
Riprendere ad accarezzare la roccia dopo un paio d'anni è dura. Ma su questa falesia e con lo spettacolo del panorama è favoloso.

[visualizza gita completa]
Giro in tarda mattinata alla Balena bassa e alta, falesia affollata da un piacevole gruppo. Il numero elevato di vie permette di scegliere comunque quelle adatte alle proprie capacità senza tempi di attesa. Placche un pò appoggiate e tanta aderenza, grip spettacolare, fidatevi dei piedi!

[visualizza gita completa]
Aderenza pura: è importante usare i piedi in modo corretto perché ci sono poche prese per le mani anche nei gradi bassi.

Visto un paio di vipere sul sentiero, una all'andata e una al ritorno: magari era la stessa.
Ammirare il tramonto sul lago d'Orta è favoloso.


[visualizza gita completa]
Ottima Roccia. Granito.
Vie su placca, perfetta aderenza.
Luogo ideale sia per professionisti che dilettanti.

Con Vale, Ila, Ste, Rosso, Brus e l'ultimo arrivato Simone ("Il Moccioso")


[visualizza gita completa]
vie prevalentemente su placca, ottima aderenza, gradi "generosi", spittatura ottima, settori idonei per arrampicatori con figli piccoli al seguito, preferibile nelle giornate non particolrmente calde
visita di ritorno da tre giorni di arrampicata in val d'ossola e valo formazza, in compagnia di carla e alberto e delle due pesti, oltre a camilla, anna e luca.
Giornata divertente, arrampicato su vari monotiri (4, 5, 6a, 6a+), temperatura già abbastanza elevata.


[visualizza gita completa]

Ci sono anche stati ...

  • 01/09/13 - ilRamingo
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: dal 3 :: al 6c ::
    esposizione arrampicata: Sud-Est
    quota falesia (m): 1200