Maddalena (Bric della) da Torino

tipo itinerario :: faticoso
tipo clima :: corretto
Bella salita, condizioni buone, praticamente senza fango. Nonostante la maggior parte del percorso sia in ombra, la temperatura non e' rigida. In discesa abbiamo deviato sulla strada asfaltata per arrivare direttamente al ponte Umberto I e quindi a casa
Salita nata per caso, su proposta di Davide, per evitare le "polveri sottili" che affliggono la citta' in questo periodo. Per noi che non siamo runner in salita, il percorso e' stato piuttosto faticoso. Molto belli gli scorci sulle montagne e i tratti che nonostante la vicinanza alla citta' danno l'impressione di trovarsi in luoghi ben piu' selvaggi


[visualizza gita completa]
tipo itinerario :: poco faticoso
tipo clima :: corretto
Sentiero ben segnato, anche sulla strada asfaltata. Salita facile e costante. Km 5.5. Discesa dall'andaTa. Tenere occhio cartelli per evitare di sbagliare strada. Molte bici sul percorso

[visualizza gita completa]
tipo itinerario :: divertente
tipo clima :: corretto
Bella alternativa alle valli per due orette di salita e discesa.Ottimo percorso quasi tutto su sentiero con simpatici scorci sulla citta'.Noi partiti da zona C.so Marconi.
km 18, disl circa 600mt.
Discesa veloce. Molto fango.


[visualizza gita completa]
tipo itinerario :: faticoso
tipo clima :: corretto
oggi di nuovo in ballo tra imprevidibili acciacchi e nuove sfighe :-(..., ma va bene così, basta almeno muoversi un poco... partito da Pian del Loit, per respirare un po' d'aria buona, salito di buona lena, ridisceso, e risalito.., poi gli acciacchi han preso il soppravento...
bellissimo! 10-15 cm scarsi di fioca farinosa asciutta fin dalla partenza e sotto fitta nevicata, temperatura ottima. Fatta la "direttissima" quella tutta a sx salendo a fianco del percorso diretto Mbike. Occhio alla discesa, poichè non essendoci fondo, in alcuni tratti si "derapa" alla grande, ma tiene con un po' di equilibrismo.., comunque la neve è molto asciutta, e la pendenza dolce: no problem;
conviene farla con un paio di pedule leggere: le ginocchia non sono contente, ma le caviglie ringraziano:-),
ottimo allenamento, come sempre, a due passi da casa...
diversi ciclisti, qualcuno di corsa e pochi a piedi...
bello il bosco incappucciato di neve, occhio nei prossimi giorni se gela...


[visualizza gita completa]
tipo itinerario :: faticoso
tipo clima :: al limite del freddo
dal ponte isabella al faro previo riscaldamento lungo il Po. corsa di allenamento con Kikki: memori dei cani di parco leopardi e dato il paciocco da neve sui viali dei parchi siamo saliti lungo strada del morto, chiesa di s. vito, strada s.vito - revigliasco, strada del colle.
nulla dico sul tempo impiegato, é tanto se sono arrivato vivo. Kikki mi ha stracciato!


[visualizza gita completa]
Purtroppo questo bellissimo itinerario non è percorribile in sicurezza. Al parco Leopardi i cani vengono tutti lasciati liberi tanto "non ti preoccupare, non fanno niente". Un cane non mi ha fatto niente conficcando i suoi bei dentini nel mio polpaccio sabato scorso.
Consiglio vivamente, finchè la legge non verrà fatta rispettare (i cani andrebbero tutti tenuti al guinzaglio!!!!), di evitare il Leopardi e di riallacciare il percorso al S. Vito.

[visualizza gita completa]
con filler. bella corsa prima del tramonto sui sentieri della collina torinese ancora inzuppati dalla pioggia caduta abbondante ieri.
Torino ha la fortuna di avere la collina a due passi dalla città.
Percorrere i numerosi sentieri che la attraversano è una bella occasione per scoprire una realtà affascinante e dimenticare per un attimo lo stress della metropoli.
Mentre corro guardo verso il basso Torino e penso quanto sarebbe bello se tutte quelle automobili che percorrono le vie della città fossero biciclette...

[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

tipo corsa: salita e discesa
esposizione preval. in salita: Ovest
quota partenza (m): 232
quota vetta/quota massima (m): 715
dislivello totale (m): 500

Ultime gite di trail running

01/12/18 - Trail dei Due Parchi - sentiero David Bertrand da Roletto - rfausone
Mi aspettavo tutto molto bagnato ed invece i sentieri sono praticamente asciutti, mentre le sterrate umide e spesso con pozzanghere e rivoli d'acqua (!?). Il percorso è mediamente segnalato anche se [...]
24/11/18 - Belice (Cappella di) e Madonna di Bellosguardo da Pont Canavese, anello - rfausone
Percorso abbastanza umido e neve olte i 1100 metri. Ci sono anche 2 gruppi di piante cadute sul sentiero, comunque aggirabili.
21/11/18 - Musinè (Monte) e Mont Curt da Caselette per la Pista Tagliafuoco e sentiero Bruno Giorda - guido5470
Per cambiare su itinerari già noti abbiamo provato la traversata da Val della Torre a Caselette. Lasciata un'auto a Caselette, partiti da Val della Torre quindi Madonna della Bassa. Curt, Musinè. Gi [...]
14/11/18 - Costa Bella da la Cassa, anello - rfausone
Percorso fatto in notturna. È tutto abbastanza zuppo, ma ciononostante, di notte, con foglie a coprire le pietre e tutto il resto, oggi è stato ancor meglio delle volte precedenti. Saliti a Costa [...]
11/11/18 - Sentieri di Nadia - giuliof
Dietro la chiesa c'è un cartello che illustra tre possibili percorsi: breve 2 km, medio 6 km e lungo 12 km. Ma grazie ai molti sentieri presenti in zona è possibile inventarsi infinite varianti per [...]
11/11/18 - Soglio (Monte) da Pian Audi - rfausone
C’è stata pioggia leggera lungo quasi tutto il percorso ed è tutto molto bagnato. Delicatissima quasi tutta la discesa al di fuori della parte su strada (ho preso tutte le scociatorie possibili).
11/11/18 - Soglio (Monte) da Forno, Trail del Monte Soglio (16, 36, 71 km) - laura59
Per camminare abbiamo fatto un pezzo del Curt. Dai Milani siamo saliti a Pian Bensì poi giù a Pian Audi. Su al Bandito e ritorno ai Milani. Sono 23 km per 1220 di dislivello. Molte frecce sono spacc [...]