Finestra (Colle della) da San Giacomo d'Entraque

osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: Strada pulita
quota neve m :: 2100
Dal rifugio a salire pendii molto sostenuti con più ripiani da superare,dopo il Piano Praiet la mulattiera sale a sx del vallone,è anche dove abbiamo incontrato la prima neve,per poi spostarsi al centro leggermente a dx,io sono salito seguendo l'andamento della mulattiera dove si vede e dove si intuisce ci sia,in discesa sono sceso stando sulla mia dx.Il colle è a sx della casermetta,gli ultimi 20/30 metri sono abbastanza ripidi,con neve dura consigliati i ramponi.Una volta arrivato al colle e consultata la cartina (Gianni nel contempo si è fermato più in basso)decido di salire alla cima Finestra Est visto che a sud il tratto è sgombro da neve(il primo tratto se sgombro da neve si può considerarlo difficoltà F-)arrivato dove è eretto un grande ometto in prossimità di due piccole punte e visto l'ometto mi sono convinto di avere raggiunto la cima,salgo le punte e faccio le foto di rito.Alla sera arrivato a casa consulto altre cartine on line tipo Sentieri Alpini della Provincia di Cn. e Gulliver per scrivere la relazione e scopro che non ero sulla cima di Finestra ma sulle punte non nominate di quota 2634 metri,bisognava ancora perdere un poco di quota e fare una cresta percorribile anche se sporca di neve e salire una china per qualche decina di metri e si sarebbe raggiunta la cima, mi sono detto...... sarebbe stata la ciliegina sulla torta pazienza sarà l'occasione per ritornare in questa bella valle.
Con Gianni siamo saliti senza una meta definita per esplorare una valle mai visitata e fare ancora una ciaspolata,gita con avvicinamento al colle molto lunga ma non noiosa per ambiente bello e selvaggio,ricco di fauna e con fioriture stupende,stambecchi e camosci che pascolano nei pressi del rifugio,visto anche un ermellino e tante marmotte.

Piano Praiet
Inizio salita dopo piano Praiet
Ripiano superiore
La conca di Colle Finestra
In primo piano le punte innominate
Da quota 2634 delle Innominate, panoramica
La cresta per cima Finestra da quota 2634
Il grande ometto in primo piano
Il colle Finestra
Dal colle finestra a salire per cima Finestra est
Traccia lasciata in discesa
Un bel camoscio
Rifugio Soria
Stambecco di casa

[visualizza gita completa con 14 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: parcheggio a S.Giacomo
quota neve m :: 1800
Partito presto,nessuno al parcheggio e tutto chiuso, alle 9 al Soria dove la neve è continua e finalmente ben assestata tanto che tutta la salita non ho messo le ciastre, ma i ramponi; salita tutta all'ombra ma la neve tiene, verso il colle di Finestrelle neve solo in cima:è quasi escursionistica! Buono invece l'innevamento verso il colle di Finestra anche se ancora insufficente x sci-alp.Vecchia traccia fino in cima dove dopo un rapido sguardo verso la Francia, ritorno al Soria per un po di sole e x pranzo.
Solo verso le 12 sono spuntati alcuni escursionisti, una decina in ordine sparso.


[visualizza gita completa]
Salita piuttosto lunga, ma fattibile. Neve continua dal rifugio in poi. Incontrati soltanto racchettisti provenienti dal versante francese.

[visualizza gita completa con 2 foto]

Caratteristica itinerario

tipo itinerario: incassato in stretto fondovalle
difficoltà: BR :: [scala difficoltà]
esposizione: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1213
quota vetta/quota massima (m): 2471
dislivello totale (m): 1250

Ultime gite di racchette neve

22/03/19 - Enchastraye (Monte) Diretta Versante SE - luciano66
Partenza da Grange alle 7, uscita della gorgia alle 8, balconata superiore (in racchette) alle 9; qui ramponi, picca e casco e in vetta alle 10 (dunque quasi un’ora per poco meno di 100m di dislivel [...]
21/03/19 - Malamot (Monte) o Pointe Droset da Piano San Nicolao - AndreaBornese
Giornata dal meteo eccezionale. Uno spettacolo. Salito dalla strada per il forte Varisello, attraversando quindi Gran Croix. La neve nella parte bassa è molto scarsa, ma se si intende seguire la stra [...]
21/03/19 - Bellagarda (Laghi di) da Ghiarai - gian.casalegno
Il sentiero ha molti tratti ghiacciati che occorre percorrere con prudenza... i ramponcini vanno benissimo dove lo strato di neve e ghiaccio è continuo, ma nel primo tratto rischiano la rottura delle [...]
19/03/19 - Pebrun (Monte) e Monte Aiga da Grange per la cresta di confine - luciano66
Partenza alle 7.40 con -6° e brezza gelida presente per tutta la gita a/r e di conseguenza neve sempre bella dura. Gita fatta tutta in racchette ravanando un po’ nel passaggio di Passo Gorgia Gross [...]
19/03/19 - Losetta (Monte) da Chianale per il Vallone di Soustra - massimo66
Parto da Chianale, la strada è pulita ma chiusa, tutto pulito fino a quota 2300 mt...dove calzo le racchette e procedo verso il passo Losetta su neve durissima . Gran freddo nel vallone di Soustra fi [...]
17/03/19 - Enchastraye (Monte) da Grange di Argentera - luciano66
Partenza alle 7.30, ventilato e temperatura sopra lo 0, sono tra i primissimi a partire. Neve a un minuto dall’auto e sempre portante per tutta la gita; fatto il percorso classico con lungo aggirame [...]
17/03/19 - Viraysse (Monte) o Cime de la Coste du Col da Saretto - titty79
se si sale per la mulattiera della Sorgente del Maira si trova piu' innevamento... io invece sono salita per il sentiero normale spallandomi le racchette fino a poco prima del piccolo alpeggio, quind [...]