Evigno (Pizzo d') o Monte Torre dal Passo del Ginestro

note su accesso stradale :: Normale
Segnato da oggi anche questo tratto di sentiero delle Terre Alte.
Pochissimo tempo a disposizione oggi, e tra un impegno e l'altro, ne approfitto per una gitarella adatta ai miei impegni.
Il tempo non è il massimo, fa anche freschino, parto tardi e torno presto, anche oggi in solitaria!
Incontrato diverse persone in vetta e nei paraggi. Un saluto particolare ai cari amici Graziella e Alessandro che erano pochi metri sotto la cima mentre io ero sopra e non ci siamo nè visti nè sentiti!
Un saluto anche ai due ragazzi, già incontrati sul Castellermo lo scorso anno, che ho ritrovato al Passo del Ginestro, partiti a piedi ieri da Ceva, in traversata per monti verso il mare di Cervo, che purtroppo non hanno potuto proseguire per problemi fisici. Tanti auguri di guarigione e di poter realizzare al più presto il loro progetto.

La nuova segnaletica Terre Alte
Verso il crinale
Le nuvole scorazzano in cielo
Alcune delle mucche al pascolo
Entroterra di Imperia
La madonnina di vetta
La grande croce di vetta
Il crinale verso il mare
Pascoli sotto la cima
Crinale di salita e discesa

[visualizza gita completa con 10 foto]
bella gita al mare, nulla da segnalare, poco dislivello ma un po' lunga
raffaella


[visualizza gita completa con 1 foto]
Classica gita svolta nel primo pomeriggio che ripeto sovente e oggi con un bel pomeriggio di sole,ma ventoso e freddino e dalla vetta un ottimo panorama che arrivava fino alle Apuane,Tosco-Emiliano,Corsica e Isola d'Elba!

[visualizza gita completa]
gita molto operosa....noi siamo partiti da TORRIA X fare più dislivello, visto che sulla cartina era segnato un sentiero,ma..haimè dopo poco si perde e si sale alla belle meglio tra ginestre e..rovi arrivare sul crinale è stata dura!
bellissimo il crinale e molto panoramico.
ache i sentieri che scendono verso CHIUSANICO non esistono più, è un vero peccato perche la zona è molto bella!
anche da qulle parti il freddo non scherza -4 alla partenza!!
aspettando nuove nevicate......
un saluto alle compagne di avventura ...
ciao a tutti............


[visualizza gita completa con 6 foto]
Simpatica passeggiata pomeridiana con ottimo panorama a 360 gradi, un po' di foschia sul mare non ci lascia vedere la corsica.

[visualizza gita completa]
galoppata pomeridiana per sottrarsi alle "galere" del mare. Gran caldo ma vento sostenuto che rende la salita piacevole, allontanando anche le mosche che "notoriamente" infestano il tratto finale della salita.
Sentiero ben segnato a rombi rossi.
Panorama splendido dalla vetta, totale solitudine a parte una coppia di escursionisti in discesa dalla cima


[visualizza gita completa]
Dal Pizzo d'Evigno proseguito per il Monte Ceresa. Ridiscesa alla Colla e proseguito su sentiero lato Testico che poi diventa strada sterrata, giunti a incrociare un'altra strada sterrata prendere a sinistra su quest'ultima fino ad arrivare sul sentiero che sale da Testico e tornare al passo di S. Giacomo e da li al passo del Ginestro sulla strada dell'andata chiudendo così un breve giro ad anello.
Riuscita a fare una breve passeggiata dopo tanto tempo di stop. Anche se breve è un bel giro che permette di sgranchirsi le gambe anche partendo tardi da casa come oggi.
E' bello vedere tanto verde e ritrovare gli animali al pascolo dopo questo lungo inverno.
Nota stonata della giornata (ma è sempre più spesso così) le moto da trial che son salite sul pizzo d'Evigno belle belle sui prati, e quelle da cross sul sentiero seguendo le indicazioni rosse del moto club Alassio presenti sui sentieri(?!?)
Stata un bel pò in vetta a godermi il panorama, dove ho incontrato un amico che non vedevo da tempo.
Allungato il percorso descritto completando così un giro ad anello per tornare alla macchina al passo del Ginestro.


[visualizza gita completa con 8 foto]
giornata mediocre con qualche nube marittima vagante che cmq non ha precluso i panorami abb vasti che offre la cima: catena del pizzo bella innevata..dal passo del ginestro puntata al m.mucchio di pietre (la curiosità del nome): mucchi di pietre pochi ma molti rovi sul percorso...infame...

[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: provinciale dal Passo del Ginestro
Passeggiata adatta a tutti ( 9 chilometri A/R per meno di 500 metri di dislivello complessivo ), senza particolari difficoltà,con qualche saliscendi essendo di crinale.Percorso evidente e ben segnalato.Tempo discreto,un po' velato che ha limitato il panorama.Parecchia gente in cima.
Miracolosamente sono riuscito a portarmi dietro Raffy,Cristina e Fabio.Hanno faticato un pochino ma piano piano ce l'hanno fatta e si sono meritati il lauto pasto sulla vetta....Il bello è che l'idea è partita da loro! Grazie del pensiero.


[visualizza gita completa con 1 foto]
Nuvole in partenza e un pò di foschia che limitava la visibilità, ma nel complesso una bella passeggiata in particolare per la parte in cresta dell'ititnerario. Attenzione alle mucche ... piuttosto irascibili !

[visualizza gita completa]

Ci sono anche stati ...

  • 14/04/13 - Giada
  • 14/12/10 - Giada
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: E :: [scala difficoltà]
    esposizione prevalente: Varie
    quota partenza (m): 677
    quota vetta/quota massima (m): 989
    dislivello salita totale (m): 312

    Ultime gite di escursionismo

    19/09/18 - Secco, Nero, Champas (Laghi) Anello Delevret, Boset Damon, Laghi, Chanton - obione
    Credo che scendere passando per l'alpe Chanton sia troppo rischioso e non ne valga per il tempo minimo che si risparmia, visto la difficile reperibilità e il sentiero non sempre continuo, avendolo f [...]
    19/09/18 - Tronche (Tète de la) da Villair, giro della Val Sapin - climbandtrek
    Sentieri ben tracciati e segnalati; attraversamenti dei canali prima del pendio che adduce al colle ben percorribili.
    19/09/18 - Aquile (Castello delle) da Pian delle Gorre, anello per Cima Scarason e Testa del Duca - Klaus58
    Salito dal vallone del Marguareis e sceso passando dal vallone degli Arpi. Mi sono fermato alla cima Scarason tanto il Castello delle Aquile lo avevo già salito. Bellissima giornata con tanti camosci [...]
    18/09/18 - Riondi (Rocca) o Sommet Rond dalle Grange di Valle Stretta per i Colli di Thures e de l'Etroite du Vallon - Teddy
    Il sentiero dal Terzo Alpini al colle di Thures è forse il più bello da me percorso in oltre 40 anni di Montagna. Dal lago a dx sul dosso erboso si segue una piccola traccia fino al colle con carte [...]
    18/09/18 - Pierassin (Monte) dal Colle della Maddalena, anello per Punta di Roburent e Bec della Sabbiera - massimo66
    Veloce gita mattutina...sotto uno splendido cielo blu...Salito come descrizione sempre al cospetto del meraviglioso Monte Oronaye...toccando le tre cime. Sceso nel canale direttamente in valle Stura.. [...]
    18/09/18 - Glaciers (Montagnes des) da la Visaille - climbandtrek
    Sentiero autostradale sino al Col de la Seigne; da qui si trova una traccia che diviene subito più evidente sino alla palina. Da qui, senza percorso obbligato, si sale il pendio ripido arrivando in v [...]
    17/09/18 - Chandelly (Mont) o Testa della Mentò da Pont du Grand Clapey per il Col Manteu - climbandtrek
    Fatto l'anello al contrario, partendo da da Eaux Rousse e scesi dal vallone di Meyes sino al Pont du Grand Clapey e, da qui, un chilometro sulla strada per chiudere l'anello. Sentiero di salita ben pe [...]