Punta Orsalia da Bosco Gurin

osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: strade pulite
quota neve m :: 900
Trasferta a Bosco Gurin per un primo approccio con questo ambiente molto bello e suggestivo e per noi ancora nuovo, e soprattutto per visionare il Pizzo Biela. Giornata molto fredda, con cielo coperto per tutta la mattinata. Innevamento abbondante, solo in parte trasformato e quindi per il Pizzo Biela (che abbiamo intravisto solo al ritorno) bisogna attendere ancora un pò. Ci siamo diretti verso la punta Orsalia, seguendo l'iinerario individuato sulla cartina sopra indicata. Al mattino col cielo coperto e senza riferimenti non abbiamo trovato subito il percorso giusto. Bisogna attraverare i prati fuori dall'abitato di Bosco Gurin, con un diagonale in salita senza andare troppo in piano come abbiamo fatto inizialmente. Con attenzione, nel bosco sugli alberi si trovano i segnavia del percorso estivo e si raggiunge Wolfstafel. A quota 2200 circa, sui soprastanti pendii aperti, con il tempo incerto, i miei compagni non hanno ritenuto sicuri i penddi soprastanti e sono ritornati a Wolfstafel. Ho proseguito per un tratto (fino alla zona del lago) da solo, poi anch'io, per mancanza di compagni e per non farmi aspettare troppo da loro sono sceso. L'assestamento del manto nevoso non è ancora completato, con neve fresca, scesa anche nella notte, su una crosta generalmente portante. Con attenzione alla linea di percorso, ritengo però che la gita sia (era...) fattibile, con rischi moderati e/o contenuti. Sono sceso a malincuore: il tempo era in miglioramento e la parte alta decisamente bella, con 20-30 cm di neve fresca su fondo generalmente portante, e con inclinazioni dei pendii che non destano particolari paure di pericoli. Oggi, per una indisposizione era assente "coste", e lo saluto anche da queste righe: mi è mancata la "sintonia di vedute e valutazioni sci-alpinistiche", che ci avrebbero consentito almeno un altro tratto di gita... Spero di ritornare, (anche con te...), perchè la zona e gli itinerari sono molto belli. Per la discesa il bosco è un pò fitto, ma va bene lo stesso. Al rientro a Bosco Gurin, ancora molto freddo e qualche raggio di sole: ambiente "fiabesco" con 100-150 cm di neve sui tetti delle case e migliore visibilità che ci ha consentito di intravedere i monti circostanti. Con Roberto C., Franco F., Alberto D. e Liliana R..

[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

difficoltà: BS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud
quota partenza (m): 1504
quota vetta/quota massima (m): 2664
dislivello totale (m): 1160

Ultime gite di sci alpinismo

27/05/20 - Sommeiller (Punta) da Rochemolles per il Passo dei Fourneaux Settentrionale - mv56
Ottima giornata nonostante la nebbia iniziale che ci ha un po' demoralizzato, ma poi l'alternanza con momenti di sereno ci ha nuovamente motivati. La neve ha tenuto abbastanza per tutta la mattina e d [...]
26/05/20 - Sommeiller (Punta) Canale Sud-Ovest - giorgiobi
Saliti dalla via classica, conviene portare gli sci fino al Pian dei Morti seguendo prima la strada e poi il comodo sentiero. Discesa ore 11,30 su neve davvero perfetta fino al Pian dei Frati, poi, do [...]
26/05/20 - Albaron (Sella dell') da Pian della Mussa - griso
Oggi condizioni eccellenti grazie alla bella giornata e allo z.t. a 3500 m. Partiti alle 5,50 con 8°C. Buon rigelo e progressione veloce. Utili i rampant unicamente nel breve traverso poco sotto Pi [...]
26/05/20 - Almiane (Punta di) dal Ponte d'Almiane - andrealp
Facendo il sentiero estivo si portano gli sci per poco più di mezz'ora e circa 300 metri di dislivello ma si evita di tribolare sui residui nevai che fiancheggiano il torrente. Rampant necessari per [...]
26/05/20 - Collerin (Monte) da Pian della Mussa - mowgli
Come scritto da chi mi ha preceduto il portage è di 400m e su una gita di 1700m D+ è assolutamente accettabile. Oggi il rigelo è stato giusto senza creare il verglass che sicuramente domenica era [...]
26/05/20 - Collerin (Monte) da Pian della Mussa - puli88
Portage fino al Pian dei morti come domenica (400 m dsl circa). Due gava e buta poi neve continua. Neve dura ben rigelata, buon grip, non necessari coltelli. Sul ghiacciaio neve gelata (strascichi di [...]
25/05/20 - Roudel (Cima) dalla Valle Argentera per la Valle Lunga - billcros
Oggi super gita in posto veramente isolato e lungo, ma bei ambienti, già parecchi togli e metti nella parte iniziale , il torrente brontola bene , poi quando il vallone si apre migliora fin ad essere [...]