Alfeo (Monte) da Bertone

Escursione pomeridiana , dopo aver dedicato la mattinata al Caucaso . Siccome non avevo con me cartina o descrizioni del percorso , sono andato un po' improvvisando . Entrando nel borgo , poco dietro alla chiesa , ho trovato una scritta "Alfeo" sotto un voltino che conduceva ad un viottolo taccato "2 triangoli gialli" ( spesso sbiaditi ) . Ho imboccato questo tracciato che si addentrava nel bosco di noccioli e poi di faggi , salendo a lungo finchè non mi sono accorto che stavo andando troppo oltre ... Breve regressione sino ad un bivio segnato con freccia rossa e , uscendo dal bosco , ho tagliato le pendici prative lungo il sentiero "tre pallini gialli" con segnavia biancorossi , che mi ha condotto ad un incrocio con cartelli . Infine faticosa salita sui lunghi pendii prativi sino alla sommità del monte . Bellissimi panorami verso sud e scorci di Alpi valdostane in lontananza . Peccato per l'improvviso forte vento , che si è alzato nell'ultimo tratto di salita , che mi ha costretto a fermarmi poco . Per la discesa ho seguito un altro percorso ( 111 ) taccato sempre "tre pallini gialli" e segni biancorossi , che attraversando una bellissima faggeta , mi ha ricondotto più velocemente a Bertone . In tutto circa 7 chilometri per 650 metri di dislivello .
L' Alfeo
Sulla vetta dell' Alfeo
Dalla cima dell'Alfeo
Sentieri nella faggeta

[visualizza gita completa con 4 foto]
note su accesso stradale :: da Bertone (Val Trebbia)
si arriva a Bertone da Gorreto (GE), lungo la SS della Val Trebbia.
Paesaggi meravigliosi, selvaggi.
Si sale alla cima in circa 1h e 30'
Sentiero molto ben segnalato dai cartelli posizionati dal CAI e dai segni rossi e bianchi presenti sugli alberi.
Giornata magnifica, visuale meravigliosa che spazia dal mar ligure alle Alpi, a tutte le cime più elevate dell'appennino ligure, pavese, emiliano e piemontese.
Gita consigliata in giornate limpide.
Un saluto a Luca, grande compagno di viaggio dopo tanto tempo che non si organizzava più nulla insieme


[visualizza gita completa]
Gran vento in cima e neve su tutto l'itinerario.
Con papà.


[visualizza gita completa]

Ci sono anche stati ...

  • 26/08/13 - spartacozzo
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: E :: [scala difficoltà]
    esposizione prevalente: Sud-Ovest
    quota partenza (m): 1008
    quota vetta/quota massima (m): 1651
    dislivello salita totale (m): 643

    Ultime gite di escursionismo

    24/06/18 - Aver (Becca d') e Cima Longhede da Chantornè, anello per Col d'Aver e Col Fenètre - alfonsom
    Sgambata domenicale senza pretese per una giornata nuvolosa e uggiosa; partiti prestissimo e scongiurata la pioggia che è iniziata appena arrivati alla macchina. Tornerò a vedere il panorama, in compenso centinaia di bellissimi fiori!
    24/06/18 - Gimont (Mont) o Grand Charvia dal Lago Nero - Margherita Dolcevita
    Siamo partiti da Bousson, saliti per la punta sourel, raggiunto il gimont e scesi sul lago dei sette colori. Contrariamente alla previsioni, il meteo si è stabilizzato ed abbiamo deciso di proseguire [...]
    24/06/18 - Barbeston (Monte) da Veulla per il Colle di Valmeriana - madox
    Gita senza pericoli oggettivi e itinerario molto ben segnalato. Un percorso senz'altro da consigliare, a patto di essere almeno un pò allenati. La salita è abbastanza ripida e ci sono pochi spazi pe [...]
    24/06/18 - Mondolè (Monte) da Prato Nevoso per il Colle della Balma - massimo66
    Dopo 25 giorni torno sui monti....oggi Mondolè coperto... Partito da Prato Nevoso per allungare un po' e fare la gamba. Salita facile ...qualche sprazzo di panorama...Durante la discesa ho fatto una [...]
    24/06/18 - Lunella (Punta) da Prarotto per Rocca Patanua - ChedCaJe
    gita immersa nella nebbia, che in alcuni momenti lasciava intuire essere davvero panoramica. Diversi pezzi in piano alleggeriscono la fatica dei 1450 metri di dislivello da coprire. Il percorso e' pr [...]
    24/06/18 - Raie (Serre di) da Sampeyre, anello per Becetto, Meire Roina e Villaretto - rudolph
    Giornata nuvolosa e afosa appena arrivato alla macchina ha iniziato a diluviare... Sentiero poco tracciato nella parte fino al Preit meglio a scendere anche se oggi era tutto scivoloso. Nessuno in giro. Con i miei due cani
    24/06/18 - Lago Verde (Rifugio) da Bout du Col - AndreaAgosto
    Partito da Ribba, frazione di Prali per sentiero si raggiunge Bout du Cul, qui si prosegue su strada sterrata abbastanza ripida. Dopo la diramazione per il sentiero che va alla gran guglia ancora mol [...]