Mort (Mont) da Bourg Saint Bernard, parete Est

osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: passo aperto
quota neve m :: 2100
attrezzatura :: scialpinistica
sci ai piedi ore 6.15, rigelo da scarso a buono a seconda delle esposizioni, saliti prima alla testa di Barasson, percorso i ripidi pendii finali con i ramponi, seguendo sentiero estivo, discesa su neve umida, ma sciabile, ripellato x Mont Mort dopo avere superato la croce, trovato neve portante fino a circa metà del ripido pendio finale dove abbiamo preferito calzare i ramponi e proseguire sulla costola rocciosa che porta sotto la vetta.
In discesa: pendio ripido iniziale con buona neve , umida ma portante x belle curve, tenendo il lato sinistro senso discesa così come il falsopiano che riporta all'auto

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: passo aperto
quota neve m :: 1900
attrezzatura :: scialpinistica
partiti da Le Tronchet (2200) alle 6,45 temperatura 2 gradi discreto rigelo saliti sulla cresta NE con tratti di sci a spalle, bella discesa tutta a E e visto che era ancora presto e la neve a NW era ancora rigelata, siamo saliti alla Punta di Barasson con gli sci fino a 150 metri sotto la cima poi con ramponi guadagnato la cima discesa su neve ancora portante e divertente fino alla comba des Morts dalla croce alla macchina primaverile un pò sfondosa in basso.
bella gita i compagnia di Marco


[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: snowboard
e chi l'avrebbe detto dopo il lungo avvicinamento in piano su strada ricoperta da poche dita di neve di trovare questi fantastici 20 cm di polvere...e per di più in uno scenario lunare di cristalli e rocce e senza vento... gita top per il periodo. Discesa lungo la nostra sola traccia di salita a parte la variante dello stretto canalino.
Descrizione tecnica ben fatta e completa da snowalp grande compagna di avventure .. posso solo aggiungere qualche foto

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: nessun problema
quota neve m :: 1900
attrezzatura :: snowboard
Oggi non si poteva non andare,sperando che in Svizzera le condizioni fossero migliori..infatti le aspettative non hanno deluso.
Dopo vari km sulla strada per il colle ci siamo addentrati nella comba di Barasson..e lasciato l ospizio sulla destra risaliti i pendii sostenuti del mont Mort e poi verso NE.Lasciato l'attrezzatura e risaliti gli ultimi 30 metri su roccette a piedi.Bella balconata sulle cime..mentre lentamente il cielo si velava annunciando la perturbazione in arrivo..oggi le montagne avevano assunto un aspetto lunare..ricoperte di cristalli di ghiaccio...galaverna?....
Nessuno sul nostro itinerario,molti svizzeri verso il versante italiano..traccia e inversioni non sempre facili da fare visto che la neve in superficie tendeva a scivolare sul fondo duro soprattutto nei diagonali più ripidi.
Temperatura perfetta e senza vento anche in cima.Discesa in un 20 cm di neve fresca,molto piacevole..andare in conserva e con occhio attento per evitare pietre.Divertente la discesa nel canalino ..
Io vado..chi c è c' e..e clo la mia amica di avventure c era...


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
note su accesso stradale :: colle aperto
quota neve m :: 2200
attrezzatura :: scialpinistica
Neve marcia già al mattino presto (ho iniziato la discesa alle h 7). Gita breve che può essere però abbinata alla p.ta di Barasson. Bel pendio peccato solo che a metà, sul ripido, ci sono una trentina di mt senza neve (da farsi a piedi su pietraia).

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Ok fino alla quota 2250 dopo il Colle S. Bernardo
quota neve m :: 2200
attrezzatura :: scialpinistica
Gita breve, ma intensa. Dopo il colle scesi fin sotto Tronchet, sotto il camino del Tunnel. Piazzola comoda di parcheggio per 4-5 auto. Sci ai piedi dall'auto. Saliti fin quasi sotto il colle Barasson, ma effettuato una variante salendo sui pendii esposti a NE e poi sulla cresta (Sci a spalle, ramponi e piccozza) fino a raggiungere il pendio di discesa alla quota di 2730m. Di qui in poi salita con gli sci, anche se molto ripida in alcune parti. Tempo bello con qualche nebbia che andava e veniva. Discesa prudente nei primi 150 metri, (neve non trasformata completamente) abbiamo scaricato qualcosa. Poi da 2650m primaverile perfetta.
Buon pranzo al Bar du Lac.

Un saluto a tutti Gulliveriani e non per la mia chiusura di stagione.

Foto, tracce, ecc. su:




[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo portante
Itineraio molto difficile,soprattutto in salita.Neve dura.
Fabrizio con altri nove.

[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: OS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Est
quota partenza (m): 1927
quota vetta/quota massima (m): 2866
dislivello totale (m): 939

Ultime gite di sci alpinismo

15/06/19 - Rossa (Rocca) da Chianale - lupo alberto
Saliti prima alla Punta dell'Alp partendo dalla cantoniera francese con neve sfondosa per la pioggia della sera precedente, ma appena abbandonato il traverso verso il col de Chamoussier la musica è f [...]
15/06/19 - Salza (Monte) da Chianale - jonny_bravo
Non tutte le ciambelle riescono col buco, ed oggi di buco ne ho visto solo uno, quello in cui sono sprofondato fino alla cintola mentre salivo, 10 minuti in cui sono rimasto cementificato con grande d [...]
15/06/19 - Fourchon (Mont) e Tête de Fenêtre da Montagna Baus, giro - fyplom
Le ambizioni erano diverse. Meteo in valle d'aosta peggiori del previsto tanto che stavamo per tornare indietro ma poi siamo partiti dopo un ora di attesa con visita al colle del gran san bernardo spe [...]
15/06/19 - Mort (Mont) da Bourg Saint Bernard, parete Est - stellatelli
sci ai piedi ore 6.15, rigelo da scarso a buono a seconda delle esposizioni, saliti prima alla testa di Barasson, percorso i ripidi pendii finali con i ramponi, seguendo sentiero estivo, discesa su ne [...]
15/06/19 - Noire (Ouille) da Pont de l'Aiguilette/Pont de la Neige - bagee
Rigelo assente, si parte ed arriva sci ai piedi alla macchina senza interruzioni ma ancora per poco; due soci sono saliti sino in cima mentre noi ci siamo fermati ad inizio cresta; in discesa qualche [...]
14/06/19 - Grand Golliaz versante sud-est da Saint Rhemy - annibale
13/06/19 - Menouve (col Nord e Sud de) da Bourg Saint Bernard, anello - brusa
È un giro simpatico, molto frequentato dai cugini svizzeri, consigliabile durante la stagione invernale quando si può rientrare all'auto con gli sci (seguendo il tracciato della strada). Neve nevai [...]