Garbella (Costa della) quota 2253 m da Palanfrè

osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Farinosa
neve (parte inferiore gita) :: Farinosa
note su accesso stradale :: Nessun problema
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Da Palanfrè abbiamo seguito, senza problemi, la traccia fino in punta. Abbiamo effettuato una prima discesa sui pendii rivolti ad est su una ventina di cm di neve farinosa che appoggia su uno strato duro e non sempre regolare. Abbiamo ripellato e siamo risaliti una seconda volta in vetta. Anche per la seconda discesa abbiamo privilegiato i pendii esposti ad est sempre su farina toccata dal sole tenendoci,però, più a sx in modo tale da riportarci, dopo un veloce taglio a quota 1700 (croce in legno) nel vallone di salita. Nel bosco la neve era farina fredda praticamente intonsa. Dal gias del Chiot a Palanfrè su neve tritata, ma sempre ben sciabile.
In punta abbiamo incontrato due guardiaparco che ci hanno fatto una interessante lezione faunistica e di orografia. Encomiabile, non sapevamo, la loro presenza 365 giorni su 365 in montagna a tutela della flora, della fauna e per ricordare a tutti che la natura va rispettata. Grazie anche per la linea di discesa che hanno tracciato e che abbiamo seguito con piacere.

Vallone del Sabbione. In alto sulla dx il gias delle Quarantene.

[visualizza gita completa con 1 foto]
neve (parte superiore gita) :: Farinosa
neve (parte inferiore gita) :: Farinosa
attrezzatura :: scialpinistica
20 cm in basso 30 cm in alto sul vecchio fondo compatto.farinosa asciutta,solo expo pieno sud un po' piu' umida in basso.Prima discesa fino a quota 1850 sui bellissimi pendii sud- sud/est con farine da 4/5 *****( brevi tratti di leggerissima ventata superficiale ma...averne!! )solo io con il mio dolce peso di tanto in tanto toccavo il fondo duro,ancora ampi spazi senza passaggi precedenti. Quindi ripello fino in cima e ri-discesa fotocopia alla prima ma proseguito fino al boschetto dove, con breve attraversamento,ci siamo congiunti all'itinerario di salita dalla stazione meteo .Da qui',ancora belle curvette scegliendo gli spazi liberi e farinelle varie.
Sul normale itinerario di salita numerosi passaggi ma ci sono ancora spazi.
Ad occhio ancora nessuna traccia verso il Pianard
Meteo:sereno,velature in arrivo,niente vento,temperature nella norma
In compagnia di Margherita,Aldo,Ezio,Daniele;Dario .Una ventina di auto al parcheggio ma poi visto poca gente in giro.



[visualizza gita completa con 10 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Farinosa
neve (parte inferiore gita) :: Farinosa pesante
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Pomeridiana al Colombo (ora Costa Garbella). Partita alle 14 dall'auto, visto subito che tra ieri ed oggi ci dev'essere stato un bel movimento. Però sono ancora riuscita a trovare spazi intonsi. Nessuna pietra. In alto di sente un po' la neve ghiacciata sotto, mentre in basso ora iniziava già a diventare crosta. Ottima traccia di salita.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Crosta da rigelo portante
neve (parte inferiore gita) :: Crosta da rigelo non portante
note su accesso stradale :: Regolare
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Sebbene coscienti del forte vento caldo che il giorno precedente aveva lavorato i pendii, abbiamo tentato la ricerca di qualche rimasuglia di farina , sperando quanto meno di trovarla in qualche valloncello.... Così non è andata... Crosta di vari tipi ovunque dalla portante alla non portante ed addirittura angoli al sole sfondosi ed insciabili... Pazienza... Il panorama dalla cima ha ripagato le fatiche ...la compagnia era ottima...
Oggi con Beppe ed Orlando....


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: Crosta da rigelo non portante
neve (parte inferiore gita) :: Crosta da rigelo portante
note su accesso stradale :: nessun problema
quota neve m :: 900
attrezzatura :: scialpinistica
Cambiato destinazione una volta messo gli gli ai piedi. All'inizio eravamo orientati al Pianard ma una leggera farinella sulla prima balza ci ha fatto propendere per quest'altro itinerario. Traccia praticamente autostradale. Il vento di ieri ha lavorato molto ma salendo il versante dx orografico ci pareva in buone condizioni. Dorsale finale percorsa praticamente fuori traccia (grazie al multo Davide) per neve ventata dura e ghiacciata con placche a volte molto evidenti. Dal collettino da dove sbuca il canalino lato valle Gesso proseguito ancora per qualche decina di mt. sino ad arrivare ad una piccola crestina con dei pini affioranti. Oggi meteo OK con vento praticamente assente. Panorama ampio. Prima parte di discesa su neve dura e ventata e poi amara sorpresa. L'ampio canale che pensavamo di trovare ancora con qualche traccia di farina residua si è dimostrato ricco solo di croste ventate sciabili solo con cautela e bassa velocità. Situazione analoga per la parte mediana della discesa, nonostante alcune rapide incursioni nei pendii al sole. Solo nella parte finale, quasi al parcheggio trovato ancora qualche corto tratto intonso con una farina umida comunque divertente. Un saluto agli utenti di RRM sentiti dall'itinerario. Alle prossime
Oggi con Davide e Orlando. Altri due con le split visti mentre scendevamo. Visti altri sul Pianard e dintorni


[visualizza gita completa con 6 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Farinosa
note su accesso stradale :: nessun problema
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Bella gita, tempo buono, visibilità buona
Bella neve in alto, ancora qualche esiguo spazio intonso, nella parte inferiore neve buona ma solcata da numerosi passaggi, quasi come in pista
bella sciata
1 uscita Corso 2020 scialpinismo CAI sez. Ligure Genova



[visualizza gita completa con 1 foto]
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: ventata
note su accesso stradale :: nessun problema
attrezzatura :: scialpinistica
La valutazione e' la media tra le quasi 5***** della parte alta e le quasi 3*** della parte intermedia/bassa..Innevamento abbondante,molte tracce di discesa sul normale itinerario di salita.Discesa: sui bellissimi pendii est verso il vallone degli Alberghi,un po' di tracce ma gli spazi sono molto ampi,bella farina leggera per circa 400 mt dsl poi farine varie,ventate,pressate,crostate ,sciabili ma la bella farina che mi aspettavo non c'era, fino all'attraversamento della faggeta per sbucare dalla stazione meteo,da qui leggera crosta superficiale che richiedeva una sciata energica.
Pareccchie slavine dal Bec d'Orel, ad occhio ancora nessuna traccia verso il Pianard.
In ottima compagnia di Manuela + altri 7-8 skialp.
meteo:sereno,temperature miti,niente vento.
Ottima pausa ristoratrice alla locale locanda,molto gentili e simpatici.




[visualizza gita completa con 10 foto]
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: nessun problema
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti su traccia gia' fatta,una cinquantina di cm di neve farinosa ma non al massimo,probabilmente ha risentito dell'umidita' ....
Discesa:per il percorso di salita (solo una traccia di discesa sui pendii est) farina asciutta non velocissima ,un pelo pesante per l'umidita' di quando e' caduta,ancora moltissimi gobboni per la morfologia del terreno sottostante (ma la prox nevicata appianera' tutto) ,comunque averne di neve cosi' !!
Mai toccato sotto.
In compagnia di Aldo + una quindicina di altri skialp, osservato a lungo un solitario che e' salito al Pianard,tracciando tutto da solo.
Meteo:un po di nuvole alla partenza ma poi ampio rasserenamento,niente vento ,temperature miti



[visualizza gita completa con 9 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
attrezzatura :: snowboard
Salito nel pomeriggio, neve non il massimo, trovato un termos, facilmente perso lo stesso giorno, Se il proprietario legge mi può contattare al 3406680996

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Ancora buone condizioni, pur essendo ormai piuttosto tritato. Scesi nel canale a dx della costa, come la maggior parte dei molti gitanti presenti. Nella parte bassa, da metà in giù, bisogna fare attenzione a pietre coperte. Molti tratti sono ormai "pistati" e quindi sciabili senza rischi per le solette.
In compagnia degli amici del CAI Asti


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: in auto fino al parcheggio da cui si parte sci ai piedi
quota neve m :: 900
attrezzatura :: scialpinistica
In prima battuta andiamo in valle Grana per andare al Monte Viridio, ma in località Chiotti incontriamo una sci-alpinista che ha già fatto la gita il giorno precedente, e ci riferisce che la copertura nevosa è comunque piuttosto scarsa. Decidiamo quindi di andare più a Sud, in Valle Vermenagna, dove i nivometri riferiscono di precipitazioni più copiose. Arriviamo a Palanfrè molto tardi, il parcheggio è già pieno, ed allora preparazione rapida e partenza "a tutta" sulle numerose ed evidenti tracce di salita.
Troviamo molti sci-alpinisti sul percorso, molti dei quali stanno già scendendo, ed allora decidiamo di scendere sul versante meno tracciato, sulla sinistra orografica. Dopo le prime curve su neve sciabile ma con fondo irregolare, ci godiamo 250 m di discesa su neve bella farinosa, poi si comincia ad avvertire l'assenza di fondo. Il rientro sul percorso di salita ci costringe a percorrere un traverso ed una stradina piuttosto sassosi. Ultima parte di discesa ampiamente tracciato ed arato ma piacevolmente sciabile.
Discesa nel complesso abbastanza piacevole, purtroppo la parte centrale della discesa "on the rocks" toglie una stella alla valutazione. In compagnia del socio Andrea, terminiamo la trasferta cuneese al Troll, con misto brace e birre varie...il Troll merita sempre 5 stelle!!!!



[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: Ok
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Molto affollamento. I 50 cm di neve caduti mercoledì si sono già compattati e la copertura non è ancora ottimale.
In alto scendendo tutto a destra si trovano ancora dei bei tratti di fatina, malgrado si senta il fondo duro. Poi però è necessario ripellare in quanto la discesa termina su salti di roccia.
Nella parte bassa meno entusiasmo: tutto super tritato e toccate varie (rododendri, rocce, zolle di terra, rami ecc).
Nel complesso bella gita in ottima compagnia di Renzo Dierienzi e Matteo.

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
Bella gita. Consigliabile anche per domani. 35/40 cm di fresca purtroppo senza fondo. Quindi nella parte inferiore attenzione a qualche pietra direi inevitabile se non con molta fortuna ! Per cio' ho dato solo tre stelle...ma nella parte superiore meritava le quattro ! Per la cronaca pensavamo si trattasse del monte Colombo anche a detta dei molti locals incrociati sul percorso.
Oggi eravamo in 13. Bella compagnia. Un saluto a tutti e un ringraziamento particolare a Fyplom che ha scelto questa localita nelle marittime a me care essendo un cuneese ...al rhum !


[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: altro
attrezzatura :: scialpinistica
Siamo stati graziati dal vento,temperatura fresca ma non fredda,sole a palla...davvero un bell'ambiente.La neve in alto non male,parte mediana da prendere un po' con le pinze e veloce stradina fin giu' neanche troppo ghiacciata ....tutto sommato considerando cosa c'e' in giro...non male...
Bel finale con panino e acciughe a Vernante...

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: pulito
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Confermo le condizioni di ieri relazionate da Lucianeve, sci dall'auto su traccia visibile e neve tra farinella vecchia e primaverile sotto la dorsale finale. Niente crosta specie nelle zone in ombra. Siamo giunti sul rilievo più alto della Costa, quello più a sx prima del M.Garbella con ometto. Discesa meglio delle aspettative fino al pianoro poi stradina veloce fino al park. Con Everest, Dario e Gio. Meteo fotonico.

[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: Nessun problema
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Sì parte bene sci ai piedi. Oggi vento forte, ci siamo quindi tenuti nel centro del vallone e siamo arrivati al colletto sotto i bastioni della Garbella, quello con i pinetti. Neve sciabile, mai crostosa, seppur ravanata. Una simil farinella, poi dal pianoro in giù stradina innevata, dopodichè prati pistaioli fino all'auto. Le condizioni sicure di oggi potrebbero variare in funzione del forte vento.

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: termiche necessarie
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
partiti presto al mattino con traccia gia' fatta , grazie. nella notte provvidenziali 10 cm di fresca asciutta impalpabile , a coprire le rotaie precedenti.polvere su tutto il percorso , anche sulla dorsale sommitale.discesa remunerativa su polvere, con molti skialp incontrati in salita. a fine giornata sicuramente pendii molto tracciati.
un grazie a Martino nuovo compagno di gite e grande sciatore alpinista


[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: nessun problema
attrezzatura :: scialpinistica
Si parte da Palanfre' con innevamento piu' che sufficiente che aumenta salendo,ancora farina,arata ma non piu' di tanto.Discesa nel vallone degli Alberghi su farina da 5 ***** per 400-450mt, il ripello per scendere nel vallone di salita dura poco, un problema alle pelli ci costringe a continuare la discesa nel suddetto vallone .Il traverso in basso ,con le dovute cautele,non ha creato problemi di grattate su pietre anche se l'innevamento non e' abbondante .Breve traverso nel bosco per congiungerci con l'itinerario di salita in prossimita' della stazione meteo.Da qui' un po' per stradina e un po' per prati ancora belle curvette su farina fino alla macchina.
Io e Ezio,in punta incontrato Manuel e Andrea + altri 7-8- ski alp
Meteo stupendo,niente vento




[visualizza gita completa con 10 foto]
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti su traccia battuta un po' titubanti ,vista la crosta iniziale,sulla qualita della neve (anche se il sottoscritto nel suo intimo remoto era fiducioso...) ben presto vediamo che nei pendii non toccati dal sole permaneva una bella farina leggera e asciutta che migliorava man mano che si saliva,anche la dorsale finale, normalmente ventata, era bella farinosa.Discesa: pochi passaggi precedenti,farina asciutta, regolare,leggera, da 5 ***** prima su dorsale poi nel vallone di salita,tenendo pricipalmente i pendii a dx non toccati dal sole, fin poco sotto la stazione meteo ( 1625 mt) ,dopodiche' mix di marcetta...crosta portante...non portante... fino alla fine.
In compagnia di Ezio, altri 3 ski alp visti salire mentre scendevamo.
Meteo,sereno, no vento, aria freschina.
Nonostante l'abbondante innevamento poche slavine in giro.




[visualizza gita completa con 10 foto]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: In auto fino a Palanfre
attrezzatura :: scialpinistica
Dai 30 ai 50 cm di fresca leggera molto godibile in discesa. Parecchia gente sul percorso per tanto già tutto molto tritato. Sempre un'ottima gita per il mordi e fuggi.

[visualizza gita completa con 2 foto]
attrezzatura :: scialpinistica
Un'ottima giornata in compagnia dei cari muvè e bigS! Non avremo trovato i metri di polvere, ma dai 30 ai 50 cm di fioca nuova, in alcuni tratti un pò appesantita, ma essendo stati rapidi di spazi in cui divertirsi ve ne erano ancora parecchi per noi!

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: accesso a Palanfrè pulito
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
gita molto apprezzata, tempo nuvoloso, fresco
neve ottima in alto, leggermente meno in basso.
copertura abbondante
gita istruttori scuola di scialpinismo Ligure in uscita di aggiornamento


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
attrezzatura :: scialpinistica
Dalla vetta fino a 1700 neve fantastica. Sotto accettabile.
Aggiornamento istruttori Scuola CAI Ligure.


[visualizza gita completa]
attrezzatura :: scialpinistica
in basso sopra il posteggio ha già messo la crosticina.sopra dal casotto in su polverosa ma ampiamente tracciata.ancora qualche spazio per noi che alle 11 scendevamo dopo chissà.
velocissima sgambata con BS e titi.gnocchetti all'albergh e ritorno a casa presto.tutto come si voleva, sempre piacevole.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: termiche consigliate
quota neve m :: 500
attrezzatura :: scialpinistica
Viste le previsioni in peggioramento e dormendo a Palanfrè, abbiamo optato per questa gita breve e veloce, così da partire sci ai piedi senza doversi spostare in auto. Partenza alle 9 con cielo ancora quasi sereno e salita senza grossi problemi su ottima traccia…solo nell’ultima parte ho preferito abbandonare la traccia e salire direttamente sotto la cima per stare il più possibile al riparo dal vento. Arrivati in cima intorno alle 11,20…pensavo di essere spazzato dal vento invece, incredibilmente, bastava stare 1 metro sotto la cima sul versante Palanfrè per essere al riparo!!! Discesa iniziata alle 11,45, proprio mentre iniziava a nevischiare…parte alta su neve ventata e visibilità uniforme, quindi poco divertente. Appena possibile ci siamo buttati nel vallone a sinistra, e qui la situazione migliora decisamente. C’è ancora neve farinosa, anche se inizia ad essere molto tracciato; in ogni caso, stando sui lati si trovano ancora alcune zone intonse, e comunque anche dove è tracciato si scia decisamente bene. Ultime curve da spettacolo sui pratoni proprio sopra le case ancora senza tracce.
Gita di ripiego viste le condizioni meteo, ma discesa tutto sommato divertente, specie nella parte bassa dove il vento ha lavorato meno e grazie alle temperature basse c’è ancora parecchia farina.
Oggi direi 20-30 persone su questo itinerario.


PS: questo we abbiamo pernottato alla locanda L’Arbergh di Palanfrè…che dire, posto assolutamente fantastico. Le camere sono essenziali ma pulite e spaziose, mentre il cibo è a mio avviso spettacolare; ottima pasta fatta in casa, mega-taglieri di salumi e formaggi, dolci, ecc, il tutto in dosi decisamente generose. Se a questo aggiungete l’estrema simpatia e disponibilità dei proprietari e delle ragazze che ci lavorano allora il mix che ne viene fuori è indiscutibilmente ottimo…provare x credere!!!!



[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 700
attrezzatura :: snowboard
Vento e gonfie hanno lasciato abbastanza in pace la zona Palanfrè, Limone e Entracque, folate decise solo sulle creste ma nel complesso ben soleggiato e clima gradevole. Pianard prevedibilmente gettonato ma pochi e ben distribuiti verso la Garbella, molta neve in zona e traccia provvidenziale. Dal colletto alternanza di dura o ventata in cresta, nei pendii finali profonda e gessosa ma senza croste. Bella curve sotto la quota, poi traversi fino al colletto e nuovamente farinosa profonda nel vallone. Scavalcata una dorsale abbiamo iniziato a risalire la costa Pianard per desistere ancora ben sotto l'uscita vista la profondità della neve. Pendio molto bello da questo lato e tracciato in mattinata, neve che ha risentito maggiormente dell'insolazione degli scorsi giorni.
Scesi nel valloncello sotto la costa Pianard su bella polverosa e ampi spazi poco tracciati fino a ricongiungersi con gli altri itinerari, traversato alto per arrivare direttamente all'alberghetto da dove siam partiti, ma c'è troppa boschina e conviene puntare al park e risalire un paio di tornanti.
Al parcheggio controlli della forestale per arvapalasonda, sanzioni di 82 euro se non muniti. salut

[visualizza gita completa con 4 foto]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: necessarie termiche, salendo usato anche 4x4
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Accantonato il M. Colombo, abbiamo approfittato della traccia di 4 francesi; a 1950m hanno gettato la spugna perche' poi c'era un breve tratto di ventato e duro dove abbiamo preferito mettere i coltelli.
Poi mi sono accorta che era evitabile tenendosi un po' a sx.
Hanno continuato la tracciatura 4 italiani che abbiamo seguito fedelmente, ma anche noi ci siamo fermati poco sotto la cima.
Nonostante la quantita' esagerata, la neve e' rimasta scorrevole per la temperatura bassa e per l'esposizione quasi totalmente in ombra.
Sotto i 1900m attenzione ad un grosso buco.
Per il resto condivido in pieno la recensione di Gianpietro di Torino che saluto conosciuto sul percorso;
Grazie ai compagni di gita Giovanni autore di alcuni scatti, e Mauro Sassone

[visualizza gita completa con 10 foto]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti alle 10. Pochissima gente incredibile!! Per fortuna un gruppo di francesi ha battuto la traccia fino alla costola sfangando in circa 1m di neve fresca. Poi abbiamo dovuto battere fino sotto alla cima , dove ci siamo fermati per timore di tirarci giu' una valanga, vista la quantita' di neve, che sul costone era pure ventata (accumuli). Discesa bella fino al colletto , poi fantastica fino a Palanfre cercando sempre la massima pendenza e affondando ben oltre le ginocchia nella farina.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Salita in buone condizioni ormai tracciata, parecchia neve nella parte alta. Neve bella, ma già leggermente pesante per il rialzo termico.

[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: Ok a palanfre
Saliti dalla mega traccia in direzione Colombo,Tanta gente sul percorso..
Bella neve farinosa..
Scesi dal lato dx e poi ribellato per ridiscendere dal versante Nord.0
Con Luana Roby e il povero Yago che ha dovuto faticare non poco..


[visualizza gita completa con 3 foto]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Sci ai piedi dal posteggio, neve fresca in buona quantità (mai toccato) ma abbastanza pesante nella parte alta (sia nel pendio a est che nel canale nord) e crostosa a valle della grangia.
Bentornata Lucianeve

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
Bella farina tolti gli ultimi 150 m per l acqua caduta.sole a salire,ma in discesa cielo velato e gobbe poco visibili.ottimo inizio.la neve in alto e tanta e non ventata



[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: nessun problema
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Innevamento buono fin dalla partenza per poi diventare abbondante ( per la stagione).Dorsale terminale quasi niente ventata come normalmente invece lo e'.Discesa ore 10,30 circa:bella farina ben sciabile poco tracciata ,(5-6 passaggi pero' stava salendo parecchia gente quindi....) fin oltre la stazione meteo,ultimi 150-200 mt un po' pesante e a gobbette causa pioggia .Peccato per le velature che rendevano la visibilita' un po' cosi' cosi' ma con quella neve non si correvano rischi.
In compagnia di Mauro
Meteo :temperature nella norma,no vento.
Oggi niente foto.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: umida
attrezzatura :: scialpinistica
Scelta questa meta un po' per mancanza di tempo e un po' per l'incredibilità della gita al 3 di Aprile su neve fresca.
Dai nivometrici visibili su internet già si capiva che aveva piovuto e la neve sul posto ha confermato.
Alla partenza ore 7 con 6° subito sci ai piedi su 10cm di neve molto umida ma compatta e portante tutta da tracciare.
Man mano la neve cresce e di molto, ma fino a sopra la costa la consistenza è invariata, affondando ogni passo una ventina di cm.
Raggiunta la costa con 300m (non di dislivello) di anticipo per non fare i pendii dove questa notte ha già abbondantemente staccato, la neve inizia ad essere meno bagnata ma sempre molto compatta migliorando fino all'arrivo dove a quota 2200 resta compatta ma asciutta dove ci sono poco più di 50cm di neve nuova.
Inizio discesa alle 9:30 con 2 gradi e tempo sempre nuvoloso e raffiche di vento.
Discesa tutto sommato divertente con sci molto larghi che hanno permesso anche di non toccare niente sotto per tutta la discesa. Al momento neve non crostosa.
Salita e discesa senza incontrare nessuno eccetto un paio di caprioli.

[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: umida
attrezzatura :: scialpinistica
Veloce giretto prima del lavoro. Giornata velata con temperature miti. Traccia evidente anche se rovinata da parecchi passaggi di ciaspolatori. Vento tiepido in quota. Discesa alle ore 11.30.....credevo peggio....invece.... trovato ancora farina nel canalino di sx; da metà in giù, dove si preannunciava crosta non portante delle più schifose, mi sono tenuta tutto a sx sui pendii più assolati trovando neve simil primaverile sciabilissima. Ultimi 100 mt circa ...marciume....ma ormai la gita era finita!
Altre persone sul pianard.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: libero
attrezzatura :: scialpinistica
Traccia autostradale. Bella neve ancora su tutto il percorso. Una stella in meno per i molti passaggi. Giornata e panorama stupendo su queste valli per me sconosciute e sul re. Dubbiosi se scendere tutto a dx poi fare il lungo traverso (ancora spazi da tracciare forse già un filo pesante) poi deciso per traverso alto e canalino a sx per ributtarsi nel vallone. Ripellato 250-300. Con i mitici evergreen chieresi. Meritatissima polvere post esame. Aleèèè

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
attrezzatura :: scialpinistica
oggi a spasso dalla concorrenza ;) la neve è ancora farinosa, ma ci sono tracce dappertutto, quindi, da domenica, son cadute due stelle (grazie carlodg per le info); comunque averne, di neve come questa, visto che oramai era diventata "bella dura" ovunque
amenità: questa breve gita non è di certo appartenente a "un alpinismo di ricerca", ma permette una sgambata anche con un tempo a disposizione relativamente breve
e comunque per me ha un suo fascino: in alto, trovo molto bello il colle garbella con i suoi mughi verde scuro e le rocce calcaree che risaltano sul bianco della neve

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: gomme da neve....
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Oggi finalmente una bella gita con neve fresca. dal piazzale 10 centimetri di neve asciutta che diventano 25 su buon fondo portante in alto, fatto il giro ad anello scendendo sui grandi pendii di sud est con grandi spazi vergini e neve farinosa asciutta e veloce anche se non zuccherina,,,,
molta gente ma è giusto così......sole caldo,
con i geki dalla Liguria

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: Ok sino a Palanfrè
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Che dire. La lontananza dall'ultima nevicata seria si fa sentire e la qualità e quantità della neve ne risente. Saliti su neve dura portante. La traccia di ciaspole l'abbiamo evitata per avere più grip con le pelli. Saliti anche nel tratto ripido finale senza coltelli anche se con qualche difficoltà e rallentamento. Alcuni altri Skialper li avevano calzati alla base del primo traverso. Fermati sul ripido colletto fra le due cime rocciose. Scesi dalla cima sul lato dx orografico su neve compatta ventata a volte con portante con qualche rado tratto di farina compressa. Rientrati sul percorso di salita poco sopra la fontana gelata e il casotto dove però cominciano ad affiorare pietre e gli arbusti fanno da padrone. Ultima parte di discesa su mulattiera e pendio finale ormai pistato. Confidiamo nel meteo che promette altre precipitazioni. Alle prossime

Oggi con Davide e Matteo
Parecchi anche su altri itinerari.


[visualizza gita completa con 8 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
volevamo andare sulla garbella ma non siamo riusciti a capire da dove si saliva. alla fine siamo finiti sul colombo, ma abbiamo ripercorso in discesa la traccia di salita sotto la garbella perchè sembrava meno ravanato. bella neve ancora farinosa e spazi ancora intonsi. bella gita in ottima compagnia

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: Libero
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Dopo il pianard come detto tagliato sulla stradina e risalito qui,io dal vallone incassato in ombra che porta verso il canale,ancora con temperature polari,esiste anche una traccia sulla dorsale a sud,sicuramente piu calda.
Grazie ai pareri di chi scendeva ho optato per la discesa dal lato al sole su bella neve umida,al fonfo tagliando a sx ci si ricongiunge a una stradina e da li ai prati iniziali sul parcheggio.
Parte alta bellissima evitando le tracce,sotto un po crostosetta ma solo gli ultimi 2-300 mt di dislivello,ci sta visto esposizione e periodo,sciata meritevole finche non mi si son aperti gli attacchi per ragioni ignote si è allontanata la talloniera.
Peccato solo non essere in compagnia oggi,ma due chiacchere con le molte persone gentilu sul percorso si son fatte.
Consigliata se tiene il freddo,occhio se vento,e caldo che non è ancora assestata
Un saluto a dezzo,compaesano ed ex compagno trovato casualmente al parcheggio


[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: Senza problemi fino a palanfre
quota neve m :: 800
attrezzatura :: scialpinistica
Saliti seguendo la battutissima traccia che senza fare troppe curve porta quasi in vetta (ci si ferma pochi metri sotto perché il pendio è bello carico. Siamo scesi tenendosi un Po sulla dx del canalone su bella e abbondante farina che prosegue fino alle macchine. Tanti scialpinismo in zona per una grande classica in ottime condizioni prenatalizie
Ottima gita del 24 fatta abbastanza di corsa per rientrare presto a Genova per sistemare ultime faccende natalizie.
Con alesbrana stepieri pizzi e ulello gran finale a palanfre a comprare le palanfrelle!


[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti presto e scesi per le 11.tutto ottimo.due dita di farina oltre 1900m.perfetta neve primaverile.solo ultimi 100 m un po' molle.si fa ancora per un po'

[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
quota neve m :: 700
attrezzatura :: scialpinistica
Si trovano ancora ampi spazi in cui sfruttare la polvere presente in quota sul versante Nord.
Appena cambia orientamento si trova già crosta!
Nella parte inferiore la neve è pesante e si trasformerà in fretta (vista la temperatura).
Molta neve e molti sciatori!

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
attrezzatura :: scialpinistica
finalmente la neve, anche se manca il fondo. ma 2 belle curve le abbiamo fatte.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: Parcheggio di Palanfrè
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Grazie ad amici che ieri hanno scritto su Facebook, mentre oggi eravamo diretti agli impianti di Limone (chiusi), ce ne siamo ricordati ed abbiamo fatto benissimo: neve continua dall'auto, non si toccano pietre e l'innevamento è ancora veramente abbondante. Tralasciamo la visibilità e la qualità della neve (ne sono scesi meno di 10 cm)..

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Strada innevata fino a palanfre
attrezzatura :: scialpinistica
Sfruttata la finestra meteo a dovere. Neve abbondante e farinosa.una ventina di persone sul tracciato.discesa sul versante destro sul polvere da gioire poi boschina fitta con polvere un po più pesante poi ricollegato a sx verso la macchina sui pianori sopra il posteggio.
In salita grossi problemi con le pelli. Un grazie immenso a chi mi ha aiutato con il nastro.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: No problem
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Molto affollamento in zona Palanfrè. Traccia comoda ed evidente su tutto il percorso: solo sbucando sulla Costa del Colombo si possono incontrare un po' di difficoltà dovute al lavoro del vento. Discesa sui pendii sotto Costa Garbella su neve asciutta con fondo duro. Nonostante i numerosi passaggi ci si diverte ancora moltissimo. CONSIGLIATA.
Oggi solo il lato maschile di SoDapower con Stefano in forma olimpica, Mattia al primo conflittuale rapporto con una tavola SPLIT e Federico preoccupato per le solette dei suoi sci.


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: ok
attrezzatura :: snowboard
pomeridiano alla Garbella,partiti alle 13.00 dal parcheggio.Bella salita diretta.Primi 150 mt di discesa crosta da vento non portante poi bella polvere che continua fini alla macchina ma in basso manca un bel fondo.
Con Dade e Chicco e magica solitudine,molto freddo


[visualizza gita completa con 3 foto]
note su accesso stradale :: ..
attrezzatura :: scialpinistica
Oggi scelta indovinata. Salita veloce e piacevole, buona traccia. Bellissima discesa nell'ampio vallone sotto la cima, con neve farinosa leggermente umida ma molto divertente (siamo scesi presto). Poi breve tratto di stradina (attenzione a qualche pietra) per ricollegarsi al percorso di salita, e infine neve praticamente battuta fino alla macchina. Con Rock.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: sentito assestamenti
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: buono
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Salutare sciata nella pausa pranzo, in alto gran vento e gran freddo. Placche da vento sulla parte alta. Gran panorama. Buona discesa prima su neve ventata e poi su quel che rimane della farina degli scorsi giorni.
In ottima compagnia di Luisella, soli sul percorso con alcuni skialp che scendevano alla nostra partenza ed un simpatico amico che partiva mentre noi arrivavamo a Palanfrè.


[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale ::
attrezzatura :: scialpinistica
La neve sembra ancora farinosa ma difficile giudicare in quanto non ci sono quasi più spazi liberi.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: la strada che porta a Palanfrè non è pulita ...
attrezzatura :: scialpinistica
Oggi un mondo di gente,anche verso il Pianard, siamo saliti seguendo una traccia nel primo tratto da forsennati (del tipo: ho la suocera che mi aspetta per pranzo ...) poi sempre diretta; vento teso sul costone e breve sosta in cima. Dietro gruppi e numerose comitive, davanti i runner.
Discesa diretta dalla cima sul pendio NE dove siamo riusciti a trovare neve intonsa per lasciare qualche ricamo; anche se il Canada è una cosa diversa, i palettoni hanno fatto la loro parte nella neve non proprio polverosa. Si rientra nel vallone di salita con attenzione alle pietre affioranti e si riesce ad arrivare incolumi al parcheggio. Meglio del previsto ma spero nevichi ancora.
Con Lorenza, sosta in trattoria ... perchè no ?!?
CAI ULE Genova Sottosez Sestri P.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Ok sino a Palanfrè con termiche
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Gita vicino a casa per approfittare della neve caduta abbondante in questi giorni. Finalmente inverno anche qui neve già da Vernante. Si parte direttamente dal parcheggio di Palanfrè, sfruttando un'ottima traccia appena battuta. Neve farinosa in gran quantità e pendii intonsi che aspettano solo di essere firmati. Powder...Canadà. Solo il pendio finale prima dorsale è molto lavorato dal vento. Peccato per non ottima visibilità nella parte alta e mediana della discesa, ma migliorata molto dal boschetto sino al parcheggio. Ottima farina in quantità. Occhio solo nella parte finale. Si tocca alcune volte per mancanza di fondo. Oggi comunque da urlo... Alle prossime
Oggi con Demis. Un saluto particolare a Marco con cui abbiamo condiviso la discesa.
Tre davanti a noi che hanno tracciato. Grazie.... altri dopo di noi


[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: aperta senza problemi fino a Palanfré
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Arrivati fino al colletto sotto la cima. La traccia si fermava ancora prima. L'inaspettata copertura nuvolosa ha lievemente limitato la visibilità. Molto vento in cresta (qualcuno è sceso anche da lì, ma non conviene proprio, la neve è pessima). Pendio in alto, nel vallone verso la Garbella, stupendo, neve farinosa profonda come si aspettava da tempo. Rimane eccellente fino alla stazione meteo. Lievemente più pesante in basso (è mancata la notte serena!), ma ancora molto bella e sciabile. Davvero abbondante in alto, decisamente di più che in Val Varaita. In basso, si sente a tratti la vecchia neve, ma non abbiamo toccato nulla.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: No problem
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
È l'unica gita della Val Vermenagna ski au pieds... Quindi va bene così.
Oggi faceva caldo, quindi si é salito senza problemi ,nei pezzi ripidi sfruttando le tracce dei predecessori.
In discesa sono sceso dal versante al sole che ha fatto mollare la crosta; si facevano anche delle curve decenti in una neve farino-pautosa , dopo crosta grottoluta ma ammorbidita che teneva bene. Rientrato nel valloncello della stazione meteo; lì nessun problema seguendo la "pista battuta" dai passaggi dei giorni prima. Si arriva all' auto con un solo "Gava e buta" di tre metri.
.... Questo passa il convento

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Gita soddisfacente, data la situazione generale, e con sci ai piedi dall'auto. In alto la crosta tiene abbastanza e si curva con piacere; in basso diversi tratti al sole si trasformano un po' e scendendo tardi regalano traiettorie non obbligate, anche divertenti. In fondo si deve fare un po' di "litoslalom" ma su placche ormai compattate e non sfondose.
Con Paola. In vetta c'erano quasi solo genovesi!


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: ok a Palanfrè
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
La neve in basso è agli sgoccioli ma, utilizzando in parte la stradina, si arriva ancora bene alla stazione meteo, poi di lì in su aumenta progressivamente. Refoli favonici in basso, calma assoluta di vento in cima, con sole primaverile. Scesi il canale-pendio nord su farina pressata divertente, poi nel tratto mediano, lato Garbella, la sorpresa di alcuni tratti in buona farina, per proseguire su pseudo primaverile ondulata ed infine pista battuta dai numerosi passaggi (se perdura il caldo, in basso la neve potrebbe sparire in breve tempo).

Con Silvia, bravissima nel profondo nord!
Un saluto a Larice e compagni che abbiamo trovato in cima, buone gite!


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: comodo accesso a Palnfrè
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Giornata di sole senza vento e temperatura ideale, quasi caldo. Saliti la vetta sud con il traverso finale su tratto ripido, ma sicuro. Usati i rampant da tutto il gruppo salvo uno. Neve di tutti i tipi con la tipica “farina pressata” in alto, anche un po’ di farina a metà e la pista in basso. Una piacevole sciata, ma non si può dire una gran neve. Comunque, tenendo conto cosa c’è in giro, e che a 1300 metri si parte sci dall’auto (non so per quanto), va bene così. Al ritorno sulle ultime curve siamo stati avvolti da un’aria calda incredibile. In undici del gruppo del CAI ULE di Genova Sestri e, assenti “Gazzano” e Sanet”, ho riscritto io

[visualizza gita completa con 3 foto]
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: pulita fino a Palanfré
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Alla partenza (ore 8,30) +3 gradi. Saliti sci ai piedi dal parcheggio. Discesa (ore 11) dal canale nord con farina pressata ben sciabile. Parte centrale con ancora qualche tratto di farina alternato a crosta non portante. Parte finale su primaverile scorrevole. Con qualche acrobazia e sfruttando la stradina si arriva sci ai piedi alla macchina.
Bella gita e bell'ambiente. Con Lulu e Marco


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: Sgombere da neve
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Nella prima parte della gita la neve è ben ghiacciata, successivamente, stando a nord, diventa man mano migliore. Usciti sulla spalla, si trova una crosta portante a tratti con neve farinosa. Lasciati gli sci alla sella, abbiamo fatto gli ultimi ripidi metri a piedi. Discesa nel canale a nord, con neve buona nella prima parte. Sciabile con attenzione nella seconda parte.
Bellissima giornata in ottima compagnia :-)


[visualizza gita completa con 9 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: strada pulita
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Partenza sci dall'auto. Copertura neve continua. Neve farinosa umida a tratti pesante. Ottima sciabilità. E poi partenza e arrivo sci ai piedi. Nel vallone ci sono ancora tratti intonsi.
Ottima scelta del capo gita. Pioggia sulla costa....ma tempo che ha tenuto in quota. Qualche fiocco in alto. Discesa divertente. Prendiamo quello che c'è. I 6 italia/monegu......JP, Renata, Jack, Zio Claude, Theteacher..



[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: nulla di rilevante
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
4 dita di neve fresca su fondo duro!veramente bello!se le temperature restano basse gita ancora consigliabile!si parte dal parcheggio sci ai piedi ma nn durera ancora x tanto..con il socio andrea!

[visualizza gita completa]
osservazioni :: osservato fratture nel manto
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: nessun problema di accesso
attrezzatura :: scialpinistica
Tenendosi sul versante destro della discesa lo stato di 20 cm circa di neve fresca si mantiene in buone condizioni sino al pianoro dove c'è la centralina meteo. Però è già abbastanza solcata e in diversi punti il manto superficiale è scivolato sullo strato duro sottostante diventando irregolare: se sta notte gela domani quel versante sarà uno schifo. Dal pianoro abbiamo preso per la faggeta verso il caseificio, la neve non era un granchè ma almeno non era tracciata però il bosco è bello e il formaggio buono

[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: Si arriva tranquillamente a Palanfrè
quota neve m :: 900
attrezzatura :: scialpinistica
A dispetto del meteo che non prometteva niente di buono si parte lo stesso e sorpresa giunti a Palanfrè squarci di cielo sereno e allora via di buona lena su neve dura portante sino ad oltre il pianoro sopra la stazione meteo dove altra sorpresa una spolverata di neve fresca che cresceva man mano che si saliva di quota che ci ha costretto a tracciare sino alla base dell'ultima spalla dove il buon senso ci ha consigliato di fermarci. In quota circa 15 cm. di fresca. Sentito nei paraggi fragorosa valanga e visto alcuni distacchi. Il meteo però al momento di scendere ci ha fatto qualche scherzo la visibilità per la prima parte di discesa era piuttosto bassa e non ci ha fatto gustare appieno il fresco manto, pazienza. Più in basso un pò di crosta comunque sciabile e nella parte terminale neve mollata che ci ha regalato qualche bella curva senza essere troppo sfondosa. Che dire di più nel complesso scelta azzeccata. Oggi in quattro, con Andrea, Edoardo e Davide. Un saluto a Giovanni, simpatico gommista di Borgo con il cane e ai due skialp di Mondovì. Alle prossime

[visualizza gita completa con 10 foto]
osservazioni :: sentito assestamenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: nevicata in corso
quota neve m :: 500
attrezzatura :: scialpinistica
Partito da Palanfrè con nebbia e leggero nevischio, battuto traccia per 600 m poi dietro front per mancanza di visibilità. Ripellato per miglioramento della visibilità in quota che mi ha permesso di salire 100 m più in alto. A seguito degli assestamenti e della ripresa della nevicata decisamente più intensa sono rientrato a Palanfrè. Neve in discesa piacevole ma scarsa visibilità.
Solo


[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: buono
quota neve m :: 700
attrezzatura :: scialpinistica
Ottima sciata nella pausa pranzo,oggi di nuovo farina dopo le belle sciate su neve trasformata dei giorni scorsi.Collaudo dei nuovi sci comprati ai saldi.
6 tracce


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: tutto ok
attrezzatura :: scialpinistica
Giornata no: meteo ostile, ogni tanto si apriva ma nebbia, vento, anche una leggera nevicata, mentre lo stato della fioca risente delle alte temperature. Gessosa nella parte alta, crosta non portante in mezzo, marzolina marcia in basso.
Il tutto guarnito dal fatto che gli scarponi nuovi mi facevano malissimo! Ma l'importante è aver ricominciato.

Grazie a Curra ed Enrico !


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: ottimo
quota neve m :: 700
attrezzatura :: scialpinistica
Sciata pomeridiana senza vento, in alto crosta da vento+o-morbida, più in basso nevi variegate con ancora qualche tratto di farinella.Sul più bello (ultima parte della cresta dove serviva spigolare sulla crosta) il puntale e lo sci dopo lunga e solida vita coniugale(115 gite) hanno deciso di separarsi...il buon Massi non dispera di poter ricostituire un solido legame...
Mi sono fermato poco sotto la cresta terminale e dopo un rattoppo di fortuna sono sceso delicatamente fin sotto il nivometro e di li in giù ho sperimentato il divertimento del monosci...
Uno snowborder velocissimo in discesa mentre salivo.


[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Necessari pneumatici da neve
quota neve m :: 500
attrezzatura :: scialpinistica
Nonostante le previsioni il vento non ha dato molto fastidio. Neve da urlo!!!

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: ok
attrezzatura :: scialpinistica
Neve molto varia, a tratti farina, gessosa, crosta non portante (fine e non da problemi).
Nel complesso tutta sciabile, ma prestare sempre attenzione ai cambi di neve improvvisi.
Fatta con Claudio


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: nessun problema
attrezzatura :: scialpinistica
Oggi bellissima giornata e bellissima neve. Saliti dal solito itinerario in discesa vista la qualità della neve, abbiamo disceso la dorsale fin quasi al bosco. Consigliabile. Sull' ultimo pendio prima d Palanfrè neve con un poco di crosticina ma morbida che quasi non si sente..
Oggi in compagnia dei Mogi e Sergio.


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: .
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Partire da casa a mezzogiorno e in 20 min di macchina trovare polvere non ha prezzo, per tutto il resto c'è l'Appennino...
Parte alta in farina orgasmica, già abbastanza seduta, molto fredda e veloce.
Ultimo tratto in crosta, che peggiora esponenzialmente avvicinandosi al parcheggio.
Sulle dorsali il vento ha fatto il suo lavoro.

Montagne sepolte dalla neve e sole sahariano... guardare ma non toccare.

Con Eraldo!

[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: buono con gomme da neve
quota neve m :: 700
attrezzatura :: scialpinistica
Anche al pomeriggio neve da favola.Salita su traccia autostradale già piuttosto ghiacciata. Bellissima discesa alla faggeta dove abbiamo disturbato un gallo forcello.
Un cordiale saluto a Roby ed alla simpatica e velocissima coppia con cui ho condiviso la gioiosa sciata.


[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: buono
attrezzatura :: scialpinistica
Oggi 5 stelle extra lusso
30 cm di neve fresca asciutta leggera meritava veramente
una 20 di persone sul percorso giornata spaziale senza vento, neanche fredda.
Discesa fatta un po tardi per compattare il gruppo ma strabella.
i geki liguri 8 oggi
saluto gli amici trovati salendo e brindando...
se riesco metto foto


[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: nessun problema
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti per andare nel vallone di Caramagne oltre il Tenda, appena sconfinato ci rendiamo conto che la neve è molto alta e ci sarebbe da portare gli sci per un bel po' a spalla.
Torniamo quindi indietro e partiamo per questa bella gita, ben tracciata. Neve abbastanza dura in salita, specie nel ripido intermedio, ma oggi non necessari coltelli.
In discesa bella neve nella prima metà, sotto crosta non portante in parte e soprattutto molte discese rigelate dei giorni precedenti.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: Ok
attrezzatura :: snowboard
Giretto mattutino , piazzale vuoto, incredibile!! Alle 10 iniziavamo a scendere!! Ottima farina inaspettata sui pendii al sole verso il vallone che porta agli alberghi e pendii ancora intonsi. Scavalcata la spalla di salita per ritornare verso la centralina pendii molto ravanati ma ancora in farina! Più in basso alternanza di farinella e crosta generalmente portante!! Ottima discesa!!
Oggi con chicco anche lui con tavola ma con ciastre e bastoncini dimenticati in macchina... Bravo!!


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: Strada perfetta fino a Palanfrè
attrezzatura :: scialpinistica
Oggi almeno 100 - 150 persone sul percorso... Ambiente bellissimo, nevicata abbondante, giornata molto bella. Peccato che la neve sia veramente umida e pesante. Si fa qualche curva solo sfruttando la massima pendenza.
Nonostante le tante persone, il vallone è ancora in gran parte intonso (conviene tenersi il più possibile vicino alla boschina e in ombra, dove la neve è poco meno pesante...)
Oggi un saluto al gruppo di Robilante oltre che i soliti complimenti ai Mogi!


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: Tutto ok
attrezzatura :: scialpinistica
Breve giro mattutino , fermati su anticima a quota 2120 .

Neve molto lavorata ma ancora farinosa e discretamente sciabile . Se nevica diventa super!

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: ottimo
attrezzatura :: scialpinistica
Considerando le temperature e che non ha piu' nevicato ancora ottime le condizioni della neve,pendio con piu' pochi spazzi per divertirsi a fare delle curvette !!!

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale ::
attrezzatura :: scialpinistica
Salito al colletto della Garbella (già battuto) son sceso e risalito al Colombo. Ancora bellissima neve. Manca una stella perché oramai bisogna cercare i corridoi vergini.
Gita da solo, ma con una ventina di skialp sulla traccia.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: nessuna
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
ottima neve farinosa , molta gente sul percorso ma ci sono state curve per tutti.
consigliatissima

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: buono
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
bella neve farinosa, crosta di vento leggera, scesi direttamente dalla cima sul camino d'estate che va al frisson. Il vallone è lavorato per les valanghe alla fine. Abiamo ripellati per salire a palanfre.

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: sentito assestamenti
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Fino a Palanfrè, strada innevata ma si sale
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Inizia la stagione benissimo, tanta neve e anche bella! Meteo un pò a-variabile con forte vento in alto. Neve molto profonda e poco scorrevole, in alto molto lavorata dal vento, sentiti degli assestamenti.
Speriamo che riaprano il troll, così la gita sarebbe perfetta!


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
quota neve m :: 500
attrezzatura :: scialpinistica
Nonostante il discreto innalzamento delle temperature non ha ancora scaricato.
Gita solitaria con occasionali compagni trovati sulla traccia di salita. Discesa praticamente sullo stesso percorso di salita tenendomi un pò più a sinistra orografica per godere meglio della neve farinosa fino alla casetta, da lì fino alla macchina crosta non portante su neve arata. Non una nuvola, temperatura fresca.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: buono
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Piacevole gita con neve umida ma ben sciabile, non speravamo in tanto!!(ad esclusione degli ultimi prati prima del parcheggio con crosta). Bella giornata non fredda in ottima compagnia.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
attrezzatura :: scialpinistica
Neve stupenda dall'inizio alla fine. Ci sono ancora tratti non troppo arati.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: sentito assestamenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Neve in abbondanza su tutto il percorso,(100-150), accumuli consistenti sui versanti SW con crosta.
Discesa nei pendii NE accettabile anche se faticosa.

[visualizza gita completa con 6 foto]
attrezzatura :: scialpinistica
gita più bella del previsto. Neve abbondantemente ravanata ma ancora molto ben sciabile. Ottima accoglienza alla locanda di Palanfrè. -5 alla partenza, strada di accesso ok

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
attrezzatura :: snowboard
La nottata serena ha giovato al manto nevoso,asciugandolo notevolmente e rendendolo ancora piu' veloce di ieri.Molta gente sul percorso,meteo ottimo.
Oggi con Chicco,Dade,Miki,Ale


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: OK FINO A PALANFRE'
attrezzatura :: scialpinistica
Niente da aggiungere alle relazioni fatte i giorni precedenti, buona qualita' della neve sempre sciabile, occhio nella parte alta in cui la pendenza e' maggiore in quanto si toccano pietre, poi per il resto c'e' rimasto poco da tritare.
oggi gruppo di nuovo bello numeroso composta da Frank, Patatino, Mauri, Ciano, Mario (il papa' di tutti i Buzzi),il Maestro, Marco, Ciano, Paolino, Elide e Cristina.
Alla Prossima


[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
attrezzatura :: scialpinistica
bella gita di inizio stagione... Toccato qualche pietra nella parte alta e neve pesantina nella parte bassa, comunque consigliabile .
Grande afflusso di ski alper.. non rimane + molto da "tritare"..
Buona stagione a tutti.

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
attrezzatura :: scialpinistica
oggi il Colombo ha richiamato tanti belli skialperos, si celebrava l'inizio stagione in un'aria tersa e mite, senza vento.
buona sciabilità, condizioni in rapida evoluzione per il caldo.
si comincia a formare un bel fondo, buona stagione a tutti!

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: umida
attrezzatura :: scialpinistica
Bella polvere nel vallone, fredda e scorrevole. Un po di crosta in basso ma sono dettagli.
Un salito a laura e gian incontrati in cima.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
attrezzatura :: scialpinistica
Giornata strepitosa ma molto calda e la neve ne ha chiaramente subito risentito. Caduto un altro bel mezzo metro nella giornata di ieri ma tolto brevi tratti nella parte alta l unico modo per prendere velocita' e' quello di mettersi in traccia e non uscire. Sbucati in cresta il vento ha gia fatto il suo lavoro ma si sciava ancora discretamente. Molta gente sul percorso.
Con fede michi e altri amici conosciuti e incontrati sul percorso.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: si arriva a Palanfrè con poca neve sulla strada
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Giornata spaziale senza vento. Un po’ freddo all’ombra. Ottobre magico. Come due anni fa prima gita in questo bellissimo vallone. Farina sontuosa con almeno 40-50 cm in alto. Abbiamo battuto traccia su terreno immacolato non senza fatica nella parte alta. Lasciati gli sci a pochi metri dalla vetta dove si arriva con un minimo di attenzione senza ramponi. Discesi dal canalone sotto il Garbella dove le pietre giuocavano brutti scherzi per mancanza di fondo. Poi ultima parte sui prativi che ricordava……quasi il Canada, nota di spirito per salutare i nostri amici che ci sono stati
In 7 del CAI-ULE di Sestri tra…….. i 62 e i 70


[visualizza gita completa con 3 foto]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
note su accesso stradale :: ok fino alla partenza
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: telemark
gita prima del lavoro,ottima da fare in meno di due ore di salita.
si parte con gli sci e si arriva con gli sci ancora per poco!!!cogliete al volo il colombo.
in alto bella neve fresca di 2 gg molto instabile su fondo duro,ma degna di curve.in basso brutta brutta.
sceso a sx scendendo dal colletto.
comunque di soddisfazione.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: nessuno
attrezzatura :: scialpinistica
l'itinerario presenta una traccia ben marcata di salita e infatti non ci sono più spazi liberi per disegnare qualche curva in discesa; in ogni caso, la prima metà su neve divertente, mentre in basso è decisamente pesante.
con la stupenda Dada, il vecio Dudù e il fedelissimo Dodo


[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto cadere valanghe a pera
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: nessun problema sino a parcheggio
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Nulla di rilevante, neve sicura, non si toccano pietre
Durante la salita visto staccarsi valanga non grossa ma coreografica dalla Garbella ma caduta molto a sinistra rispetto itinerario di salita/discesa.
Scesi verso laghi Albert: probabilmente una delle migliori sciate da quando uso gli sci...
Con i grandi Luca e Paola (Brother-Sister) e Adriano, che per una volta (!) è stato contento di non essere andato a lavorare!
Arrivati al piazzale alle 8,45 con qualche problema di parcheggio, salita normale sino all'attacco dell'ultimo costone che porta in cresta, con piccola divagazione a dx (verso il Pianard, ma subito cambiato perchè la neve di li era marcia), da dove abbiamo visto le circa 70 persone in punta (!). Fortunatamente quando siamo arrivati noi erano già scesi quasi tutti. Abbiamo optato di scendere verso i laghi Albert, ed è stata una scelta più che azzeccata!
Grazie a tutti ed alle prox.


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
una classicissima, oggi molte persone sul percorso, parcheggio di Palanfré pieno. Salita veloce su traccia autostradale e in meno di due ore in Cima. Bel sole insperato e bella temperatura. Discesa: primo pezzo ventato, brutto. Poi inizia la crosta portante e ancora dei pezzi di farina al riparo dal sole. Alcuni tratti con neve pesante. Noi ci siamo tenuti nel vallone di sinistra. Bella gita, bella diretta. Ovviamente la discesa è già tutta stra-ravanata.

il Dari oggi con Marky, Curra, Michi The Tracker, Daniela, Danilo :)


[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
attrezzatura :: scialpinistica
Innevamento sufficiente (non ho preso nessuna pietra) ma il tracciato è molto segnato, così anzichè lungo l'itinerario di salita siamo scesi dalla parte del vallone degli alberghi dove ancora c'erano ampi pendii vergini. Nei costoni all'ombra si trova ancora neve fresca ben sciabile mentre in quelli esposti a sud alcuni tratti erano già ben trasformati. Fra i due estremi c'è quasi sempre neve pesante ma accettabile. Tornati a Pallanfrè, visto che l'esposizione sud aveva dato soddisfazioni, abbiamo provato a risalire verso il Bec d'Orel ma a quell'ora (h 13,30 circa) era già molle e sprofondosa.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
attrezzatura :: scialpinistica
Neve farinosa un po' pesante ma godibilissima, più leggera (impalpabile) in basso. La Costa del Colombo è coperta da una crosta da vento. Siamo scesi nella "Valletta" perché i ripidi pendii sotto la sommità non ispiravano fiducia (sembravano lavorati dal vento).

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: strada ben pulita fino a Palanfrè
quota neve m :: 500
attrezzatura :: scialpinistica
Finalmente si torna alle gite invernali! Intorno a limone è sceso quasi 1 metro di neve, ma è così fredda che in discesa si affonda talmente chebisogna fare attenzione a non toccare pietre. Come previsto è arrivato il gran freddo che ha cristallizzato i fiocchi di neve rendendola molto scorrevole in discesa. Pensavo di patire molto di più il freddo, invece la quasi assenza di vento ha reso gradevole la salita fino alla cresta. Di li in poi il vento ha lavorato molto la neve e a noi ha fatto indossare i passamontagna e vestire per bene. Discesa spettacolare per tutto il percorso, scendendo per un tratto nel vallone degli alberghi, per poi fare un bel traverso per rientrare nel vallone di salita.
Un saluto da Claudio e Paolo agli amici che non sono potuti venire per problemi fisici…o per le prime tubature gelate della stagione.


[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
quota neve m :: 500
attrezzatura :: scialpinistica
Molto neve fresca et molto bella.
abbiamo seguito una vecchia traccia di hieri, ventata in cima e accumulazionne, Freddo, visibilita disceta.
LB

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica

Breve ed effimero ritorno a condizioni invernali: da 10 a 25 cm di farina su fondo duro.

L'innevamento rimane comunque abbondante.



[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
Gitarella veloce sta mattina, visti gli impegni pomeridiani di Wolly ed il pericolo valanghe.
Le aspettative erano di neve pesante per almeno metà itinerario e grande affollamento.
In realtà siamo saliti con la vista di un unico scialpinista davanti a noi ed un itinerario in powder davvero poco tracciato.
E va be... se proprio deve essere powder e che powder sia, e così in un batter d'occhio siamo tornati alla voiture. Le cose belle durano sempre troppo poco!

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
bellissima gita con cielo limpidissimo ,vista stupenda. molta neve sulle marittime. tantissime tracce ma si riesce tranquillamente a trovare della neve vergine in quasi tutta la gita solo nella parte finale molto ravanato. neve ancora da favola a nord e anche a est. a sud crostaccia infame.visto salire gente al pianard.ambiente da favola gita consigliatissima(a me è piaciuta tantissimo)

[visualizza gita completa con 9 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
ottima e abbondante , sempre una bella gita... consigliatissima nonostante la processione di gente sul percorso ( d'altronde era normale)

[visualizza gita completa]
osservazioni :: osservato fratture nel manto
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida

..partito tardi, alle 14:30 da Palanfré pensando: arrivo lì, qualche benefattore ha battuto traccia, e ci esce il pomeridiano in farina..
non é andata proprio così, la traccia c'era fino a 200m prima del plateau con la stazioncina meteo, ripida di due ciaspoleros con tavola in spalla diretti a un punto nodale verso Garbella, di lì in poi traccia da battere, ma direi abbattere, in 50cm di farina, non troppo leggera se si esce dal nord..
ho trivellato seguendo la cresta da poco sopra, fino al punto in cui ci si congiunge all'itinerario di salita classico, dove l'ombra, il vento e il pensiero di preservarmi un po' per un sabato e domenica di skialp mi hanno fermato.
che dire ragazzi, la traccia c'é all'80%, la farina vergine anche, fatevi sotto!


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: gomme termiche
quota neve m :: 1300
dopo l'influenza il miglior modo per darsi una bella ripulita dalle tossine è sudare un po in montagna, quindi visto la nevicata perchè non approffittarne.
saliti con il mitico jimmy di giro fino a palanfrè: 30 cm di neve sulla strada (ma poi l'hanno pulita).
alla partenza circa 40 cm di fresca poi salendo aumenta. siamo saliti non sul costa colombo ma nella valle sottostante sotto la garbella risalendo verso il costone opposto (sinistra orografica). in alto circa 80 - 90 cm di fresca, ha tirato un po di vento. ci siam fermati 20 m sotto la dorsale perchè ci sembrava ripido e in ogni caso la visiblità era ridotta alle punte degli sci.
discesa: troppa neve pochissime curve, solo verso il fondo dove c'è meno neve, siamo riusciti a fare un po di curve, ma in ogni caso un po di neve è sempre ben accetta.
con giro


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: umida

cielo coperto, caldo anche in vetta, neve collosa con qualche crosta da vento.. tanto per non stare fermi ma proprio niente di godereccio.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: Prestare attenzione al fondo stradale
quota neve m :: 1400
Salito in compagnia di Mario ed Antonello. Condizioni meteo eccellenti mattinata un po' fredda ma va bene cosi'. Neve ottima, polvere dalla partenza fino in cima. Discesa nella parte alta è ancora possibile trovare pendii immacolati, nella parte bassa il manto si presenta un po' lavorato.
comunque discesa quasi da Urlo.

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: strada ok

traccia ottima e tanta farina!
Pianard ancora da tracciare ma oggi il vento in quota lavorava, prevedo accumuli..
sentito cadere qualcosa di grosso verso le 11:25, non abbiamo capito dove.
con Martino, giovane promessa!



[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
La neve scesa ieri purtroppo è davvero poca...e non copre del tutto le "arature" dei giorni scorsi...
Crosta lungo il crestone di salita, noi siamo scesi nel "pendio-canale" con neve vergine, farinosa lievemente crosteggiante, poi fino alla macchina farina ventata ma veloce.

Con Andrea, Cristian e Maurizio...che hanno apprezzato la neve molto più di me..(io sono un po' troppo difficile e do' tre stelline stiracchiate!!)


[visualizza gita completa con 5 foto]
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
Bellissima notturna su stupenda farina,dal crestone ci sono ancora tanti pendii vergini e belli ripidi.Purtroppo sono negato a far le foto in notturna
Io Ale e una luna bianchissima


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
quota neve m :: 1300
oggi gita com mia moglie,ottima neve ma purtroppo i passaggi dei molti ski alp hanno lasciato ben poco,consiglio ,per chi vuole andare di tenersi sulla sx,li si può ancora trovare dei tratti ancora vergini....
Saluto mia moglie che oggi compiva gli anni..


[visualizza gita completa con 3 foto]
Per me seconda gita della stagione. Una trentina di cm già a Palanfrè. Tanta gente sull'itinerario. Farina da cima a fondo; più in basso un po' più pesante ma non si poteva comunque chiedere di meglio visto il periodo. Non si raschiano pietre in quanto c'era già fondo. Un grazie e una saluto alla bella e divertente compagnia.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
quota neve m :: 1100
Tanta neve sul percorso circa 50cm di fresca nella parte alta.
Un saluto alla compagnia e un ringraziamento a Davide che ha proposto la gita.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
quota neve m :: 1300
Veloce sbambata mattuttina, prima del lavoro e della nuova perturbazione.
Ottimo rigelo -3 gradi alla partenza, per i primi 150/200 metri di dislivello neve portante tipo focaccia, in seguito da 1550m leggero strato di alcuni cm di farina, che via via aumentano salendo, fino a un buon quantitativo di anche 2 spannette in alto, sempre su ottimo fondo.
nessuna traccia, pendii intonsi, prima discesa sul vergine pendio est, poi risalita e discesa dal valloncello nord pure intonso in powder.
La quiete, il silenzio,le tracce di animaletti fanno il contorno.

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
attrezzatura :: scialpinistica
giornata molto calda e meno male che poi si è un pò velato; la pianura coperta da nuvole basse e nebbia probabilmente ha indotto gli skialp a non mettersi in moto perchè in zona poca gente.
Salita e discesa dal versante sud, occorre stare attenti alle pietre in discesa nel tratto di strada che porta al casotto del parco.
Visto il quadro generale, gita godibile; occorre stare solo attenti a
Giuliana con ciaspole e ramponi e il cucciolo Leon


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: umida
quota neve m :: 1300
partendo alle 7 ho trovato rigelo perfetto, 2 gradi.
in vetta, a sorpresa illibata, assenza di vento e neve che iniziava a mollare rapidamente.
al sole pappa, all'ombra marmo..
la salita é stata molto meglio della discesa.
solitaria prima del lavoro.


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
quota neve m :: 1300
Gita molto frequentata oggi...con un sacco skialp ed un sacco di belle skialp...A parte cio'... il divertimento oggi non e' mancato anzi, sballosa la discesa nel vallone che si estende lataralmente al tracciato di salita,quando siamo scesi la prima volta era quasi vergine....be...quasi va....arrivati al pianoro della stazione di rilevamento, ancora increduli x la quantita' e la qualita della farina trovata abbiamo ripellato e siamo risaliti x la seconda volta in punta all'ampio vallone fino a 50 m.dalla punta...anche se nel frattempo erano scesi decine di skialp e tutto era arato il divertimento era sempre uguale...un po di crosticina nella parte finale della gita ed un bastoncino spezzato non hanno intaccato la bella gita.
In vetta con andrea e danilo


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: strada pulita
gita eseguita con la tavola.neve ottima nella parte alta ma ovviamente già troppo tracciata,in basso invece crostosa e quindi molto difficoltosa x noi surfisti!nel complesso mi sono divertito,occhio alle pietre,sono sempre in agguato!!!saluti

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
farina dalla vetta alla partenza solo se si sta sotto la dorsale (ovest) il resto crosta non portante. versante est trasformata primaverile. dove la neve è bella molto tracciato. comunque non male, bel canale con farina e mai pietre esclusi gli ultimi 50 m alla cima, sole e birra in vetta. con superuffinatti

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: Strada pulita fino a Palanfrè
quota neve m :: 1200
Giornata spaziale senza vento e temperatura ideale, quasi caldo. Per Ottobre non mi aspettavo tanto. Farina in alto e a metà, scegliendo bene il percorso. In basso, al sole delle 12, la crosta aveva mollato e si sciava benissimo (non so a che ora è sceso Clabo). Le tracce portano alla vetta più a nord. L’ultima volta ero salito su un cucuzzolo più a sud. Le vere vette (vedi Campana) sono ancora più a sud. In vetta (non c’è molto posto) si può arrivare con gli sci, ma conviene lasciarli 20 metri più in basso da cui in discesa su neve arata si arriva al comodo colletto da cui parte l’itinerario percorso sul versante nord inizialmente percorribile con un ripido diagonale, poi bellissimo ma molto arato. Consigliabile (BS) Non abbiamo toccato pietre. Le 4 stelle sono per Ottobre e la sciabilità su tutto il percorso
Con Ettore e Tonino, CAI di Genova Sestri


[visualizza gita completa con 2 foto]
oggi meglio di ieri,in alto c'è ancora farina ma man mano che si scende tenersi il più possibile da dove il sole tocca la neve...CROSTA!!!
Oggi parecchia gente sul percorso
Un saluto ad Andrea e Seba,incontrati mentre salivano...."seba passa ai dinafyt e vedrai che non si rompono più..!!! Ciao


[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: un po' di ghiaccio sulla strada
quota neve m :: 900
Alle 10.30 temp.-2 a Palanfrè. Neve 50 cm in basso, + di 80 in alto, creste un po' pelate. Rapida salita su una traccia autostradale fatta da un simpatico gruppo di ciastristi e due ski alp mattinieri. In qualche tratto un po' di soletta. Panorama ottimo,sole radioso, aria fresca. Discesa bellissima dal versante di salita.
Io e Anna ringraziamo chi ha tracciato permettendoci una rapida passeggiata con una splendida neve.


[visualizza gita completa con 6 foto]
osservazioni :: visto cadere valanghe a pera
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: umida
quota neve m :: 1600
Partiti da Palanfre con gli sci in spalla fino al "casotto del guardia parco".mt1600. Nella "valletta" innevamento ottimo con neve recente .Sui pendii piu ripidi si sono sviluppate valanghe .Nonostante tutto, bella gita ... in compagnia di Diego e Francesco.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile/firn
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
note su accesso stradale :: tutto ok, auto lasciata al parcheggio di Palanfrè
quota neve m :: 1300
Neve tutta trasformata, ha tenuto anche nella parte bassa (siamo tornati alle macchine alle 11,30 ca)

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento dura
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
quota neve m :: 900
partito 13.15, traccia autostradale fino al vallone, da qui in su il vento dava spettacolo rimodellando tutto a vista d'occhio.
pensando ai lastroni, al fatto di essere solo, a quanto poco tempo ci avrebbe messo quella tormenta a seppellirmi in caso di guai, mi sono fermato prima dell'impennata finale.
discesa fino al vallone su crosta morbida, dura sulla dorsale infrequentabile per il vento.
poi sciabile fino agli ultimi 100m di crosta a incastro.
Pianard intonso.


[visualizza gita completa con 4 foto]
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
Gran bello oggi il colombo...tutto per noi in una sciata pomeridiana!!
Farina leggera su tutto il percorso, che ci ha accompagnati dalla cima alla macchina una curva dietro l'altra.
Consigliata...anche a chi ha solo mezza giornata libera!!

[visualizza gita completa]
Bella, peccato che nevicava.
In compagnia del Giraudo


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
innevamento abbondante,farina 00 giornata riuscita nonostante il tempo con nevischio in corso, oltre a noi due con la brega c'erano 4 con gli sci
in compagnia di paolo


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
Innevamento abbondante, con neve recente leggermente pesante. Giornata Calda rispetto alle domeniche precedenti
Gita effettuata con gli amici dal Club Alpin de Monaco. Grazie a Jean Pierre, Claude, Mireille,Renée e il president Lucio. Claudio a Letto con influenza.


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
in realtà è stata raggiunta la Costa Garbella (q. 2253) con discesa lungo i pendii sottostanti rivolti a NE. Neve ottima, qualche crosta nelle zone maggiormente esposte al sole alle quote più basse.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: ok
La neve recente (anche se poca) ha decisamente sistemato le condizioni generali.
Scendendo sui pendii esposti a sud-est si trova neve fantastica: circa 5 cm o più di neve farinosa su fondo duro. Credo invece che scedere lungo l'itinerario di salita non sia il massimo in quanto il fondo è formato da crosta non portante.
Saluto i tre simpatici scialpinisti (il maestro Richy e compagni) incontrati in punta, con i quali ho condiviso la splendida discesa grazie al loro azzeccatissimo consiglio.

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: accumuli o lastroni
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: ok con gomme da neve
bella neve,occhio in punta x gli accumuli,mi sono fermato sotto la cresta,ero solo e non mi sono fidato!troppe tracce e qualche pietra affiora!

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
Ottimo week di farina e gelo..Tantissima gente sul percorso,ottima traccia di salita,freddo polare nella valletta.Dalla cima il primo ripido tratto in leggera crosta morbida.Scesi dai pendii a sud-est (mi sembrano così come esposizione..) invece che dalla via di salita in quanto totalmente arata.Ampi spazi totalmente vergini su neve strepitosa,scesi il più possibile poi,lungo traverso fino al casotto del guardiaparco e da qui stradina e miriade di tracce morbide fino all'auto.Brava Elena che nonostante qulache difficoltà nella parte alta si è ampiamente riscattata nella parte bassa.Anche qui prese alcune pietre ma senza danni.Molta gente anche al Pianard.

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo non portante
Poca neve, si scende ancora ma se non nevica penso per poco.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: ok con gomme da neve
Splendida e fredda mattinata (-10,5 °C alle 9 a Palanfrè)ottima salita e splendida discesa sul versante est fino al bosco di faggi seguendo un simpatico amico vernantino.
Con la luna nuova è arrivato l'inverno, il sole ha ripreso il suo ciclo: sono finalmente ricomparse tre grosse macchie dopo un anno e mezzo di attività al minimo. Purtroppo per noi che amiamo scivolare sull'acqua gelata è un brutto segno, perchè quando il sole è molto attivo nevica poco ... stiamo a vedere se sarà così e per questi giorni godiamoci la farina.
Scendendo in auto ho dato un passaggio ad uno skialp (Stefano di Genova), sceso dalla Costa Campaula, che non era riuscito a salire con il suo mercedes privo di gomme da neve. Nell'agitazione per la paura di aver perso le chiavi, ha dimenticato le sue racchette sulla mia automobile,chi avesse contatti mi faccia sapere per la riconsegna.


[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo non portante
note su accesso stradale :: ottimo
quota neve m :: 1300
ci sono stati degli anni in cui una gita così veniva considerata bella, poi dopo la stagione trascorsa i parametri sono stati sconvolti...in ogni caso la salita non è agevole e la discesa sembra una pista da sci anni 60,quando battevano gli sciatori, bisogna saper sciare..
....speruma ca fioca....per chi è in cerca di notizie sulla situazione generale a sud in giro non c'è piu niente a nord e a nord ovest si ma tutto arato pronto per la semina
i geki irriducibili:adele maria attilio luca e carlo


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento morbida
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo non portante
le tracce nella prima parte sono ghiacciate conviene salire al di fuori arrivato sul primo pianoro casetta svoltato a sx seguito strada e uscito sul versante v.albergh sole, e neve discreta fino in cima discesa in un canale con neve + che discreta con leggera crosta ma scibilissima ultima parte come su pista da bob giornata meravigliosa

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo non portante
note su accesso stradale :: strada pulita
quota neve m :: 1100
Con mio figlio Mattia siamo saliti fino alla casetta vicino alla stazione nivo-meteo, poi abbiamo preso la stradina a sinistra nel bosco e siamo risaliti per il versante sud e ridiscesi dallo stesso versante. Salita faticosa ma discesa ancora più faticosa a causa delle pessime condizioni di neve che non lasciavano girare gli sci. Parecchie pietre affioranti. Circa 30-40 persone sul percorso. Una bella giornata di sole ... l'unica nota positiva. Speriamo un una nuova nevicata che sistemi un pò le cose!

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento dura
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo non portante
che dire...mai trovato neve tanto insciabile, schifo uniforme sulle 4 esposizioni, se non altro non c'erano cambi improvvisi! anche in salita divertente visto che si faceva un passo avanti uno indietro..bella giornata comunque per la compagnia, sempre ALLEGRA: Vallantetic la foto se dici di allegarla allegala o sei ancora sotto effetto della quarta genziana? Saluto alla socia che ha fatto bene a mollare gli assi e salire a piedi

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
Neve pessima... ravanato sia in salita che in discesa... pazienza, comunque bella giornata di sole e splendido paesaggio. Commentare la neve?... lasciamo perdere...
Oggi con Carlo e sua moglie, che ringrazio per la gita che comunque mi è piaciuta e son contento di aver fatto.


[visualizza gita completa con 3 foto]
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo non portante
Va bene che neve non ce n'è, però ... grazie Giorgia per questa splendida gita su crosta. Non la dimenticheremo facilmente. Allego foto di una perplessa Smilla.

[visualizza gita completa]
La cosa più bella della gita odierna è stata la salita che con le ciastre ramponate è stata divertente e veloce....
La discesa invece è stata un vero disastro: innumerevoli tracce dure come rocce e crosta infame....
Pazienza...E'la montagna a decidere e oggi ci ha regalato comunque bellissime emozioni
Paolo&Luca con le loro amate tavole (luca oggi in gran forma).
Un grande saluto ad Anna...


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo non portante
ho rimpianto di non essermi andata a fare una corsetta
per un bel pezzo mi sono tracciata una pista; su quelle vecchie scivolavo indietro tant'è che pensavo di aver messo le pelli al contrario
ad un certo punto mi sono stufata: ho lasciato gli sci, sono salita con i ramponi e mi sono sentita in paradiso
tanta gente sul percorso
angelo, piergi e sergio che sono anche andati sulla rocca d'orel


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: si arriva al piazzale senza problemi
quota neve m :: 1000
Abbiamo fatto la "solita" levataccia da Torino ma...ne vale la pena!!! Partiti dall'auto alle 8.25, percorso già tracciato nei giorni scorsi, neve farinosa dai 20 cm fino a 50/60 in vetta. Bella salita, ambiente finalmente invernale, temperatura di circa 3-4 gradi sotto zero, cielo sereno con qualche velatura, vento assente: cosa chiedere di meglio? Ci siamo fermati alla "vetta" sciistica: molto bello il panorama..si vedevano anche le montagne della Lombardia e siamo nelle Marittime!!!!!
Discesa su ottima farina, non si toccano pietre, divertente per 3/4 del percorso!!! Un pò di crosticina finale nel tratto fino all'auto, ma comunque sciabilissima!!!! Con Mauri febbricitante e Gigi...non si molla mai!!!!

[visualizza gita completa con 4 foto]
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
Partito senza molta convinzione a Palanfrè ho cambiato idea.
Un bel manto di farina, 10-20cm. in basso, 40-50cm.in alto hanno permesso una discesa fantastica senza toccare pietre.
Come prima stagionale...niente male

[visualizza gita completa]

Ci sono anche stati ...

  • 11/11/17 - marco329
  • 11/11/17 - marco329
  • 11/11/17 - marco329
  • 11/11/17 - marco329
  • 11/11/17 - marco329
  • 06/12/12 - manuel83
  • 01/12/12 - sborderzena
  • 14/03/10 - parlapà
  • 09/02/08 - rfausone
  • 14/01/06 - scrima61
  • 20/01/05 - manuel
  • 15/01/05 - ribivo
  • 03/12/04 - andrea bertea
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: BS :: [scala difficoltà]
    esposizione preval. in discesa: Nord-Est
    quota partenza (m): 1379
    quota vetta/quota massima (m): 2253
    dislivello totale (m): 874

    Ultime gite di sci alpinismo

    03/06/20 - Fourchon (Mont) da Saint Rhemy - fyplom
    Saliti, dall'alpeggio a q. 2330, al Fourchon, m. 2906, dopo esser scesi per circa 300 m. dsl, saliti al Tete de Fenetre, m. 2823. Ottima giornata e neve ancora buona, solo in basso un po' bubbonata. In basso comincia a mancare la continuità-
    03/06/20 - Fourchon (Mont) da Saint Rhemy - gmzolenart
    prima gita primaverile in Val d'Aosta con evergreen e Maurizio. Il punto di partenza è l'alpe Baou, due tornanti prima del Colle. La salita risulta quindi di poco più di 500 metri dislivello, abbia [...]
    03/06/20 - Fourchon (Mont) da Saint Rhemy - roberto.maucci
    Buona sera a tutti. Bella giornata tiepida al Fourchon, la neve un po meno. Scesi alle 10 circa su neve primaverile, piacevole fino a metà e basta. Buone gite.
    03/06/20 - Fonteinte (Tète de) da Saint Rhemy - albert61
    con la strada aperta fino al Colle del G.S. Bernardo siamo partiti da poco prima della galleria. gita molto breve con ambiente stupendo. la neve in basso come già ampiamente riportato presenta dell [...]
    02/06/20 - Sommeiller (Punta) Canale Sud-Ovest - lucadrift
    salito dal canale SO su neve dura, arrivato in cima alle 10.30. la parte superiore del canale è levigata e trasformata bene, quella inferiore invece ghiacciata ed ondulata, percui ho optato per la di [...]
    02/06/20 - Galisia (Punta) dalla Diga del Serrù, giro valli Orco, Rhemes e Isère - billcros
    Gran gitone e bellissimo anello x visitare 3 regioni diverse , compreso di cime che non avevo ancora salito, x la basei saliti x il sentiero estivo fin sopra la balza da dove poi si aprono i pianori e [...]
    02/06/20 - Ferré (Pizzo) da Montespluga - basca
    Partiti alle 7,45 e attraversato a sx sullo spallone (per studiare la neve per il rientro) con 20 min di portage fino alle prime lingue di neve (su tutto il percorso compatta leggermente morbida in su [...]