Stotzigen Firsten NE

osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Grande gita e grande sciata.
Siamo scesi dal canalino tra le due cime.
All'inizio ripido (attenzione ai sassi nascosti) poi per pendii stupendi di neve polverosa.
arrivati al ponte di fondovalle abbiamo scelto dimattracersare, ripellare e risalire brevemente fino alla strada innevata del fukapass (poco interessante): altri sono stati sul fondo della Valle tenendo quota fino a ricongiungersi con la via di salita (secondo me meglio quest'iltima soluzione).
Con i wretch boys Emanuele e Sergio

Il canalino che scende tra len2 cime
Powder
Powder again
In vetta (si scende dove sono piantati gli sci)

[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Buone condizioni d'innevamento.
Bella gita con neve ottima, freddo e sereno su tutto l'itinerario
Per condizioni e foto proup.team


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
L'Uri stavolta delude. Tempo al mattino molto perturbato e ventoso, si è aperto un po di più verso le 11. A piedi lungo tutta la stradina. Poi comunque neve poca e rimaneggiata dal vento con alternanza di crosta di tutti i tipi, accumuli e tratti pelati. Ok giusto per abituare le gambe al "peggio" , ko per paesaggi, poco visibili, e sciata.

[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: Nessun problema.
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Il pendio da sotto non prometteva bene, sembrava molto scoperto. Invece, meglio delle aspettative. Non dico che ci sia chissa' quale quantita', ma il giusto per sciare (con gli sci vecchi), in mezzo (e talvolta sui) rododendri - meglio che pietre. Scegliendo le traiettorie "giuste", ci si diverte pure. La crosta e' generalmente non portante, ma non difficile - didattica direi. Un pezzo in derapage sul sentiero estivo - richiede la padronanza della tecnica "gucie sul posto". La gita non merita, a mio avviso, di venire apposta dall'Italia (meglio tipo zona Angroniette), ma se proprio capitate dalle parti di Andermatt, si fa. Parecchio affollamento, comunque.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
sci ai piedi dalla partenza, salita lungo strada e poi sentiero con un tratto sassoso che impone di levare le assi, poi tranquillo fino sotto pendio che porta al colle qui utili i coltelli, breve cresta per la vetta percorribile a piedi senza difficoltà.
In discesa: pendii alti su neve dura e portante cercando i canali, a partire dall'alpeggio in alto (quello con bandiera) crosta sempre meno portante e + infida, dalle baite basse sentiero e poi strada innevata su traccia battuta

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: ok meglio gomme termiche
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Siamo riusciti a tracciare il mitico Stotzigen...Giornata con meteo fantascientifico e senza un filo di vento...partenza da Realp alle 9 20 con meno 15 gradi...nella parte bassa poca neve 20 cm senza fondo ma appena ci si alza la situazione migliora (cmq prestare sempre molta attenzione dove si scende per la presenza di sassi e rododendri )in alto buona copertura stando nelle vallette e conche non si tocca ma porre sempre attenzione(il vento ha fatto il suo lavoro)un saluto allo svizzero Giovanni di Bellinzona che ci ha dato una mano(gambe)ha tracciare nella parte alta!
Io Fulvio e il mitico Giò!!


[visualizza gita completa con 6 foto]
quota neve m :: 1500
Gita classica e frequentata. Alternanza di neve diverse. Neve crostosa in cima, poi neve polverosa sia asciutta che pesante alternata ad alcuni tratti di neve crostosa. Ottima compagnia.
Munirsi di monete per il parcheggio a Realp.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo portante
note su accesso stradale :: Nessuna segnalazione
quota neve m :: 1400
Consueta gita blindata. Il rischio 3 segnalato dal nivomenteo svizzero per il caldo eccessivo, ha consigliato una gita priva di rischi. Notevole presenza di scialpinisti che hanno fatto tutti lo stesso ragionamento, e per la carenza di neve in molte località. Percorso con neve sufficiente, in basso crosta portante da rigelo. L'esposizione N-NE garantisce una relativa tenuta del manto nevoso. In alto tratti ventati con qualche innocuo accumulo. Sciata a tratti molto bella per le gradevoli pendenze e la buona qualità generale della neve, nei tratti in ombra addirittura farinosa e leggera. Giornata bellissima con sole caldo (sic)!! RICORDARSI di portare moneta svizzera per il parchimetro. Gita consigliabile in caso di rischio elevato, per la gradevole sciata e per principianti.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
Bellissima gita! Giornata stupenda e calda, anche troppo per il periodo in cui siamo. Neve tanta, bella e tanta, mai vista tanta neve così a Realp! Salita comoda, su traccia stra battuta... Discesa bella, nonostante fossero già scese centinaia di persone (non solo oggi, ma dall'ultima nevicata), perchè la neve era ancora leggera, e la si poteva sciare bene anche dove era particolarmente arata (accentuando un poco i movimenti). In linea di massima neve leggera su strato sottostante portante, in diversi punti crosta da vento portante, pochissimi punti con crosta non portante (insignificante nell'insieme della gita). Davvero una bella gita, in tutte le sue componenti. Le condizioni sembrano sicure dappertutto, visto che le gite della zona sono tutte tracciate.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: Accessibile senza alcuna difficoltà
quota neve m :: 1500
Bellissima giornata di sole. Classica gita di inizio stagione con condizioni assolutamente sicure. Neve polverosa e cmq ben battuta da passaggi precedenti. Grandiosa vista su Galenstock e Oberland Bernese. Gita fatta in compagnia di mio fratello Luca e degli amici Davide Badi, Davide il chimico, Luca Boldrini, Paolino. Da sottolineare assenza INGIUSTIFICATA di Ale Monfredini.

[visualizza gita completa]

Ci sono anche stati ...

  • 15/11/16 - ProUpTeam
  • Caratteristica itinerario

    tipo itinerario: pendii ampi
    difficoltà: MS :: PD :: [scala difficoltà]
    esposizione preval. in discesa: Nord-Est
    quota partenza (m): 1540
    quota vetta/quota massima (m): 2759
    dislivello totale (m): 1219

    Ultime gite di sci alpinismo

    19/02/19 - Galehorn da Engiloch - filbozz
    Se volete farina meglio cercare altrove, comunque qualche pezzetto è rimasto. 0° e venticello alla partenza. Neve compattata dal vento, con qualche breve placca gelata fastidiosa in salita. Cascat [...]
    19/02/19 - Malamot (Monte) o Pointe Droset da Piano San Nicolao - MV56
    Si sale qua e la nel primo canalone, poi neve un po' lavorata dal vento ma si sale bene anche senza rampant, in discesa neve da interpretare ma comunque sempre sciabile. Oggi ha mollato poco per un ve [...]
    19/02/19 - Triplex (Monte) da Villardamond per il Versante Sud - roby4061
    siamo alla frutta su tutto il versante solatio della val chisone...dopo aver cambiato meta originale (gran costa.. a grand puy non si vede più l'inizio della neve...) mi sono diretto qui. i prati sop [...]
    19/02/19 - Chiamossero (Monte del) o Ciamoussè da Limonetto - quor56
    Partiti alle 7,30 ,temperature freschine,buon rigelo,neve dura sulle expo assolate,non ci sono ancora interruzioni di neve, in alcuni pezzi utili i rampant,il ripido pendio finale meno difficile del [...]
    19/02/19 - Citrin (Col) da Cerisey - corrado55
    Ancora tante zone intonse con bella neve polverosa, All'inizio del canale un po scarsa ma come ci si sposta sulla destra migliora
    19/02/19 - Rotzo (Monte) da Saint Rhemy - roberto.maucci
    Buona sera a tutti. Bella gita. Bei pendii, comunque da non sottovalutare. Scesi alle ore 13 su neve farinosa e intonsa su tutto il percorso. Buone gite.
    19/02/19 - Glacier (Mont) dalla strada per Dondena - lupo solitario
    Carpe Diem! La stradina per Dondena presenta già alcune interruzioni più o meno lunghe ma ne vale ancora la pena almeno per i prossimi giorni. Gita da cogliere al volo se il meteo continua di questo [...]