Canaloni (Rocca dei) Dito Nero

Due bei tiri di V su placca compatta in ambiente sorprendente.
Con Rello e Sara.
Grazie Rello e Nanni!


[visualizza gita completa]
bell'ingaggio alla partenza...guarda bene e ti proteggi!
per la falesia in generale, portare dadi e friends
E’ un angolo selvaggio dove rovine di edifici rocciosi, si specchiano su una placida e cristallina pozza dell’Orba…un luogo magico che sorprende col passare delle ore, hai come l’impressione che le rocce incombenti ti stiano spiando, incuriosite dalla tua presenza. La roccia è buona lungo gli itinerari, con passaggi in diedri placche e camini molto interessanti, tiri anche lunghi dove la chiodatura trad ti costringe sempre alla concentrazione, dove bisogna a volte integrare. Non è un luogo di vie a spit o plaisir!(da frequentare dopo periodi lunghi asciutti, 4° con passi di 5a-5b un 5c?, soste a spits) Complimenti agli apritori. Un tuffo nello splendido laghetto e un gradito ritorno alle falesie del passato…e così dovrà rimanere, per gli amanti del trad.
Con Nanni e Carlo.
Paolo


[visualizza gita completa con 4 foto]
Con piena soddisfazione, ci siamo ripetuti. Come già nel caso delle vie “Fertobon” e “Cornotorrione”, infatti, abbiamo creato un percorso molto alternativo (quasi rovesciato) rispetto a quello già aperto dai locali: da un lato la via “Bocca di lupo”, che segue il fondo dell'ampio diedro all’interno di fessure e camini (con conseguente prevalenza di movimenti in opposizione); dall'altro lato questa nuova via che, invece, si mantiene sulle placche compatte a poca distanza dallo spigolo (con spostamenti più di equilibrio). A ciò si aggiunga che la via "Bocca di lupo" (come "Fertobon") è stata aperta in stile alpinistico, salendo dal basso; da parte nostra, invece, prima di salire, abbiamo preferito attrezzare le soste e ispezionare la via dall'alto.

[visualizza gita completa con 1 foto]

Caratteristica itinerario

difficoltà: 5b :: 5a obbl ::
esposizione arrampicata: Est
quota base arrampicata (m): 750

Ultime gite di arrampicata

22/02/20 - Oriana (Placche di) - Settore Destro Via degli scialpinisti - bagee
Dopo ''Paomar'' siamo su questa, con i primi tiri facili e gli ultimi due qualche passo un po' più impegnativo; materiale in ordine, calata con un paio di doppie; bella giornata con Paolo.
22/02/20 - Oriana (Placche di) - Settore Destro via Paomar - bagee
Facile vietta con un passo un po' più impegnativo nell' ultimo tiro; materiale in ordine, con una dozzina di rinvii i primi due tiri si possono tranquillamente mettere assieme; passati poi sulla vicina e simile ''Scialpinisti''
22/02/20 - Sbarua (Rocca) Scuola Paolo Giordano - monviso71
Avvicinamento: da casa Canada, sentiero ripulito e segnato con bolli blu. Materiale in posto: datato ma apparentemente solido, qualche spit arrugginito. Sulla guida della Sbarua sono indicati spit r [...]
22/02/20 - Rociruta (Bec di) Una Favola per Dinda vs. 2017 - marco64
Concatenati i primi due tiri di una favola con il finale di il paradiso. I primi due tiri sono belli, scalabili, ma con due passi (1 tiro il tettino, il 2 lo spigolo) difficilissimi da interpretare e [...]
22/02/20 - Catteissard il Risveglio - roby candela
Ottimo grip ovunque, S1 e S2 che risentono degli anni, noi abbiamo sostato sui nostri cordoni, più in alto invece materiale perfetto. Occhio ai tanti sassi mobili!!
22/02/20 - Perti (Rocca di) Mariangela - charlie49
Chiodatura non ascellare, golfaretti ad espansione che ricordano vecchi tempi, qualche resinato inox e un paio di soste rifatte. Nel complesso con un pò di impegno ci si sente sicuri. Qualche passo p [...]
22/02/20 - Coudrey (Monte) Albard Alta - Gary and Erik - mountainscaper
Così così... Primo tiro in comune con Fragile. Abbiamo poi concatenato secondo e terzo tiro (circa 35m con ottima sosta ad anello). Il secondo tiro è un po’ più facile del 5C segnalato, chiod [...]