Sentinella di Sea Sperone Nord o via Normale

Via di poco interesse e di tanti blocchi instabili, alcuni potenzialmente pericolosi. Non la definirei "entry level" poichè occorre, indipendentemente dalle difficoltà, occhio e attenzione a non lapidare il socio in sosta. La stele da 3 m. del terzo tiro (appoggiata su un blocchetto da 30 cm.) si spera resti lì per l'incolumità di chi ci sale sopra, (no bunjee jumping...). La lama non proteggibile del penultimo tiro è evitabile a sin. oltre lo spigoletto per fessurina e alberello. Scesi dalla cuspide (due cordoni con maillon) lungo la via su vecchie soste e alberelli. Avvicinamento molto ravanoso nel bosco.
In compagnia di Bertino, come al solito vivace e leggero.


[visualizza gita completa]
Per l'avvicinamento dopo aver attraversato il torrente alla presa d'aqua qualche metro piu sù spostarsi direttamente nel boschetto sempre costeggiando il ruscello come da indicazioni. Come dice teo scalata diacontinua ma ottimo per chi vuole un entry level "avventuroso" in cui cimentarsi a seguire la via senza grandi soste di riferimento. Comunque sempre pieno di alberi/ clessidre su cui sostare. Noi abbiamo cannato l'ultimo tiro salendo direttamente in cima alla cuspide tramite un sistema di fessure e attraversando a sx sotto un tetto, e risalito sul facile (siamo rimasti dritti sopra il tiro della foglia) . Dalla cuspode abbiamo quindi lasciato un cordone di rinforzo e con 50m di calata siamo andati sulla cengia sottostante da cui attraversando di 50 m dx abbiamo raggiunto una betulla e con ulteriore calata raggiunto la cengia di rientro. Sull'8 tiro, quello della foglia, attenzione ad una lama che sta su per miracolo nel diedro (evitabile). Nel complesso gran bella via sul 4/5 grado.
Sempre facile mai banale! - con Marco


[visualizza gita completa con 2 foto]
note su accesso stradale :: OK
La via più facile di Sea! Secondo noi molto meritevole per chi vuole cimentarsi nella posa delle protezioni. Chiaramente la scalata è discontinua ma la roccia è bella (occhio solo a qualche masso instabile qua e là, è pur sempre una via di montagna e qualcosa muove, anche per via della scarsa frequentazione), le soste comode e il luogo incantevole. Molte possibilità di mettere protezioni veloci e fare soste. Il primo tiro è il più difficile (ma volendo si attacca dalla cengia).

[visualizza gita completa con 9 foto]

Caratteristica itinerario

difficoltà: 5a :: 4 obbl ::
esposizione arrampicata: Nord
quota base arrampicata (m): 1400
sviluppo arrampicata (m): 180
dislivello avvicinamento (m): 300

Ultime gite di arrampicata

17/02/20 - Castelluzzo (Punta) Via del trapezio - davide bonansea
Dopo parecchie giornate passate in parete a pulire, disboscare e disgaggiare, siamo finalmente riusciti a finire e ripetere questa via che, nonostante l’aspetto non molto invitante della parete, ris [...]
16/02/20 - Campanili (Rocca dei) Bal do Sabre - baley93
Inverno e freddo assolutamente assenti oggi! Avvicinamento il maniche corte, e via in maglia.. la neve è sparita e si arriva alla parete in scarpe leggere. Bal do sabre è sempre molto bella, forse [...]
16/02/20 - Ponte Brolla (Speroni di) Zombi Vai Dove Vuoi - alef16
Bella e divertente via di placca. Secondo la guida Versante Sud tutti i sette tiri sono gradati 4c anche se in alcuni passaggi la via, a nostro parere, non è stata così banale. Discesa in corda doppia con tre calate con due mezze da 60m.
16/02/20 - Machaby (Corma di) Tike saab - ttttt
tutte le piastrine in loco. via tipica di machaby con un paio di passaggi particolari. il sesto tiro è bello e molto lungo.
15/02/20 - Precipizio degli Asteroidi Oceano irrazionale - gregped
15/02/20 - Oriana (Placche di) - Settore Sinistro Terraine d'Adventure - maigol
Prima volta per me a Oriana. Bella linea che solca una miracolosa striscia di roccia sana caratterizzata da curiose erosioni, grossi buchi, con arrampicata molto divertente. Temperature gradevoli anch [...]
15/02/20 - Pianarella (Bric) Gibbo - liviell
Bella via, tiri vari e roccia sempre ottima tranne una lama da maneggiare con cura al quinto tiro. L2-L4-L5 davvero belli. Alla partenza di L4 non fatevi spaventare dal primo fittone molto alto, basta [...]