Vallonetto (Cima del) Parete Nord

osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: dal rifugio Scarfiotti
quota neve m. :: 2400
Un po' di vento al mattino e qualche nuvola in giro, ma buon rigelo e rapido rasserenamento globale.
Abbiamo raggiunto la cresta con la Valfredda a circa 2900 m in punto evidente e comodo. Abbiamo seguito la cresta, prima sci a piedi, poi in spalla fino in un punto, prima del gendarme roccioso, in cui si poteva agevolmente traversare senza perdere quota. Siamo saliti in punta al Vallonetto percorrendo la cresta spartiacque con la Valle di Susa. Non siamo scesi nel versante nord dai torrioni sommitali, bensì dalla cresta una ventina di metri più in basso. Di lì il pendio è 4.1 E1 con 40° abbondanti per una cinquantina di metri e poi 35° per un 100-150 m. Quindi scesi sul fondo del vallone (Valfredda) fino a tagliare verso un costone senza neve da cui siamo risaliti alla cresta spartiacque con il vallone dei Forneaux (100 di risalita, sci a spalle), poco più in alto del punto in cui abbiamo tagliato all'andata verso la Valfredda. Discesa diretta verso il vallone dei Forneaux con pendio a 35-40°. Peccato solo che, avendo un'esposizione verso E, ad un certo punto, dopo un centinaio di m di discesa, la neve si rompeva già e quindi abbiamo preferito tagliare in diagonale verso valle e raggiungere il fondo su un altro pendio, un po' meno ripido.
Grazie ad un fondo di slavina, con un solo gava e buta di un centinaio di m, siamo scesi a soli 10' dall'auto
Giornata bellissima! Con Dario, sempre grande!

a destra del torrione il pendio disceso al ritorno per passare dalla Valfredda ai Forneaux
sulla cresta Forneaux-Valfredda
il versante nord del Vallonetto visto dopo aver raggiunto il fondo della Valfredda
sulla cresta sommitale
Dario in azione sulla Nord
il ripido pendio verso il vallone dei Forneaux

[visualizza gita completa con 6 foto]

Ci sono anche stati ...

  • 07/06/19 - lakota
  • Caratteristica itinerario

    tipo itinerario: parete
    difficoltà: II :: 4.2 :: E2 :: [scala difficoltà]
    esposizione preval. in discesa: Nord
    quota partenza (m): 2000
    quota vetta/quota massima (m): 3217
    dislivello totale (m): 1200

    Ultime gite di sci ripido

    17/06/19 - Pain de Sucre Canale SO - annibale
    Traversata: salita per la via normale al Fourchon ed al Pain de Sucre. Discesa per il canale Sud-Ovest (ramo dx orografico,un pochino più ripido). Ottima neve.
    16/06/19 - Rousses (Sommet des) o Mont de Fourclaz Canale E/SE - annibale
    15/06/19 - Aiguillette (Monte) Parete NE - giole
    Partenza sci ai piedi dal parcheggio oltre il colle con zero rigelo. Passaggio dry alla breche e discesa su neve molle sino oltre la prima palina. Risaliamo quindi il vallone alla ns destra per poi sc [...]
    08/06/19 - Piccola Ciamarella Parete Nord - g.bona
    Constatato che la Nord della Ciamarella era impossibile da scendere in sci, Piero ed io seguiamo Stefano, Silvio e Federico in questa lunga e bellissima boucle fino in cima alla Piccola Ciamarella. D [...]
    08/06/19 - Vallonetto (Cima del) Parete Nord - rikymar
    Un po' di vento al mattino e qualche nuvola in giro, ma buon rigelo e rapido rasserenamento globale. Abbiamo raggiunto la cresta con la Valfredda a circa 2900 m in punto evidente e comodo. Abbiamo se [...]
    08/06/19 - Ghiliè (Cima) Parete Est e giro per il Passo Brocan - giole
    Partiti dal lago delle Rovine. Sentiero-scorciatoia per il Genova pulito ed a posto. Si portano gli sci sino al lago Brocan, poi neve ancora abbastanza continua, rossa compatta fino a 2600 circa poi b [...]
    07/06/19 - Lombarda (Cima della) Canale NO - popino
    Arrivati al colle della Lombarda alle 6.16, dopo più di 2 h di macchina, è una bella botta vedere che di neve quasi non ce n'è.... Ma non siamo certo tipi da perderci d'animo. Il canale NO è secco [...]