Flassin (Mont) Versante Nord

osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Crosta da rigelo portante
neve (parte inferiore gita) :: Primaverile/Trasformata
quota neve m. :: 1300
Si parte alle 8.20 da Flassin, nonostante la temperatura di 8 gradi la neve è ottimamente rigelata, si sale rapidi in vetta all'antecima per poi scendere la nord, ingresso ripidino di qualche metro con neve dura ma assai grippante. Poi la pendenza diminuisce e si scende con piacevoli curve su neve che diventa sempre più dura e ghiacciata. Nel vallone di Citrin ripelliamo e saliamo verso la Valletta, i pendii ad est/sud sono già molto smollati dal sole e sono le 11.00, ogni tanto qualche follata di vento ci rinfresca un pelo.
Arriviamo in vetta senza usare coltelli su ottima traccia smollata dal sole, solamente ultimi 5 metri a piedi per neve dura. Dopo aver dato un occhiata alla classica nord, ci risulta molto "magra" di neve, allora proviamo una variante leggermente sulla sinistra, alle 11.40 iniziamo la discesa, scendiamo verso l'ingresso di uno stretto canale, che per fortuna si può scendere con sci (sceso in derapata, neve molto ghiacciata) per poi portarsi su un bel lenzuolo sospeso su di un canale adiacente alla linea classica. Condizioni di neve molto più dura e ghiacciata rispetto alla nord del Flassin, meglio avere delle buone lamine sotto gli sci.....alla fine il canale si congiunge con quello classico e proseguiamo verso il basso, sempre neve durissima, ci portiamo poi verso il lato al sole del vallone di Serena per trovare un po' di neve smollata e bella da sciare. Arriviamo alle 12.15 al parcheggio di Crevacol che pareva di stare in un forno dal caldo che faceva, qui avevamo lasciato una macchina al mattino.
Gran bel giro, peccato per le condizioni delle nord un po' troppo ghiacciate, speriamo in qualche nevicata. Incontrato due persone nel vallone di Flassin e visto una persona al colle Clochotte, un po' di gente al Serena.

Ingresso nord Flassin
Nella nord
Linea di discesa sulla nord
Si ripella, alle spalle la Punta Valletta
Ingresso variante nord dalla vetta della Valletta
Nel canalino stretto
Dall'uscita canalino stretto si entra canale più ampio
Canale stretto e ingresso sul lenzuolo
Canale con neve durissima
In rosso la nostra linea

[visualizza gita completa con 10 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
quota neve m. :: 1300
Bella salita e discesa diretta dalla punta non sempre fattibile lungo il versante Nord del Mont Flassin, necessita di condizioni di neve sicure. Parte del percorso è in comune con l’itinerario per il Col Citrin ad oggi super tracciato dalla gara di sabato scorso del Trofeo Fiou.
Ai pianori superiori all’incirca a Citrin Damon ci si sposta poi sotto il versante Nord , evidente il tracciato per iniziare la salita , noi ci siamo poi tenuti un po’ verso dx per raggiungere la spalla poco prima della cima. Abbiamo calzato i ramponi a circa 2500 m.
Discesa invece con gli sci diretta dalla cima , entrata all’incirca intorno ai 42° poi si abbatte un po’ 40° . Neve molto grippante , compattata dal vento per tutto il versante nord bella. Giunti ai pianori del Citrin neve un po' variabile qualche tratto di crosta ma mai brutta da sciare, alcuni tratti di vecchia farina poi discesa nel canalone di valanga un po’ laboriosa in mezzo a qualche pallottola ma divertente.
Nel complesso bella gita.

Con Gigi


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: regolare
quota neve m. :: 1600
Saliti da Flassin, neve a partire da poco prima dell'alpe Flassin desot. Sceso il versante siamo risaliti alla P. Valletta, della quale abbiamo sceso il canale N per terminare poi lungo l'itinerario del Col Serena.
Sul versante N del Flassin una traccia da poco sotto la cima e alcune di ieri dal colle. Sull'ingresso diretto dalla cima zero tracce e neve bellissima. Bel giro, consigliabile (meglio avere due auto). D+ 1800 circa .
Oggi temperature ben sotto la media. In ogni caso le discese si svolgono prevalentemente a N e W, quindi non occorre partire troppo presto.

Con Davide, Marco e Pietro.


[visualizza gita completa con 2 foto]

Caratteristica itinerario

tipo itinerario: parete
difficoltà: I :: 3.3 :: E1 :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1500
quota vetta/quota massima (m): 2771
dislivello totale (m): 1300

Ultime gite di sci ripido

31/05/20 - Vallonetto (Cima del) Parete Nord - lupo alberto
Portage di mezz'ora dallo Scarfiotti, buon rigelo e molte persone verso il Sommeiller. Oltre i 2800 lieve spruzzata di fresca del giorno precedente. Buone tacche per la breve pala finale, ramponi comu [...]
28/05/20 - Gran San Pietro (Torre del) dalla Diga di Teleccio per il Canale centrale degli Apostoli - giovarav
Una gita che mi frullava in mente da un po'. ne approfitto viste le supercondizioni, grazie a chi è andato e ha forntito la recensione. Super condizioni per salire con ottimo rigelo e sciata fino al [...]
24/05/20 - Gran San Pietro (Torre del) dalla Diga di Teleccio per il Canale centrale degli Apostoli - chiara giovando
Itinerario bellissimo e inedito se concepito in sci in questa stagione, ben descritto dal compagno di salita Diego; come detto già da lui, le condizioni di questa tarda primavera e l'ottimo rigelo di [...]
24/05/20 - Gran San Pietro (Torre del) dalla Diga di Teleccio per il Canale centrale degli Apostoli - lupo solitario
Un sogno realizzato!! Erano anni che volevo salire la Torre del Gran S.Pietro ma il valore aggiunto è stato poterlo fare nella stagione scialpinistica così da portare a casa anche la discesa del can [...]
24/05/20 - Monviso Parete Sud - giole
Parete magra ma tutti i passaggi sono collegati (eccetto i fornelli, in roccia viva). Entrati in parete poco dopo le 7 su neve perfettamente rigelata, saliamo la prima rampa e sbagliamo subito, tene [...]
23/05/20 - Perduto (Colle) da Ceresole Reale - umbertobado
Partiti alle 4:40 con gli sci a spalle. La neve inizia a quota 2200 circa grazie alle grandi valanghe scese nei mesi passati. Fino a quota 3000 la salita si svolge dentro e fuori dagli accumuli e d [...]
23/05/20 - Roccia Viva Canale Coolidge - rickyalp82
Portage dalla diga fino alla fine del Pian delle muande. Causa alte temperature, in basso il rigelo è stato praticamente nullo, ma comunque si sale bene, la neve è compatta. Mano a mano che si sale, [...]