Seguret (Monte) Canale dell'Altare di Ghiaccio

note su accesso stradale :: si arriva compdi su sterrata fino al ponte sul rio secco
Per il timore data l'expo sfavorevole a est, messo in conto una cruda levataccia. Ma tanto poi l'alba sopraggiunge in fretta, e con essa il sole, micidiale nemico del ghiaccio, di quello che sopra la testa ne vedo in stragrande abbondanza, appiccicato da parte a parte a una parete di roccia di vaste proporzioni. La cascata, viste di anch'essa le proporzioni e le difficolta' lungi dall'affrontarla dal basso slegato. Si manifesta la necessita' di creare delle condizioni al fine di superare il salto in sicurezza. Come? Con un lavoro a dir poco complicato, affatto semplice, ma inevitabile, sfruttando i punti deboli alla destra del salto e avere cosi la possibilita di affrontarlo dall'alto con la ricercata tranquillita', anche se solo una parte di esso.
Un buon rigelo mi consentira' di accedere al passaggio incerto agevolmente e alquanto velocemente. Tutto quel ghiaccio la sopra incollato alla parete in procinto di staccarsi da un momento all'altro, non consentiva di fare diversamente.
Passo che rallentera' di parecchio una qualvolta fuori dalle difficolta' in aperto pendio, uscire in cresta, non sara' altro che il solito sfondare alla grande per rigelo in questa fase ultima della salita nullo del tutto. Non da prendere sotto gamba nemmeno la discesa per la cresta dei torrioni che mi obblighera' a tenere i ramponi calzati fino all'uscita dalla gola sui prati ormai spogli di neve.Neve che comunque garantiva tanto dura che era di scendere sempre con un buon grip. Lungo rientro ad anello per la strada del Pramand a tornare alla macchina pienamente soddisfatto per quest'ennesimo test in solitaria..ad annunciarne altri che di sicuro non mi faro' mancare.
sulla cascata..
il canale prosegue a monte della cascata..
al centro..l'altare di ghiaccio..
di fronte all'altare..
ripresa della parte bassa prima di scomparire alla vista..
il passaggio incerto..
la meta a un passo..
dal Sguret tutta al fondo la Rognosa d'Etiache..
la cresta di discesa..

[visualizza gita completa con 10 foto]
note su accesso stradale :: senza problemi fino al ponte sul Rio Secco
condizioni perfette
Stupenda linea nata per caso salendo alla Casses Blanche.
Dopo averla vista e averne parlato con gli amici Michele, Elia e Gigi non potevamo fare altro che salirla. La cascata alla miniera di ferro l'avevo salita anni addietro con l'amico Mat, ma il passaggio all'altare di ghiaccio ci lasciava un po' dubbiosi, non sapevamo se effettivamente collegava la parte bassa con quella alta. Fortunatamente il passaggio c'era ad è nata una linea perfetta in un ambiente bellissimo. Passare vicino all'altare di ghiaccio che ho sempre visto appeso alle pendici del Seguret è stato emozionante.
Non credo sia una prima ascensione perché mi ricordo di storie di Gian Carlo Grassi che sembra averlo scalato, ma considerando che è nata nei nostri cuori senza informazioni è come se lo fosse.
Ringrazio i miei amici che hanno reso possibile questa magnifica ascensione.


[visualizza gita completa con 6 foto]

Caratteristica itinerario

difficoltà: D+ :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Est
quota partenza (m): 1645
quota vetta (m): 2910
dislivello complessivo (m): 1265

Ultime gite di alpinismo

19/05/19 - Monte Focalone Canale Sinuoso - davec77
La Majella è tanto piatta e insignificante da lontano, quanto severa e impenetrabile non appena la si avvicina. Non penso di sbagliare affermando che è una delle catene montuose più selvagge d'Ital [...]
16/05/19 - Cristalliera (Punta) Canalino Nord Ovest del Torrione - Enzo51
La salita diretta da Seileraut seguendo gli ometti oltre il ponticello sul rio delle Vallette sulla destra, per quanto poco agevole possa essere, fa comunque risparmiare non poco tempo. La copertura [...]
14/05/19 - Malinvern (Monte) cima NO Couloir Dufranc - m.gulliver
La neve continua inizia poco oltre il rifugio. Noi abbiamo usato le racchette per salire fino alla conoide, ma probabilmente la neve sarebbe stata comunque portante per il rigelo. Canale in condizioni [...]
14/05/19 - Mercantour (Cima di) Versante NE - luciano66
Partenza alle 7.30 dal parcheggio estivo con +2°; una ventina di minuti per la neve continua, passaggio della strettoia agevole con racchette per fondo gibboso sempre in appoggio. Rigelo perfetto e c [...]
14/05/19 - Volmann (Torrione) Parete S - via Dumontel - cantieridaltaquota
Ci va poca gente e si capisce perchè... Nulla da aggiungere ai commenti precedenti circa impegno psicologico, esposizione e verticalità. Salita breve ma intensa. Una prima volta (due mesi fa) erav [...]
12/05/19 - Rocciavrè (Monte) cima Ovest Canale Ovest - m.gulliver
La neve prima neve nel vallone delle Vallette inizia a 2200m, ma, volendo, si può salire sul sentiero pulito ancora per tratto. In breve è abbondante. Ottimo rigelo, anche dello strato superficiale [...]
12/05/19 - Mucrone (Monte) Cresta NO - michele_brl
Gita fatta a margine di un'uscita del corso base di alpinismo, dall'arrivo della funivia in poi praticamente tutta sulla neve nonostante la primavera inoltrata. Il tratto fino alla bocchetta del lago [...]