Cornizzolo (Monte) da Valmadrera per il Monte Rai e il Corno Birone - sentiero Dario e William

note su accesso stradale :: Ottimo - Valle dell'Oro
Giornata non fredda ma ancora molto umida dopo una settimana di pioggia. Siamo inizialmente saliti lungo il sentiero n.10 per San Pietro al Monte e dopo poco l'abbiamo lasciato per prendere a destra il n. 8. Dopo un facile guado del fiume il sentiero sale ripido e ben tracciato. Verso i 770mt prendiamo l'8a tenendo la destra, perdiamo qualche decina di metri di dislivello e raggiungiamo una cresta panoramica da cui parte il sentiero che ci porta in vetta, mai difficile nè particolarmente esposto. Da lì per ampi pratoni arriviamo al Monte Rai e poi al Cornizzolo. Discesa passando da San Pietro al Monte.
Con Pietro e Carlo, indecisi se andare sul Resegone o fare questo giro, più basso. Scegliamo questo anche per via della neve che è arrivata fino verso i 1.400. La tanta pioggia ha reso il sentiero dal Cornizzolo a San Pietro al Monte un ruscelletto molto scivoloso, fangoso e antipatico. La salita da Civate al Birone, invece, molto più asciutta e affidabile. Vista stupenda sulla cresta, peccato per la birra mancata al rifugio Cornizzolo, chiuso.

Lecco dal sentiero di salita al Corno Birone
Dalla cima del Monte Rai verso il Resegone
Dalla cima del Monte Rai verso la pianura
Quel gioiellino di San Pietro al Monte

[visualizza gita completa con 4 foto]
Percorso molto interessante che permette di avventurarsi tra le spettacolari rocce del Corno Birone, dalla cui cima si gode un panorama eccezionale su laghi e montagne circostanti. Vento molto forte e gelido proveniente da nord che ha reso un po' più impegnativa l'escursione. Utilizzato il locale sempre aperto del rifugio Consiglieri per una gradita sosta di mezzora. Incontrato una ventina di escursionisti in zona Rai-Cornizzolo, nonostante fosse martedì. Con la gradita compagnia di Andrea T.

[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

sentiero tipo,n°,segnavia: 5,7,1
difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Est
quota partenza (m): 260
quota vetta/quota massima (m): 1259
dislivello salita totale (m): 1300

Ultime gite di escursionismo

16/02/20 - Scopel (Bivacco) - lancillotto
Sentiero dalla Croce dei Lebi e poi al bivacco con tratti ghiacciati, coperti da qualche cm di neve recente. Utili i ramponcini sopratutto la mattina. Salita in nebbia totale fino quasi al valico del [...]
16/02/20 - Sea Bianca (Punta) da Pian della Regina e la Punta Raboi - lupus1946
Molti escursionisti in giro...colpisce l'assoluta mancanza di neve sull'ultimo pendio... Le ciaspole sono rimaste sullo zaino...più utili i ramponi.
16/02/20 - Rubbio (Monte) da San Damiano Macra - flavytiny
Lasciata auto in piazza a S.Damiano Macra. Itinerario facilissimo adatto al post-influenza, la strada forestale che parte dal borgo subito dopo il ponte sulla dx è molto bella e rilassante. Parecchie [...]
16/02/20 - Lunelle (Punta e colle) da Traves, anello - climbandtrek
Sentieri sgombri da neve e ben indicati da tacche e numerose paline. Fatto l'anello come da descrizione: gita piacevole e con numerosi scorci nel bosco rado ed un bel panorama sulle vette circostanti dalla cima.
16/02/20 - Pala Rusà (Punta) e Punta delle Lance da Pian Benot - sergio 51
Usati solo i ramponi. Passati prima dal Pala Rusà e poi saliti alla Punta Lance, che sembra una vera montagna seria ma in miniatura: sarebbe stata interessante la, pur breve, traversata, ma le cornic [...]
16/02/20 - Butetta (Monte) da Castellar - lonely_troll
Gita vista mare in un bell' ambiente e con clima già primaverile. Alla partenza rosmarini e mimose fiorite e in alto niente neve, nemmeno sulla parete Nord del Grammondo
16/02/20 - Baral (Bec) da Limonetto - dario 67
Salita oggi un po' piu alpinistica x la presenza di tratti innevati sulla cresta e nella parte finale verso la cima si sale comunque senza problemi prestando attenzione solo nei tratti leggermente esp [...]