Pianarella (Bric) Fivy

note su accesso stradale :: Parcheggiato alla cappelletta ma sono disponibili pochi posti.
Prendere il sentiero di fianco alla cappelletta. Arrivati al bivio svoltare a sinistra. Arrivati al cospetto della parete, con fronte alla parete prendere a sinistra e dopo pochi metri riavvicinarsi alla parete dove c'è la scritta fivi.
L1: 1 chiodo solo, poi si infila nelle piante e va verso destra su evidente catena. Tiro molto semplice.
L2: tiro molto bello che va sulla verticale della catena e dall'ultimo cordone alla sosta ci saranno almeno 5 metri. La sosta si trova in una concavità dopo delle piante ed è una catena su clessidra.
L3: si incunea fra le piante e passa in due fessure/diedri non particolarmente difficili ma fanno fare molte curve alla corda che diventa dura da recuperare, si fa fatica a sentirsi e sono presenti pochi chiodi: meglio integrare con qualche cordino intorno alle piante.
L4: tiro bellissimo ma attenzione a non partire dritti sopra la sosta (è un 6C+ e poi diventa 7B). Bisogna andare leggermente verso destra a rinviare su un cordone (blu scuro ad oggi) salire fino sotto il tetto e poi traversare in diagonale verso sinistra. Allungare i rinvii per faticare meno nel recupero della corda.
L5: traversare verso sinistra (fronte alla parete) per tutto il tiro; non salire dopo i primi due chiodi (quello è un 6B) ma continuare il traverso.
Per scendere c'è il sentiero che riporta alla base della parete ma se venite sorpresi dal buio risulta comodo orientarsi con un gps anche perché sul sentiero ci sono diversi alberi caduti.
Via molto bella, prese buone e gradi corretti ma in caso di difficoltà piuttosto azzerabili. Attenzione a non prendere tiri di altre vie.
Attenzione d'estate che potrebbe essere particolarmente calda.

Fivy

[visualizza gita completa con 1 foto]
Fatta come seconda via di giornata dopo la via lunga, in realtà, Davide e Martino hanno attaccato la Fivy , poi alla fine del diedro , traversando a sx ,si sono congiunti con Antro vergognoso, io e Braccio, abbiamo preferito salire i primi tre tiri di Antro vergognoso e poi traversare per proseguire su Fivy, ne risulta una via molto più completa, se non altro per il fatto che , Antro Vergognoso, è , incredibilmente,su roccia quasi perfetta.
Ringraziamo " Ca de Alice" per l'accogliete e abbondante merenda, come al solito non si smentiscono , Giorgio e Ivana, lavoratori instancabili, ci aiutano a riprendere le " Forze"dopo una giornata faticosa ma entusiasmante .


[visualizza gita completa]
Era nel mirino da un po', finalmente siamo riusciti. Prima via al paretone portata a casa. Breve riscaldamento alla comoda paretina di monotiri alla base della parete (di fianco all'attacco di Slash).
I due passaggi chiave sono uno di forza su monodito (II tiro) e uno molto tecnico di equilibrio (IV tiro), quest'ultimo di gran soddisfazione! Come già detto da molti dal IV tiro in poi merita parecchio, prima meno. V e VI tiro si riescono a concatenare senza problemi. Nel complesso salita piacevole da non sottovalutare, non serve integrare. Con Fre a tiri alterni; bella mattinata

[visualizza gita completa con 5 foto]
Unta ma divertente!! Bravissima Maddalena alla sua prima esperienza su Pianarella!!

[visualizza gita completa]
Bella giornata, non fredda. Via in ordine, utili cordini per le clessidre. Nome alla base, il secondo tiro dato di 6a su alcune guide è 6b, grado con cui concordo. Roccia un po’ unta, molto belli gli ultimi due tiri in esposizione.
Ultima uscita del corso di arrampicata base della Gervasutti

[visualizza gita completa con 1 foto]
Primi tre tiri un pò disturbati da terra e alberelli (a parte il bel diedro del secondo tiro, con difficile passo in uscita). Il quarto tiro vale la via. Bello anche il quinto. Chiodatura non proprio ascellare. Con Marco, che climber!

[visualizza gita completa]
Bella via, chiodatura ok.
Attenzione al quarto tiro, nella parte alta il mio socio è volato causa presa rimasta in mano.
Per il resto, i gradi secondo me sono;
L1: 5a
L2: 6a+
L3: 5b
L4: 6a
L5: 5a
L6: 5c
Con Fede, in ottima forma


[visualizza gita completa]
Via breve e piuttosto discontinua con un passo più impegnativo della media della via sul quarto tiro (tiro chiave, con bella esposizione e arrampicata) alla fine del traverso. Questo passo può essere azzerato in A1 usando una staffa.
Il quinto tiro richiede di spostarsi decisamente a sinistra senza farsi ingannare da una linea di spit che parte verticale a metà traverso e tenersi bassi fin quasi a un grottino (possibile uscita su tracce di sentiero o continuare per gli ultimi metri nel bel diedro aperto di 5b e sosta su allbero) .
Può essere utile portare qualche cordino per integrare.

[visualizza gita completa]
La via è bellissima specialmente il 4'tiro peccato per il vento gelido che ci ha accompagnato tutta la via forse da mezzogiorno in poi si sarebbe scaldato di più, con Dario

[visualizza gita completa con 2 foto]
Per noi una delle poche vie abbordabili del paretone, il primo tiro (a freddo e su roccia gelata) lo abbiamo trovato duretto ed il più impegnativo (più del passo singolo di L4).
Primi tiri disturbati dalla vegetazione, 4° e 5° tiro molto belli e panoramici.
Bello vedere le persone scalare sui veri tiri verticali in mezzo al paretone, magari un giorno ci andremo anche noi..
Con Seba e Fabi

[visualizza gita completa con 1 foto]
Molto bello L4. Soste attrezzate e protezione in loco ok. L2 e L3 un po' disturbati dagli alberi.
Con Lorenzo in una calda giornata di questo strano inverno. Grande Lollo!


[visualizza gita completa]
La carenza di neve ci ha dirottati in Liguria. Il suo carattere, a tratti, atletico ricorda tempi e metodi di apertura (porta le firme, tra gli altri, dei fratelli Calcagno). Molto bella L4. La via ci è piaciuta. Comoda discesa a piedi nel bel bosco. Con Manu.

[visualizza gita completa]
Qualche blocco di dubbia tenuta sul secondo tiro, per il resto la via è in ordine. Chiodatura giusta, integrabile facilmente dove serve. Molto bello il quarto tiro.
Con Beppe Prun, Walter e Bruno.


[visualizza gita completa con 3 foto]
La manutenzione si riferisce alla via Antro Vergognoso, non alla Fivy che rimane percorribile in tutta tranquillità.

[visualizza gita completa]
In data 13 giugno 2014 la via reca alla base il cartello: MANUTENZIONE

[visualizza gita completa]
la via antro vergognoso è in fase di manutenzione, cè anhc eun corda fissa sul primo tiro, è meglio non farla fino a completamento della revisione , si stanno sostituendo tutti i vecchi spit e golfari con resinati da 10 e anche migliroando le soste,inoltre si sta approntando anche l'ultimo tiro che dovrebbe uscire tre la fivy e la Gibbo.Apena ultimata se nè darà notizia su gulliver.
La fivy come hanno già scritto invece è percorribile da sempre

[visualizza gita completa]
Nota 1: il cartello si riferisce alla richiodatura della via Antro vergognoso, sulla quale rimangono da ultimare L1 e un punto su L2 (ps: non mi occupo io della richiodatura). La via in questione è comunque percorribile (in L1 un primo resinato ed in seguito vecchi spit e golfari, in L2 praticamente tutta con resinati (vecchi e nuovi)e presenti ancora alcuni vecchie protezioni). La Fivy invece è tutta anch'essa , quindi, percorribile. Nota 2: qualcuno su quest'ultima via (Fivy) non si sa bene per quale motivo o acuta ragione o somma intelligenza, ha piantato un chiodo vicino al resinato che protegge il passo chiave in L4. Verrà rimosso al più presto.

[visualizza gita completa]
ATTENZIONE: Alla base della via è presente un cartello con scritto che la via è in manutenzione dal 04/07/2013, ed è vietato salirla. Se volete ripeterla informatevi prima se la manutenzione è stata ultimata. Noi siamo andati il 5/10 ed era ancora in manutenzione.

[visualizza gita completa]
bella salita corta se si deve fare più
in fretta della pioggia...
tranne un passo, sempre zanche ottime e arrampicata fisica..
molto bella

con savdet

nome alla base

[visualizza gita completa]
Viuzza carina con qualche tratto ancora umido.
Ottima se si ha poco tempo!

[visualizza gita completa]
Via molto bella: passaggino difficile per aggirare il tetto sul 2° tiro, la quarta lunghezza regala, a mio parere, belle emozioni di una arrampicata verticale con un passaggino iniziale su placca abbastanza delicato (di soddisfazione), il quinto tiro puo essere congiunto col sesto anch'esso con passaggi in leggero strapiombo ben ammanigliati.....roccia ottima mai unta

Ringraziamento al gimbo!! ottimo arrampicatore della Val Tidone


[visualizza gita completa]
Via corta non troppo impegnativa, a noi è piaciuta molto, il passo più duro se non si tira il rinvio è all'inizio del traverso sul 4° tiro.
Con Giovanni.

[visualizza gita completa]
Bella via, una classica di Pianarella. Complessivamente ben protetta... possono servire solamente dei cordini per le clessidre.
Peccato solo la vegetazione su alcuni tratti dei primi 3 tiri e un po' d'unto proprio sui due passi duri (altrove invece non ci sono problemi).
Io ho trovato più difficile il passaggio tecnico del 4° tiro rispetto al diedro del 2°.
Piacevole toccata e fuga a Finale, insieme a Sandro.

[visualizza gita completa]
Via cortina ma ottima per iniziare a fare vie di più tiri. I primi tiri non mi sono piaciuti molto, carina solo la prima parte del 2° tiro; molto bello il 4°!
Via fatta con Patty che, nonostante fosse un po' che non toccava la roccia, è andata alla grande anche sui 6a che non scherzano per niente!!


[visualizza gita completa]
Via così così, troppo sporca
Fatta con Liviell


[visualizza gita completa]
A parte gli ultimi due tiri su parete aperta (molto bello il quarto tiro!)il resto della via non mi è piaciuto un granchè: troppa vegetazione che disturba la scalata. Il passo duro del secondo tiro è molto più impegnativo del quarto che invece è probabilmente solo 6a (solo si fa per dire). Occhio alla foto qua su Gulliver perchè è piuttosto sbagliata.
Salita con il socio Ivo "a tuono"!


[visualizza gita completa con 1 foto]
Bella via. i 6a non scherzano qui a finale x me neofita del luogo!!!spittatura da montagna , utile integrare con clessidre e cordoni. la spittatura è comunque più ravvicinata nei tratti più impegnativi. i primi 2 tiri un pò più unci, ma poi la roccia diventa favolosa.


complimentoni a lodo che se l'è tirata tutta!


[visualizza gita completa]
Bella via, tra le più abbordabili a pianarella, primo tiro facile ma sprotetto, molto bello il quarto, l'ultimo il quinto termina in una grotta.
Con gigi.


[visualizza gita completa con 1 foto]
La parte bassa è un po' così così, ma quella alta è piuttosto bellan particolare il tiro del traverso e quello dopo che è facilissimo ma spettacolare!

[visualizza gita completa]

Ci sono anche stati ...

  • 02/04/10 - oppilif
  • 30/03/02 - frankie56
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: 6a+ :: 5c obbl ::
    esposizione arrampicata: Ovest
    quota base arrampicata (m): 200
    sviluppo arrampicata (m): 150
    dislivello avvicinamento (m): 100

    Ultime gite di arrampicata

    30/05/20 - Stelle (Parete delle) Via Bruno Piazza - mastroteo
    Via piuttosto omogenea nei gradi. Un blocco un po' fisico in partenza dà subito l'idea di che giornata sarà.. Mentre l'arrivo in S4,seppur ben chiodato,è davvero ostico. Tutte le soste sono a sp [...]
    30/05/20 - Schiappa delle Grise neire Via del bacio mancato - dinoru
    Psicovia per placcaroli bravi o quasi. Primo tiro ok, terzo 6a+ ... ma stranamente la roccia solo su questo tiro è scivolosissima, secondo me e il tiro più psico della via comunque con un resting so [...]
    30/05/20 - Gallivaggio Spigolo Paletta e Paletta (upper part) - fabry. 69.
    giusta via per provare lo stato di forma dopo la quarantena, bella e lunga via con la prima parte non difficile e sempre divertente, mentre la seconda via piu' dura , con i due tiri di 5c(non regalati [...]
    30/05/20 - Truna (la) Tournet - charlie49
    Attrezzatura giusta e in ordine, comunque da non prendere con leggerezza, i passi dal quattro in poi sono da fare sicuri. Abbiamo proseguito poi su Serpente bianco e Castrum dove si affrontano dei bei passaggi.
    30/05/20 - Sergent Nautilus - p.mirco
    Oggi sono in vena di polemiche, come è possibile che mercoledì sera nella falesia di Gavi abbia chiuso un 7a durissimo su tacchette, e un altro in strapiombo,e qui sul tiro chiave devo sputare san [...]
    30/05/20 - Pania Secca cresta nord-est - delchecc
    roccia tipica apuana quindi attenzione, nel complesso divertente e zona bellissima
    30/05/20 - Bourcet - Settore Centrale Fascination - cecco81
    Dopo un giro per la normale,tanto per sciogliersi ,abbiamo attaccato questa. L avevo fatta anni fa ma non la ricordavo così bella,2 tiro per me spettacolare ma anche gli altri sopra meritano il viag [...]