Pezol (Parete di) La Trincea

Gran bella arrampicata dal sapore alpinistico.
Se pur breve, regala alcuni tiri ed alcuni passaggi veramente molto belli.
Con 3 tiri in più come L3 ed L6 da bella .....diventava un "gioiellino".
Grandissimo lavoro di pulizia degli apritori, ma prestare comunque attenzione in alcuni punti.
Sul grado proposto, per noi , è veramente da consigliare.
Ottima salita con l'amico Antonio. (bella scoperta)

attacco
L3
L6
magia del bosco......
giro omaggio a chi finisce la via......

[visualizza gita completa con 5 foto]

Caratteristica itinerario

difficoltà: 5c :: 5b obbl ::
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 500
sviluppo arrampicata (m): 200
dislivello avvicinamento (m): 100

Ultime gite di arrampicata

18/06/19 - Falaise du Chateau L'Africain - michele motta
Via con roccia e chiodatura da via sportiva, impegno e ricerca della discesa da via alpinistica. Consente di toccare il celebre calcare delle abominevoli vie della Croix des Tetes senza difficoltà. U [...]
18/06/19 - Parete dei Titani Spigolo dell'Incomunicabilità - teo
“Lo chiamammo Spigolo dell’Incomunicabilità non perché non ci parlavamo, ma perché non riuscivamo a sentirci”. Così ci disse Ugo Manera relativamente all’apertura di questa via, datata 09 [...]
18/06/19 - Udine (Punta) Visto per il Perù - attila89
Via in ordine. Molta neve per arrivare alla partenza, già a partire dal Porco inferiore. Molta neve alla base della parete: non si leggono le targhette alla base, quindi siamo partiti un po' a caso s [...]
17/06/19 - Ostanetta (Punta) Passaggio a Nord Ovest - Davide Bonansea
Via molto bella e continua .dopo il primo tiro offre ottimo grip data la sua conformazione molto compatta e granulosa . Spittatura classica integrabile in alcuni tratti con friends
16/06/19 - Roci Ruta (Bec di) Il paradiso è di pochi - Castel
Via direi varia e bella. Seriamente parlando…friend a mio avviso indispensabili, salvo si abbia chissà quale margine o si voglia correre il rischio di atterrare su qualche cengia o spuntone (poi vu [...]
16/06/19 - Aval (Tete d') Pilier Rouge Hebdo - caio65
La via con gli Spit in loco non ci si può sbagliare, chiodata da falesia non so, non c'è ne siamo preoccupati, alcuni passi purtroppo si è vero sono lisi.... Un grande peccato. Le calate sono filanti, la prima da urlooooo
16/06/19 - Coudrey (Monte) I love you Silvye - fantomius
Via lunga e divertente con alcuni tiri interessanti, i gradi della relazione sono secondo me un pochino stretti ma è opinione personale (in un paio di punti il 6a+ potrebbe starci), chiodatura ravvic [...]