Partigiani (Cappella dei) da Saint-Vincent, anello

note su accesso stradale :: Ottimo park piazzetta Btg Monte Cervino
Bel giro questo proposto e ben dettagliato da Erba Olina, seguito fedelmente, solo piccola deviazione da Giancan scesi sul bel Campo De Tzan + statua Cristo Redentore. Giornata serenissima , percorso facile e senza neve sui 17 km
Con Maury, Flavio, Eugi e Marco
Rascard con affresco a Perriere

[visualizza gita completa con 2 foto]
note su accesso stradale :: Non molto facile trovare parcheggio.
Il percorso e’ sempre ben individuabile, grazie anche alle segnalazioni del trail (che quest’anno si terra’ il 24 e 25 aprile). Occorre pero’ un po’ di attenzione laddove i sentieri non sono parte del tracciato della corsa, perche’ la bollinatura non e’ molto frequente e le indicazioni del trail possono fuorviare. In alto c’e’ ancora neve, le prime lingue non evitabili da quota 1500 circa e sul tratto di poderale si sfonda penosamente fino al ginocchio. Ho fortunatamente potuto sfruttare alcune profonde peste cosi’ come due simpatici runners han potuto sfruttare le mie in senso inverso, ma la progressione risulta ovviamente lenta e faticosa.
Qualche tentennamento nel seguire il sentiero 1 sulla via del ritorno una volta raggiunta l’ampia radura che e’ ancora per buona parte innevata, ma basta andare dritto.
Pur essendo una zona ricca di strade e poderali, la parte che si fa su asfalto e’ davvero esigua rispetto allo sviluppo totale (circa 16 Km).
Giornata con nuvole alte e qualche occhiata di azzurro, divenuta via via piu’ serena nel pomeriggio, con temperatura fresca, ideale per questo giro a bassa quota. Sosta – spuntino nella quiete pensierosa del giardino del Sacrario dei Partigiani, interrotta soltanto dal fruscio del vento tra i pini.

[visualizza gita completa con 8 foto]

Caratteristica itinerario

sentiero tipo,n°,segnavia: 103 Francigena, 1, 3, 107 intervallivo, 2, 5
difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 590
quota vetta/quota massima (m): 1617
dislivello salita totale (m): 1050

Ultime gite di escursionismo

21/04/19 - Maletto (Alpe) da Carema, anello - Giagi
Effettuato l'anello in senso antiorario, salendo direttamente per la mulattiera che si presenta pulita e in buono stato, con indicazioni in giallo per l'Alpe Maletto abbastanza frequenti. Altrettanto [...]
21/04/19 - Cornet (Monte) e Monte Rocceré da Sant'Anna di Roccabruna, anello per Colle della Ciabra e Balmascura - annagarelli
sono partita in bici da dronero; poi a una certa mira, l' ho lasciata lì per prendere, a piedi, un sentiero che mi ha portata a s anna; in alto si può salire di fianco alla neve e quindi anche con l [...]
20/04/19 - Monega (Monte) e Carmo dei Brocchi dal Passo della Teglia - daniele64
Anello lungo ma non difficile . La salita si è svolta in pratica su sterrata ben segnalata e la discesa lungo il crinale . Unici tratti con qualche difficoltà la ripida discesa da Cima Donzella al P [...]
20/04/19 - Vaccherezza (Sacrario di) da Prato del Rio, percorso dell'eccidio - erba olina
Partita da Condove (lasciata l'auto nei pressi della Piazza del Municipio) e seguito fino a Mocchie l'itinerario per il Truc Castelletto descritto su gulliver: per questa parte mulattiera in condizion [...]
20/04/19 - Aighiera (Monte) e Il Pelvo da Vinadio, anello - massimo66
Fatto giro come descrittto...quota neve appena sopra le 3 cime..intorno ai 180 metri...Ambiente selvaggio, dopo il monte Aighiera non ho trovato tracce ma la Punta del Fo è sempre in vista ....poi il [...]
20/04/19 - Grosso (Monte) da Valdinferno, anello per Colla Bassa e Monte Berlino - gianmario55
L'idea originale sarebbe stata di salire l'Antoroto e poi compiere la traversata fino al Berlino. Purtroppo la giornata non delle migliori, con molte nubi, specialmente al mattino, ma soprattutto l'in [...]
20/04/19 - Ovaga (Bec di) o Res da Alpe Casavei - Franco1457
Rifugio chiuso. In discesa ho fatto un anello: nei pressi della cappelletta ho preso il sentiero 604. Opzione poco consigliata: tante foglie nella faggeta e sentiero un po’ invaso dai rami ma comunq [...]