Avanzà (Rifugio) e Lago della Vecchia da Mulatera, anello

note su accesso stradale :: un po' stretta, poi sterrata di 4 km in buono stato
Con gli amici Sergio e Graziella io e mia moglie oggi andiamo a visitare il Rifugio Avanzà in Val Susa. La giornata inizia bene .. salendo in auto incontriamo un bel cinghiale, poi sullo sterrato una mandria di mucche che sale nella stretta strada. Per fortuna il pastore, molto gentile, ci fa strada con l’auto e noi lo seguiamo facendo slalom tra le mucche. Arrivati alla partenza troviamo subito ad attenderci un vento fortissimo che non ci abbandonerà per tutto il giorno. Il sentiero è molto bello e panoramico (da non fare con neve o ghiaccio per l’esposizione). Ottima segnaletica. Il rifugio si trova in un posto incantevole, è chiuso e dovrebbe aprire solo nel fine settimana. Volevamo salire fino al Lago ma il vento ci ha fatto desistere. Comunque ottima giornata con splendide viste sui monti della Val Susa in ottima compagnia.
Salendo verso il rifugio
Rocca d'Ambin e Rifugio Vaccarone
La panoramica mulattiera
Il Passo Avanzà
Ultimi metri con vento forte
Rifugio Avanzà
Graziella e Patrizia al Rifugio
Sulla via del ritorno
Panorama sulla Val Susa
Rifugio Avanzà con dietro il Giusalet nascosto dalle nubi

[visualizza gita completa con 10 foto]
Effettuato il giro ad anello in una giornata inizialmente plumbea che minacciava temporale e che invece si è aperta facendo uscire un bel un bel sole. Bello il balcone sulla val Susa e sul Rocciamelone. Sentiero evidente anche se con cartellonistica ormai datata.
Oggi con gli amici delle Ciaspole.


[visualizza gita completa con 1 foto]
Facile escursione con salita al rifugio giovedì 28 e meta prestabilita al Lago della Vecchia venerdì 29.
Lasciato la macchina vicino agli impianti Enel e preso il sentiero Malga Martina costiera Toasso Bianco.
Lo stesso dicasi per il rientro.
L'escursione era dedicata alla pesca ai Salmerini nel lago della Vecchia.
Venerdì mattina ore 6.00 sul lago al sorgere del sole.......
Visto sulla costiera del Giusalet un discreto numero di "Becchi"
Ringrazio,come di consueto,Loredana che pazientemente mi ha fatto compagnia nella sessione di pesca e naturalmente i gestori del rifugio: Paola e Osvaldo per l'ospitalità,la simpatia e le informazioni della zona.
In allegato le foto documentaristiche.


[visualizza gita completa con 9 foto]
note su accesso stradale :: sterrato in discreto stato fino a Mulatera
Bella passeggiata con Carla tra splendide fioriture. Saliti dal lato della Val Clarea abbiamo trovato vento freddo solo dal Passo Avanzà. Rifugio aperto dai gentilissimi volontari della Pro Venaus con solo servizio bar ma uso cucina. Vento fin poco sotto il Lago della Vecchia dove invece si stava bene. Discesa per l'itinerario di salita pensando di essere al riparo e invece ormai soffiava ovunque, in giacca vento fino all'auto.

[visualizza gita completa con 4 foto]
Gita di ripiego per il tempo pessimo in Francia. vento forte e nevischio in quota. Sgambata con Mario.

[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: strada sterrata OK
Dovevamo andare a fare una gita dall'altra parte del Moncenisio ma la tormenta verso la Francia ci ha fato ripiegare su questa gitarella. Ci siamo limitati al lago della vecchia perchè anche su questo itinerario il vento è stato notevole. Man mano che si saliva verso il Giusalet la copertura nuvolosa aumentava e nel canale vi era parecchia neve riportata. Dopo una sosta per un the al rifugio, siamo ancora andati fino al lago e ritornati dal sentiero che conduce a Barcenisio chiudendo l'anello. Per le condizioni di oggi non potevamo sperare di più...
Picnic con Gigi a Santa Chiara. Veloce merenda e poi via veloce dato che il vento era forte anche quì.


[visualizza gita completa con 1 foto]
note su accesso stradale :: Con fuoristrada fino a Bergerie Martina
Gita pomeridiana. L'assenza di vento ci ha permesso di sopportare relativamente bene il freddo. Niente neve o ghiaccio. Panorami ampi e vari. Dal rifugio non si vedono nevai che possano ostacolare la salita al Giusalet.
Con Arlina.


[visualizza gita completa con 4 foto]
La gita si sviluppa in un ambiente di alta montagna,alcuni punti nella sottostante val Clarea sono piuttosto scoscesi, con la presenza di bambini consiglio attenzione da parte degli accompagnatori.
Il lago ad oggi e' ancora ghiacciato per i 3/4 per qui conviene tenersi a debita distanza dalle sponde se non si e' sicuri di calpestare terreno solido.
Ho provato a dare qualche colpo di canna,pero' di pesce neanche l' ombra..............
Il solito doveroso ringraziamento al compagno di gita Roberto il quale ha condiviso pienamente con me la bellezza ed amenita' del posto.


[visualizza gita completa con 4 foto]
Il rifugio è gestito da volontari della Pro Loco di Venaus. Ci hanno fornito gentilmente depliant e informazioni sul rifugio.
Semplice escursione alla scoperta di un posto nuovo. I profili delle creste e delle valli giocavano a nascondino con le nebbie. Piacevole come sempre la compagnia di Paola e Stefy.
Peccato per i due col motocross a disturbare stambecchi e quiete...


[visualizza gita completa con 3 foto]
la fortuna aiuta gli audaci..
stamattina alle 7.oo alla partenza: tempo sereno, temperatura frizzante e ... la neve!! salito dalla val clarea con 10 cm di farina dai 2100mt, diventati 20/30 cm ai 2860mt dei ruderi del ricovero militare clapier dove mi son fermato. pensavo di fare il Giusalet, ma nel frettempo sono sopraggiunte nebbie e nuvole che hanno tolto visibilità per cui dientro-front. sosta al caldo del rif.Avanzà e ritorno ad anello per le grange della vecchia. Non pensavo prorio di fare una vera gita invernale il 14 settembre.

[visualizza gita completa con 5 foto]
Escursione in famiglia con amici .Bravissimi i ragazzi Manuel 3 anni che arriva al lago con le sue gambe ed a Christian ormai provetto escursionista . Bravissime Sofia e Irene il primo giorno Rifugio e Lago poi facciamo pernottamento al Rifugio Avanzà, il giorno successivo un gruppo estende l'escursione al Passo dei Trinceramenti alt. 2889.
un ringraziamento alla mia famiglia per questa bella escursione


[visualizza gita completa con 6 foto]
Saliti al rifugio , ambiente magnifico come sempre.Proseguito fino al colle della vecchia con vista ottima su giusalet e lago della vecchia.

[visualizza gita completa]
Incredibilmente nei due giorni precedenti ha nevicato, fino a quote basse, diciamo da 2200 m. in su, il che ha resto problematico arrivare al Rifugio.
Noi siamo partiti direttamente da Santa Chiara, dove con comoda e ripida mulattiera si giunge alla Bergerie Martina.
Appena scollinato nel versante della Val Clarea, dal Passo Crementone, inizia la neve.
Solo una spolverata, che aumenta fino oltre 10 cm; a pochi metri dal Rifugio, abbiamo deciso di rinunciare, in quanto la neve era marcia e scivolosissima, ed il sentiero è davvero panoramico ma a picco sulla Val Clarea, sembrava di camminare sul sapone e no ce la siamo sentiti. Sarà per un'altra volta.
Il consiglio è comunque di salire da questo versante e scendere dal lato del Vallone della Vecchia, compiendo un interessante e panoramico percorso ad anello.

[visualizza gita completa con 1 foto]
Lasciata l'auto alla fine della strada sterrate (alla sbarra ) ci siamo incamminati per il sentiero (all'inizio molto largo) che porta alla Grange della Vecchia. Il cielo era stupendo e la temperatura accettabile. Dopo aver passato da circa 20 minuti la Grange si passa in ombra per circa 10 minuti e li complice il vento gelido, faceva veramente freddo. Siamo poi per fortuna passati nuovamente al sole e la temperatura è migliorata.
Arrivati al rifugio, causa la posizione, il vento gelido ci ha fatto sempre compagnia. Per fortuna avevamo portato su un po' di legna per la stufa del locale invernale.
A parte il freddo giornata bellissima, poca neve, panorama stupendo

[visualizza gita completa con 1 foto]

Bellissima giornata ..un cielo stupendo ...e neanche tanto freddo ...purtroppo a causa della neve abbiamo dovuto lasciare l'auto molto al di sotto del previsto ..ciò a comportato un allungamento dei tempi ..della fatica...e ci ha costretti a desistere dall'impresa .... nonostante tutto siamo arrivati al passo Clementone dove vi è posto l'ometto di pietra con la lastra incisa (3°regg. alpini al ricovero del passo avanzà). Da questo punto il rif. è raggiungibile in poco più di 1 ora ...Panorama come la solito grandioso ...Rocciamelone - rocca e denti d'ambin - monte niblè...solo per citarne alcuni...

p.s un grazie in particolare a Veronica ...presente anche in questa impresa invernale...

[visualizza gita completa con 1 foto]
c'ero anch'iooooooo!!!
confermo una mezza dozzina di passaggi sul sentiero aereo e gelato piuttosto pelosi: per fortuna c'erano delle impronte ben marcate!!!


[visualizza gita completa con 1 foto]
Bell'itinerario adatto alle passeggiate autunnali. Da non sottovalutare la presenza di neve e/o ghiaccio sull'itinerario: una scivolata dal versante Val Clarea non è consigliabile...
Oggi, un po' di neve sul sentiero (dura come il ferro) con molte impronte; in ogni caso, dai 2400mt in poi avere dietro un paio di ramponcini e/o una piccozza/bastoncini può evitare il rischio del gran salto...
Giornata bellissima. Panorama incantato.

[visualizza gita completa con 1 foto]

Ci sono anche stati ...

  • 26/08/17 - vittorio.balbiano
  • 19/09/10 - pipu
  • 31/07/10 - strisulina
  • 13/08/08 - Framil
  • 22/09/07 - taldino
  • Caratteristica itinerario

    sentiero tipo,n°,segnavia: segnavia bianco/rosso
    difficoltà: E :: [scala difficoltà]
    esposizione prevalente: Varie
    quota partenza (m): 1870
    quota vetta/quota massima (m): 2674
    dislivello salita totale (m): 804

    Ultime gite di escursionismo

    19/02/19 - Vaccarezza (Monte) e Cima dell'Angiolino da Case Picat - bus
    Mi sono fermato sull'Angiolino perchè la cresta è innevata. Il giudizio complessivo è determinato dalle difficoltà a raggiungere pian friserole per la molta neve presente soprattutto dall'alpe fon [...]
    18/02/19 - Musiné (Monte) da Caselette - maxleva
    Relaziono solo per segnalare che sono iniziate le processioni delle processionarie ne ho Incontrate parecchie sul percorso.
    18/02/19 - Sella (Rocca) da Celle, sentieri vari di Rocca Sella - maxleva
    Salito dal versante colle Arponetto. Consigliatissimii i ramponcini, parecchio ghiaccio nell'ultimo terzo della salita. Sceso dal Tramontana che essendo tutto al sole è completamente pulito. Giorn [...]
    18/02/19 - Bram (Monte) da San Giacomo - Klaus58
    Sono salito solo fino al bivacco tralasciando le cime. Fino lì tutto ben tracciato con neve dura che teneva benissimo anche in discesa tanto che le racchette sono rimaste appese allo zaino. Altre due [...]
    17/02/19 - Trubbio (Cima) da Craveggia - erba olina
    Si raggiunge il parcheggio dal centro di Craveggia svoltando prima a sn (dir. "Vocogno") poi subito a destra (per "Vasca-Blitz"), la piazzola si trova pochi metri oltre, sulla sn. Le indicazioni per [...]
    17/02/19 - Grammondo (Monte) da Villatella per la Cresta SE - Piervi
    Bella gita per gli amanti di posti solitari. Saliti dalla divertente cresta SE su antica mulattiera ormai invasa dai rovi e macchia. Nei pressi del piano con antichi terrazzamenti il sentiero è ridot [...]
    17/02/19 - Tucri (Monte) da Quarona - bpovero
    Bella passeggiata pomeridiana. Seguito percorso descritto. Solo qualche problemino a discendere dalla vetta nel primo tratto per tante foglie secche, ma senza problemi particolari. Come precisato da G [...]