Martin (Punta) e Monte Sejeu da Colla di Prà, per Monte Penello, Monte Foscallo e Bric Orologio

note su accesso stradale :: Strada libera e pulita
Fatto la variante delle Lische basse, poi salito al Pian delle Figge quindi ripreso il sentiero della relazione alla località Fontanin, anche da questa parte i sentieri sono puliti e in discreto ordine, un po' meno il sentiero che dal colle della Baiarda scende alla Colla o viceversa, le abbondanti piogge delle ultime settimane hanno scavato dei grandi solchi nel sentiero rendendolo più difficoltoso. Pozze d'acqua e acquitrino un po' dovunque, partito con cielo semicoperto poi nel corso della mattinata si è fatta una bella e calda giornata rendendo piacevole la bella gita. Salito la punta Martin sia al mattino che al pomeriggio di ritorno dal m.Sejeu.
Punta Martin al mattino
Dal m. Sejeu vista su Ceranesi, Isoverde
Monte Sejeu
La Guardia
Ritornando al Martin in controsole
Punta Martin alla sera

[visualizza gita completa con 6 foto]
note su accesso stradale :: Strada libera e pulita
Dopo aver salito la cresta Federici ho proseguito sull'alta via senza una vera meta, poi una volta raggiunto il monte Foscallo (dove da poco è stata eretta una croce di legno sul grande ometto che io avevo fatto in precedenza)decido di proseguire per il Bric Orologio e il monte Sejeu. Sentiero e strada trovati in buono stato malgrado tutta la pioggia caduta nelle settimane precedenti, sulla cima del Sejeu ho trovato i massi che la caratterizzavano e che davano forma ad un grosso roccione sparpagliati, alcuni pesanti anche un quintale e più, non ho capito se questo è un atto vandalico oppure sia stato un fulmine, a tutti i modi ho ricostruito il roccione con le pietre meno pesanti ed altre raccolte nei dintorni, poi mi sono preso il meritato riposo e fatto uno spuntino bagnato da una 6 luppoli.

[visualizza gita completa con 7 foto]
note su accesso stradale :: Strada libera e pulita
Al momento attuale non ci sono difficoltà da annotare, il percorso è pulito e nei punti senza sentiero è intuitivo, sul percorso che passa dal colle Baiarda si trovano segnati di colore fucsia dei segnavia estinguenti della gara di Vertikal Punta Martin , la sorgente al Fontanin è asciutta.
Bella giornata con la giusta temperatura, seguito il sentiero delle Lische che offre una bellissima vista, passato dal bivacco Paganetto, trovato la sorgente del Fontanin asciutta e i massi che coprivano la stessa tutti sparsi attorno, fatto anche una capatina sul monte Proratado poco distante dal Sejeu. Una nota di merito a chi tiene in ordine i Bivacchi Paganetto e Bellani oltre al GEB di Sestri Ponente per avere attrezzato e abbellito il Bric Orologio.


[visualizza gita completa con 10 foto]

Caratteristica itinerario

sentiero tipo,n°,segnavia: AV,Quadrato Rosso,Quadrato vuoto,Segni Gialli,Rombo Vuoto
difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 298
quota vetta/quota massima (m): 1001
dislivello salita totale (m): 1150

Ultime gite di escursionismo

16/02/20 - Scopel (Bivacco) - lancillotto
Sentiero dalla Croce dei Lebi e poi al bivacco con tratti ghiacciati, coperti da qualche cm di neve recente. Utili i ramponcini sopratutto la mattina. Salita in nebbia totale fino quasi al valico del [...]
16/02/20 - Sea Bianca (Punta) da Pian della Regina e la Punta Raboi - lupus1946
Molti escursionisti in giro...colpisce l'assoluta mancanza di neve sull'ultimo pendio... Le ciaspole sono rimaste sullo zaino...più utili i ramponi.
16/02/20 - Rubbio (Monte) da San Damiano Macra - flavytiny
Lasciata auto in piazza a S.Damiano Macra. Itinerario facilissimo adatto al post-influenza, la strada forestale che parte dal borgo subito dopo il ponte sulla dx è molto bella e rilassante. Parecchie [...]
16/02/20 - Lunelle (Punta e colle) da Traves, anello - climbandtrek
Sentieri sgombri da neve e ben indicati da tacche e numerose paline. Fatto l'anello come da descrizione: gita piacevole e con numerosi scorci nel bosco rado ed un bel panorama sulle vette circostanti dalla cima.
16/02/20 - Pala Rusà (Punta) e Punta delle Lance da Pian Benot - sergio 51
Usati solo i ramponi. Passati prima dal Pala Rusà e poi saliti alla Punta Lance, che sembra una vera montagna seria ma in miniatura: sarebbe stata interessante la, pur breve, traversata, ma le cornic [...]
16/02/20 - Butetta (Monte) da Castellar - lonely_troll
Gita vista mare in un bell' ambiente e con clima già primaverile. Alla partenza rosmarini e mimose fiorite e in alto niente neve, nemmeno sulla parete Nord del Grammondo
16/02/20 - Baral (Bec) da Limonetto - dario 67
Salita oggi un po' piu alpinistica x la presenza di tratti innevati sulla cresta e nella parte finale verso la cima si sale comunque senza problemi prestando attenzione solo nei tratti leggermente esp [...]