Lou Poli Via Cordata

Il corso di alpinismo della Scuola Valli Pinerolesi ha preso d’assalto il Vallone degli Invincibili.
Avvicinamento ben segnalato. Attacco appena dopo il secondo guado, si vedono gli ancoraggi.
La via si potrebbe fare “no stop” dall’inizio alla fine facendo passare la corda solo nelle code di porco. Utili comunque alcuni rinvii allungabili per allungare i numerosissimi ancoraggi (per non perdere troppo tempo se ne possono tranquillmente usare uno ogni tre) e ci si può fermare spesso in posti comodi per recuperare. Inutili friends e nuts, si possono mettere in pochi posti. Corda da 20 metri più che sufficiente per le doppie e progredire in conserva a più di 15 metri creerebbe troppi attriti.
Prima corta doppia utile perché il terreno è parecchio infido. Discesa veloce a piedi, attenzione all’eventuale presenza di neve.
NON INTRAPRENDERE LA SALITA DOPO PIOGGE PERCHÉ RIMANE PARECCHIO UMIDO E BAGNATO.
La roccia e abbastanza bella, sporca solo a brevi tratti.

Panino e birra al rifugio. Grazie a Sandro che ha attrezzato tutti gli itinerari alla perfezione.

Con Nicolò

[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: ok
Percorsa la via a tiri con corda da 60 e 10 rinvii e scarpette comode. In queste condizioni di secchezza si possono usare, in caso di umido/bagnato tassativi gli scarponi per i tratti terrosi da passare obbligatoriamente! Certo che con scarponi le difficoltà risultano più elevate come fatto giustamente notare da m.gulliver che saluto. Noi ce la siamo veramente goduta facendo 8 tiri, fermandomi a recuperare Giovanni quando finivano i 10 rinvii, sempre in zone comode e logiche da dove ripartire. Sempre bellissimo il vallone Invincibili, specie con un meteo così e le vette intorno innevate.

[visualizza gita completa con 6 foto]
C'è già un po' di ghiaccio nella prima comba arrivando dal rifugio e un po' di neve nel breve versante nord di discesa, ma non da fastidio.
Personalmente ho trovato la via più impegnativa di quanto mi aspettassi visto il grado indicato da Paschetto. Ho fatto molte via alpinistiche (protette o no) di questa difficoltà e non mi sono ritrovato con il grado. L'ho trovata persino più "tosta" della vicina Gran Guglia (gradata, sempre da Paschetto, AD con diversi tratti di 4b e 4c).
Essendo una via alpinistica da fare in conserva noi l'abbiamo fatta ovviamente con gli scarponi, ma i tratti più impegnativi sono tutti di aderenza e/o di forza e alcuni li abbiamo fatti a tiri. Le protezioni (numerosissime) non sono molto comode con una singola non più nuovissima (nel ns. caso una 9,8 entrava e usciva spesso a fatica); in alcuni casi poi il bordo della fine delle code di porco ci è anche sembrato un po' "tagliente" (per la presenza di resina indurita o per non perfetta molatura). A tutto questo comunque si può ovviare portandosi dei rinvii (una decina). Alcuni tratti sono ancora un po' sporchi ma la frequentazione e le piogge faranno il loro lavoro. Comunque mi è piaciuta e tornerò per vedere se mi farà altre impressioni.

[visualizza gita completa con 1 foto]

Caratteristica itinerario

difficoltà: PD+ :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1020
quota vetta (m): 1535
dislivello complessivo (m): 550

Ultime gite di alpinismo

23/06/18 - Giordani (Punta) Via Normale da Indren - brukor
Giornata eccezionale, solo minimamente turbata da forti raffiche di vento in prossimità della vetta. Neve ottima al mattino, ma già abbastanza sfondosa al ritorno nel primo pomeriggio. Oggi c'era il [...]
23/06/18 - Berio Blanc canale sud-est - old bear
Bella salita in ambiente solitario oggi indovinata per condizioni di neve e temperatura. Partiti dal parcheggio e avvicinamento senza problemi fino all'imbocco del canale, alcuni nevai da attraversare [...]
23/06/18 - Gran Paradiso Parete N - ChedCaJe
confermo le condizioni magnifichedi neve compatta della parete, ed un po' di ghiaccio negli ultimi 50 metri, aggirabile a sx dove ci sono meno passaggi e prende meno sole.
23/06/18 - Parrot (Punta) - Ludwigshöhe - Corno Nero - Balmenhorn concatenamento da Indren - giuliof
Oggi grazie alla manifestazione sportiva Monterosa ski marathon le funivie hanno aperto alle ore 06:00 con prezzi scontati del 30%. Condizioni eccellenti di rigelo e tracciatura ci hanno fatto coglier [...]
23/06/18 - Ciarforon Parete Nord - PSYCHO
Concordo perfettamente con chi ha scritto che le condizioni neve e parete sono perfette....unico appunto riguarda il grado ....ora che la parete si supera obbligatoriamente con il tiro di roccia credo [...]
23/06/18 - Ludwigshohe - Corno Nero - Balmenhorn Traversata da Indren - ste_79
Ottime condizioni su tutto il percorso. Scivolo del corno nero ben scalinato tutto in neve. Inizia a formarsi qualche buco al di sopra della Gnifetti, ma nulla di che. Oggi le temperature basse hanno [...]
23/06/18 - Gleno (Monte) da Valbondione ITINERARIO NON COMPLETO - la-Nata
Ambiente meraviglioso dal Curò in poi. In particolare, affascinante il vallone del Trobio, il Recastello che domina con le sue guglie rocciose e scure, i nevai ancora presenti, le forme austere del [...]