Miserino (Laghi) da Lillaz per il Rifugio Sogno di Berdzé

Bella gita effettuata in solitaria, purtroppo nuvoloni al Colle che arrivano sempre dal Piemonte.
Percorso descritto bene da vipi5547 fino ai laghi , poi dai laghi al colle Miserino seguire le frecce gialle.
Fino al lago " E " , dal lago al colle " EE"
Arrivata ai laghi, guardando verso il Colle , sembra tanto brutta la pietraia ma alla fine la salita è meno impegnativa di quel che sembra, basta seguire le frecce gialle fino al Colle su sentierino.
Da Lillaz fino ai laghi in 2ore50min, dai laghi al Colle Miserino altri 35min, percorso totale 23km, andata+ritorno da Lillaz





Sul prato prima della salita tra le rocce
L'acqua che arriva dai laghi
Laghi Miserino
Il colle davanti a me
Il sentierino passa tra la pietraia
Quasi al colle
Sono arrivata
La vallata del Piemonte
Piemonte con nuvoloni
I laghi visti dal colle
Cartello al colle
Cartello al colle

[visualizza gita completa con 12 foto]
Bellissima gita tutta su sentiero dell'alta via n.2 fino ad un bivio a quota 2400 circa dove parte una traccia poco evidente che porta alla base della bastionata rocciosa, meglio prendere poco più avanti il sentiero 13C (deviazione sul 13B diretto al colle dell'Arietta) che pur essendo solo una traccia è più ricca di frecce gialle e che porta direttamente ai laghi risalendo le facili cenge della bastionata .
Discesi per il medesimo percorso.
In buona compagnia della moglie e degli amici Silvia e Luciano, giornata splendida ,abbiamo azzeccato tutto pur non conoscendo la zona ,ambiente suggestivo ed isolato, poco frequentato anche per la notevole lunghezza del percorso, oltre 20 km, a/r,visto qualche marmotta .


[visualizza gita completa con 7 foto]
Arrivati ai laghi con sentiero 13b perfettamente tracciato, che devia dal sentiero 13 che conduce al Rifugio Sogno di Berdzè (che si trova a mezz'ora di cammino); valutazione EE eccessiva. La bastionata rocciosa che sembra precludere l'accesso ai laghi è percorribile con ottimo sentiero (frecce gialle) che sale lungo le rocce senza tratti esposti nè ripidi.

[visualizza gita completa]
Lunga escursione partiti da Lillaz e seguita all'andata la carrozzabile a causa di smottamenti lungo l'Alta Via n.2 fino alla chiesetta dove abbiamo seguito la messa, mangiato una polenta (era una festa degli Alpini), poi proseguito fino al termine della carrozzabile e diventa sentiero lungo alpeggi che hanno gradualmente portato al Rif.Sogno di Berdzé! Dove abbiamo passato la notte nell'ampia camerata!
Lunga e divertente la prossima volta faremo la finestra che porta al Lago Miserin! Dopo aver incontrato un Guardia Parco e confermataci la percorribilità con attenzione, il ritorno l'abbiamo fatto lungo l'Alta Via n.2 MOOOLTO PIU BELLA!

[visualizza gita completa]
Bellissima gita in ambiente spaziale, reso ancora più suggestivo dalla molta neve trovata nei pressi dei laghi ancora in buona parte gelati.
Nessun problema per il sentiero finchè si segue l'alta Via 2, poi prima del rifugio Sogno occorre svoltare a dx (pochi segni).
L'ultimo tratto prima del lago in presenza di neve è da affrontare con cautela.... Viste parecchie Marmotte
Con Giorgio


[visualizza gita completa con 8 foto]
Partiti da Lillaz abbiamo seguito l'alta via n.2 fino al bivio per il sentiero 13b ,da qui per traccia fino ai laghi.L'ultimo tratto con parecchie neve ,prestare attenzione.Bellisimi panorami e fioriture stupende.Oggi finalmente una giornata di sole,visto parecchie marmotte.Gita fatta con l'istancabile Franco.

[visualizza gita completa]

Ci sono anche stati ...

  • 26/07/12 - ryoma75
  • Caratteristica itinerario

    sentiero tipo,n°,segnavia: 2
    difficoltà: E :: [scala difficoltà]
    esposizione prevalente: Sud-Ovest
    quota partenza (m): 1617
    quota vetta/quota massima (m): 2665
    dislivello salita totale (m): 1054

    Ultime gite di escursionismo

    20/01/19 - Crocetta (Cima della) da Rivotti, anello valloni Vercellina e Unghiasse - Enrico
    Saliti solo fino al lago Vercellina. Neve scarsa nella parte bassa, pero' con placche piuttosto dure nelle zone meno esposte al sole del lungo traverso prima del Gias di Mezzo. Circa 150 m sopra il Gi [...]
    20/01/19 - Castello (Roccia) da Macra per la comba della Montagna - giody54
    Saliti per la Punta Gardiola ,e discesi per la Comba della Montagna.Sentiero ben segnato e pulito sia in salita che in discesa.Solo un po' di neve ghiacciata nel tratto prima della cima ,ma comunque evitabile
    20/01/19 - Chabriere (Monte) da Selle Marre - Andrea81
    La neve che si vede arrivando da Susa, sul versante E-SE non deve lasciar ingannare, l'escursione è in condizioni pressochè estive fino agli ultimi 100 m di dislivello. Io sono partito da Eclause ri [...]
    20/01/19 - Coumboscuro (Vallone) anello sul sentiero La Curnis - Lonely_Troll
    Il fondo del vallone oggi era veramente oscuro e gelido mentre su questo percorso che si sviluppa più in alto il clima era del tutto accettabile. I tanti edifici in stato di abbandono fanno immaginar [...]
    20/01/19 - Giarolo (Monte) da Cantalupo Ligure per la costa Vendersi - kaneski
    Un po' di fango in basso rompe le scatole, poi il fondo diventa gelato e si va bene. Nebbia, sole, galaverna e una inaspettata spolverata hanno reso piacevole la gita.
    20/01/19 - Anello Confluenza Po Dora Baltea - giuliof
    Dopo il prolungato periodo di siccità il giro è molto agevole e permette di divagare su varie isole di ghiaia e sabbia che altrimenti sarebbero sommerse. I brevi tratti guadati sono molto bassi, per [...]
    20/01/19 - Andrate (Comune) da San Germano, anello per Nomaglio - guido5470
    Bel giro su belle mulattiere, molto ben segnato. Da nomaglio abbiamo preso a sinistra per il percorso viola aggiungendo circa 200 m di dislivello, consigliabile. Due dita di neve sopra Andrate e parecchio freddo