Miserino (Laghi) da Lillaz per il Rifugio Sogno di Berdzé

Bella gita effettuata in solitaria, purtroppo nuvoloni al Colle che arrivano sempre dal Piemonte.
Percorso descritto bene da vipi5547 fino ai laghi , poi dai laghi al colle Miserino seguire le frecce gialle.
Fino al lago " E " , dal lago al colle " EE"
Arrivata ai laghi, guardando verso il Colle , sembra tanto brutta la pietraia ma alla fine la salita è meno impegnativa di quel che sembra, basta seguire le frecce gialle fino al Colle su sentierino.
Da Lillaz fino ai laghi in 2ore50min, dai laghi al Colle Miserino altri 35min, percorso totale 23km, andata+ritorno da Lillaz





Sul prato prima della salita tra le rocce
L'acqua che arriva dai laghi
Laghi Miserino
Il colle davanti a me
Il sentierino passa tra la pietraia
Quasi al colle
Sono arrivata
La vallata del Piemonte
Piemonte con nuvoloni
I laghi visti dal colle
Cartello al colle
Cartello al colle

[visualizza gita completa con 12 foto]
Bellissima gita tutta su sentiero dell'alta via n.2 fino ad un bivio a quota 2400 circa dove parte una traccia poco evidente che porta alla base della bastionata rocciosa, meglio prendere poco più avanti il sentiero 13C (deviazione sul 13B diretto al colle dell'Arietta) che pur essendo solo una traccia è più ricca di frecce gialle e che porta direttamente ai laghi risalendo le facili cenge della bastionata .
Discesi per il medesimo percorso.
In buona compagnia della moglie e degli amici Silvia e Luciano, giornata splendida ,abbiamo azzeccato tutto pur non conoscendo la zona ,ambiente suggestivo ed isolato, poco frequentato anche per la notevole lunghezza del percorso, oltre 20 km, a/r,visto qualche marmotta .


[visualizza gita completa con 7 foto]
Arrivati ai laghi con sentiero 13b perfettamente tracciato, che devia dal sentiero 13 che conduce al Rifugio Sogno di Berdzè (che si trova a mezz'ora di cammino); valutazione EE eccessiva. La bastionata rocciosa che sembra precludere l'accesso ai laghi è percorribile con ottimo sentiero (frecce gialle) che sale lungo le rocce senza tratti esposti nè ripidi.

[visualizza gita completa]
Lunga escursione partiti da Lillaz e seguita all'andata la carrozzabile a causa di smottamenti lungo l'Alta Via n.2 fino alla chiesetta dove abbiamo seguito la messa, mangiato una polenta (era una festa degli Alpini), poi proseguito fino al termine della carrozzabile e diventa sentiero lungo alpeggi che hanno gradualmente portato al Rif.Sogno di Berdzé! Dove abbiamo passato la notte nell'ampia camerata!
Lunga e divertente la prossima volta faremo la finestra che porta al Lago Miserin! Dopo aver incontrato un Guardia Parco e confermataci la percorribilità con attenzione, il ritorno l'abbiamo fatto lungo l'Alta Via n.2 MOOOLTO PIU BELLA!

[visualizza gita completa]
Bellissima gita in ambiente spaziale, reso ancora più suggestivo dalla molta neve trovata nei pressi dei laghi ancora in buona parte gelati.
Nessun problema per il sentiero finchè si segue l'alta Via 2, poi prima del rifugio Sogno occorre svoltare a dx (pochi segni).
L'ultimo tratto prima del lago in presenza di neve è da affrontare con cautela.... Viste parecchie Marmotte
Con Giorgio


[visualizza gita completa con 8 foto]
Partiti da Lillaz abbiamo seguito l'alta via n.2 fino al bivio per il sentiero 13b ,da qui per traccia fino ai laghi.L'ultimo tratto con parecchie neve ,prestare attenzione.Bellisimi panorami e fioriture stupende.Oggi finalmente una giornata di sole,visto parecchie marmotte.Gita fatta con l'istancabile Franco.

[visualizza gita completa]

Ci sono anche stati ...

  • 26/07/12 - ryoma75
  • Caratteristica itinerario

    sentiero tipo,n°,segnavia: 2
    difficoltà: E :: [scala difficoltà]
    esposizione prevalente: Sud-Ovest
    quota partenza (m): 1617
    quota vetta/quota massima (m): 2665
    dislivello salita totale (m): 1054

    Ultime gite di escursionismo

    23/05/19 - Sapè (Monte) e Monte Balur anello da Roaschia - massimo66
    Gita lunga ...circa 20 km...salito al colle Balur e dopo aver toccato le 2 cime (Testas e Balur) seguo il sentiero che taglia sotto il monte Servatun. Primo tratto tutto ok..poi bisogna cercare un pò [...]
    23/05/19 - Saroun (Alpe) da Borney, anello per la Cappella Kiri - giuliof
    Comodo parcheggio vicino alla palestra di roccia. Salito come da tracce proposte dai precedenti relatori, salendo direttamente a Saroun attraverso sentieri abbastanza evidenti e passando vicino a nume [...]
    23/05/19 - Grigna Settentrionale o Grignone da Colle di Balisio, anello per la Bocchetta del Nevaio - robyberg
    Salita al Grignone via invernale e discesa via estiva. Tempo non al massimo con nubi sul versante sud nella parte alta dai Comolli, sentiero tutto pulito con qualche tratto fangoso nel bosco e dopo i [...]
    23/05/19 - Crosa (Cima di) da Ruà, anello per Madonna Alpina e Colle di Cervetto - rudolph
    Neve negli ultimi 150m, praticamente poco dopo la madonna alpina, oggi marcia e sfondosa e perciò faticosa. Giornata bruttina con nuvoloni nerissimi che hanno di molto limitato il panorama; una prov [...]
    23/05/19 - Bram (Monte) da San Giacomo - giody54
    Ancora parecchia neve sopratutto nella conca sotto la cima ,oggi si sprofondava ,motivo per cui non siamo passati al Bivacco Bernardi.Abbiamo pio proseguito ,un pò per cresta e un po' no, fino alla P [...]
    23/05/19 - Curbasiri (Punta) e Monte Bocciarda da strada Pian Neiretto - maxleva
    Bella e lunga escursione. Sentiero pulito fino al colle, poche chiazze di neve marcia alla Courbassiri, quindi discesa al colle Bocciarda e risalita alla cima faticosa su neve sfondosa fino al polpaccio.
    22/05/19 - Moncuni (o Monte Cuneo) da Avigliana, per la cresta Nord - madox
    Piacevole passeggiata pomeridiana. Il bosco del Moncuni è molto folto e fresco, ottimo percorso quindi anche per un giornata assolata come questa. Dal Bal dle Masche in avanti la dorsale diventa a t [...]