Lucellina (Punta) dal Vallone d'Arnas

note su accesso stradale :: Strada ben asfaltata fino alla sbarra
Ormai non c'è quasi più traccia di neve su tutto il versante Sud della montagna


Non sapendo di preciso se si poteva proseguire oppure no al primo divieto, parto da quota 1350 portando la gita a oltre 1600 metri di dislivello. Ho fatto correggere varie imprecisoni nella relazione.
Meteo estremamente variabile, dove ho preso più grandinate e ho assisistito ad un continuo scoppiettio di tuoni =che è continuato per alcune ore. Percorso così cosi, poichè prima c'è solo la strada e poi un percorso tutto da inventare. Ho effettuato la parte alta della salita immerso frequentemente nelle nebbie.
Ritornato sulla strada ho incontrato Livo e Gabriela con i quali sono sceso fino alla sbarra per poi continuare da solo fino all'auto


[visualizza gita completa]
Utinerario un pò monotono,ma che rende parecchio,a parte la il percorso sulla carrozzabile che è noioso.Viste molte macchine arrivare fino al lago dietro la Torre.Buon panorama sull'alta valle di Ala,ma con nubi di calore in arrivo.In solitaria con qualche stambecco a debita distanza.

[visualizza gita completa]
La strada per il vallone di arnas parte dalla frazione Villaretto (non Crot) ed è segnalata solo da un vecchio cartello di legno poco visibile con l'indicazione "Rifugio Cibrario-Peraciaval). All'inizio della strada c'è un cartello di divieto di transito ai non autorizzati.
Salita monotona e faticosa nonostante il modesto dislivello. Prima il lungo tratto su strada, poi dal lago su immensa pietraia con vaghe tracce di animali. Il panorama dalla cima ripaga (ma forse non del tutto).

[visualizza gita completa]
Sino alla galleria si percorre comodamente la strada.
Quando si abbandona la carrozzabile neve continua a volte sfondosa. Usati i ramponi per salire i pendii più ripidi ed esposti dove la neve era più dura.
Salito in ore 2,35 dalla sbarra. Bella gita

[visualizza gita completa con 15 foto]
Dall'alpe Sule' intraprendiamo a salire i ripidi pendii incontrando i diversi tornanti della strada dell'Enel. Miriamo al tondeggiante costone che faticosamente ci conduce in vetta senza passare dal Col Casset. Con breve traversata per cresta ci portiamo sulla verticale dell'adiacente sperone, un po' piu' affilato del precedente, ma nel complesso facile. Ora siamo ai bordi del lago dietro la Torre, da dove per sterrata riguadagniamo la base. Ottimo belvedere sulle cime di confine delle Valli di Lanzo. Con Franco.

[visualizza gita completa con 4 foto]
Giornata splendida e nemmeno troppo fredda! Soli soletti con la montagna tutta per noi. Condizioni praticamente estive: abbiamo pestato poca neve trasformata solo sulla cresta ed in vetta: certo che se continua cosi' ...!
Le cascate del Vallone d'Arnas cominciano a formarsi!

[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 1700
quota vetta/quota massima (m): 3004
dislivello salita totale (m): 1300

Ultime gite di escursionismo

15/03/20 - Tapuae O Uenuku dall' Hodder River per la Via Normale - panerochecco
Niente neve sul percorso, molto sfasciume e salita faticosa. Consiglio a turisti provenienti da lontano di dedicare 3 giorni al tutto e di portare due paia di scarponi oppure di salire ai rifugi con [...]
15/03/20 - Chestnut Park Loop Da Dairy Farm Nature Park a Mandai Rd per il Zhengua Nature Park e la Central Catchment Reserve - vicente
Itinerario di notevole sviluppo, da non sottovalutare a causa della calura e umidita' tropicale. Il lato positivo e' che la maggior parte dell'itinerario si svolge in una fitta giungla e quindi si e' [...]
10/03/20 - Sbaron (Punta) da Prato del Rio - bus
09/03/20 - Grammondo (Monte) da Olivetta San Michele, anello per Sospel, le Cuore e Col du Razet - roberto vallarino
Con una mattinata ben soleggiata, abbiamo seguito l'ottimo sentiero che costeggia la Bevera portandoci dal Pont de Cai e dopo il breve tratto di strada, a riprendere la mula fino al primo ponte. Attra [...]
09/03/20 - Peretti Griva (Rifugio) al Pian Frigerola da Saccona per la Punta Prarosso, la Rocca Turì e la Rocca Frigerola - parinott
Dalla Rocca Turì agli Alpeggi Frigerola utilissime le ghette. Dagli Alpeggi al Rifugio anche i ramponcini, Il traverso stamani si presentava con neve ghiacciata.
08/03/20 - Sungei Buloh Wetland Reserve Anello completo - vicente
Splendida giornata di relax in tempi difficili. Ci voleva proprio! La natura di questa riserva naturale e' meravigliosa. Ho ammirato numerosi uccelli migratori, oltre a diverse libellule rosse, un coc [...]
08/03/20 - Bernard (Monte) da La Cassa - bengia