Saint Sauveur (Mont) da Isola 2000, anello per la Cime de Sistron

Effettivamente salire per le piste da sci non è una gran cosa, però quando si è in quota lo scenario è bello...nonostante il gran caldo di oggi (2 litri d'acqua e alle 10 l'avevo già finita). Non sono salito per il sentiero perchè dalla fronte del rock glacier c'è ancora un gran nevaio che lo copre completamente, per cui toccata la tete de la Cabane sono salito per le piste fino alla cime de Sistron e poi per cresta ho raggiunto il saint Sauveur. In discesa con tante piste a disposizione (dovunque si scenda va bene, si arriva sempre a Isola 2000) ho scelto quella che passa nei pressi della tete de Pelevos che così è diventata la quarta cima di oggi.
Stranamente nessuno in giro, soltanto qualche camoscio.
Dalla Lombarda, nebbie nel vallone di s.Anna
Pignals dalla tete de Cabane
Cima del saint Sauveur
al col de la Valette
Il lato est del St.Sauveur e della tete de Pignals
Il Malinvern dalla tete Pelevos

[visualizza gita completa con 6 foto]
Oggi, dopo tanti, anni torno su queste montagne e le trovo ancora più sfasciate! I vecchi sentieri militari che portavano alla caserma alta di Monte San Salvatore non ci sono più, arrivare alla caserma bassa è un impresa per via del sentiero franato, mentre i bunker alti sono tutti aperti e visitabili con le dovute cautele!! L'opera 17 è chiusa. La caserma alta sta franando ed è paurosamente staccata dal fianco della montagna, ha delle grandi crepe nei muri e non c'è più lo spalto che aveva davanti.....
Si ad Isola 2000 c'è la stazione sciistica ma tolta la salita in alto, per il resto gli impianti non danno fastidio. Certo che sulla Cima di Sistron ci arriva la seggiovia e quindi non è un bel vedere, ma i luoghi sono belli, il panorama anche e il richiamo di tornare a vedere le vecchie opere difensive del Vallo Alpino Italiano pure! Oggi sono con Silvana, erano anni che non si faceva una gita assieme e ce la godiamo alla grande. Abbiamo incontrato solo un signore spagnolo nei pressi dell'opera 17 e tanti camosci e stambecchi, siamo nel Parc du Mercantour. La giornata è stata fresca, complice un venticello gelido che ci ha tenuto compagnia tutto il giorno. Fatto il giro ad anello, volendo allungare si può invertire il sentiero di ritorno e fare la cima di Sistron dopo, proseguendo sul crinale verso la Cima Merlier e di Las Menas e poi rientrare dalla Route des Italien direttamente a Isola 2000.

[visualizza gita completa con 10 foto]

Caratteristica itinerario

sentiero tipo,n°,segnavia: Trattino giallo e niente
difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 2010
quota vetta/quota massima (m): 2711
dislivello salita totale (m): 850

Ultime gite di escursionismo

15/03/20 - Tapuae O Uenuku dall' Hodder River per la Via Normale - panerochecco
Niente neve sul percorso, molto sfasciume e salita faticosa. Consiglio a turisti provenienti da lontano di dedicare 3 giorni al tutto e di portare due paia di scarponi oppure di salire ai rifugi con [...]
15/03/20 - Chestnut Park Loop Da Dairy Farm Nature Park a Mandai Rd per il Zhengua Nature Park e la Central Catchment Reserve - vicente
Itinerario di notevole sviluppo, da non sottovalutare a causa della calura e umidita' tropicale. Il lato positivo e' che la maggior parte dell'itinerario si svolge in una fitta giungla e quindi si e' [...]
10/03/20 - Sbaron (Punta) da Prato del Rio - bus
09/03/20 - Grammondo (Monte) da Olivetta San Michele, anello per Sospel, le Cuore e Col du Razet - roberto vallarino
Con una mattinata ben soleggiata, abbiamo seguito l'ottimo sentiero che costeggia la Bevera portandoci dal Pont de Cai e dopo il breve tratto di strada, a riprendere la mula fino al primo ponte. Attra [...]
09/03/20 - Peretti Griva (Rifugio) al Pian Frigerola da Saccona per la Punta Prarosso, la Rocca Turì e la Rocca Frigerola - parinott
Dalla Rocca Turì agli Alpeggi Frigerola utilissime le ghette. Dagli Alpeggi al Rifugio anche i ramponcini, Il traverso stamani si presentava con neve ghiacciata.
08/03/20 - Sungei Buloh Wetland Reserve Anello completo - vicente
Splendida giornata di relax in tempi difficili. Ci voleva proprio! La natura di questa riserva naturale e' meravigliosa. Ho ammirato numerosi uccelli migratori, oltre a diverse libellule rosse, un coc [...]
08/03/20 - Bernard (Monte) da La Cassa - bengia