Valpelline (Tete de) dalla Diga di Place Moulin per il Rifugio Aosta

osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
note su accesso stradale :: pulito sino alla diga di place moulin
Dalla diga bisogna portare gli sci a spalla sino al rif Prarayer. Il resto del percorso è ben innevato (non seguire la traccia al rif Aosta che passa sulla sx orografica, ma il percorso classico sulla dx).
All'uscita dal colle della Division non ci sono più le catene (ultimi metri, meglio avere un cordino per assicurarsi all'ultimo golfaro, necessari picca e ramponi).
Percorso privo di difficoltà sia per la vetta che per la discesa, ghiaccio ben chiuso anche sulle seraccate). Lungo il rietro (bisogna spingere abbastanza sia nella parte bassa del ghiacciaio che sulla pista da schi che è quasi in piano in molti punti.

Gita lunga ma non faticosa, simpatica combricola di amici (con i soliti cinghiali addomesticati)..


[visualizza gita completa]
osservazioni :: osservato fratture nel manto
neve (parte superiore gita) :: primaverile/firn
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
Gita fatta con la variante della discesa su Zermatt. Partiti sabato dalla diga e pernottato all'Aosta, siamo saliti sino al Col della Division domenica mattina (attenzione perchè sul pendio c'è una brutta frattura nel manto che deve ancora scaricare) e da lì brevemente in cima. Vento quasi sempre presente dal colle sino in vetta, assente appena si comincia a scendere sul versante svizzero. Da Zermatt (si spinge un pò per arrivarci ma passare sotto la nord del Matterhorn ripaga ampiamente di tutti gli sforzi) siamo risaliti con gli impianti sino al versante italiano per scendere sulle piste a Cervinia dove il giorno prima avevamo lasciato una macchina. Grazie a Farchy ed a tutto il gruppo per lo studio della logistica e per due giorni spensierati e di bella compagnia. Grazie anche al simpatico gestore dell'Aosta.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: Buona
neve (parte superiore gita) :: Farinosa pesante poi trasformata
Partiti dal rif. Nacamuli al colle Collon - Colle del Mont Brulé - Colle Valpelline
Discesa Colle Division (una corda doppia) rif. Aosta - Pernottamento -
Spalla Dent d' Herens giono dopo - rientro su Prarayer (occhio ai crepacci) Neve farinosa parte alta e marcia parte bassa.

[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

tipo itinerario: ghiacciaio
difficoltà: OSA :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1950
quota vetta/quota massima (m): 3798
dislivello totale (m): 1848

Ultime gite di sci alpinismo

21/04/19 - Fraiteve (Monte) da San Sicario - MBourcet213
Si parte ancora sci ai piedi dal fondo, giusto 5 minuti per arrivare alla lingua di neve della pista. Anche oggi freddo, in cima 0 gradi ma vento gelido. Parte alta lisciata dal vento molto dura, cen [...]
21/04/19 - Banchetta (Monte) da Sestriere Borgata - martre
Sgambata veloce tanto per fare qualcosa, 3 gradi alla partenza, da metà gita in su vento patagonico, neve parte alta molto dura, ottima da metà in giù...sempre una buona alternativa nelle giornate nuvolose
20/04/19 - Chaberton (Monte) da Montgenèvre - Teddy
Partiti dal Village du Soleil con 30 min.di portage poi neve continua fino in vetta. Dal rudere casermetta a inizio vallone per il colle, saliti con coltelli sulla dx anziché traversate a sx col sent [...]
20/04/19 - Periades (les) dalla Vallee Blanche per la Breche de Puiseux - GianniPinotta
20/04/19 - Grand Galibier (le) da Plan Lachat per la Combe des Valloirins - coste
Itinerario molto bello in ottime condizioni. Neve dall'auto, di varie qualità, ma sempre ottima complice il vento freddo e qualche nuvola. Tante auto al park, ma solo altri 2 su questo itinerario che [...]
20/04/19 - Gay (Becca di) dalla Diga di Teleccio - fstillavato
Seconda parte del canale tracciato a piedi. Ci siamo fermati a 300 mt dalla punta perché il tempo stava peggiorando e nuvole sempre più consistenti impedivano la visibilità. A parte il canale da [...]
20/04/19 - Borgonio (Cima) da Pontebernardo - f.gulliver
Ottimo innevamento nel vallone di Pontebernardo, sci ai piedi praticamente dalla macchina (quota 1480). Meteo con nuvole e vento e pochissimo sole. Bella salita, canale del passo di Vens a piedi (oggi [...]