Ciastella (Monte) da Baraccone

note su accesso stradale :: normale
Bella salita , gran bel lavoro a rimettere a posto questo vecchio sentiero (un grazie a chi ha provveduto). Sentiero ripido che decisamente rende parecchio . Per chi ha buon allenamento il tempo di percorrenza indicato in partenza si riduce parecchio.
Dopo la rinuncia dello scorso anno per nebbia , con mio fratello, Elio , Giuseppe ed Andrea a provare questo veloce itinerario x tempo ridotto . Molto bella la salita e cima con gran panorama su media Valle Stura . Ritorno impegnativo dal colletto fino ai ruderi del vecchio gias , dopo il sentiero ritorna comodo . Un saluto alle persone incontrate e ... come sempre un saluto e buone gite a tutti .

luccica nel cielo blu
vallone della Maladecia
vista verso alta Valle Stura

[visualizza gita completa con 3 foto]
Breve gita essendo di passaggio. Sentiero diretto e ben segnato. Gita corta corta. Carina la vista dalla cima. Decisamente meglio farla con gli sci dal lato opposto. Con Manu.

[visualizza gita completa]
Percorso recentemente sistemato e segnato con bolli rossi e ometti. Al momento l'unica difficoltà è cercare di non scivolare sulla lunga erba secca che è rimasta sul sentiero dopo il ripristino dello stesso. I tempi del cartello alla partenza sono eccessivi.
Finalmente dopo tanto tempo che volevo salire quassù, oggi ce l'ho fatta! Sola soletta mi avvio verso la mia meta odierna, ma c'è già qualcuno che è partito prima di me e mi precede, ed altri si aggiungeranno dopo. Da quando il sentiero è stato sistemato, praticamente ogni giorno è una processione continua di escursionisti che salgono al Ciastella. Ma in cima c'è posto per tutti, la giornata è spaziale, non fa freddo e mi godo a lungo il panorama e la cima. Scendo per ultima, non ho fretta, e così me ne sto ancora un po li da sola. Stasera vado in Francia a fare qualche gita zona St. Martin Vesubie, e salendo verso il Colle della Lombarda, vedo apparire loro, di corsa, inconfondibili: la Grande Katia e Neve la sua Amata cucciola che la segue ovunque (a parte sulle piste delle gare della coppa del mondo), che si sta allenando, e dopo baci e abbracci e due chiacchiere veloci, loro scendono e io salgo: alla prossima care amiche mie.....


[visualizza gita completa con 10 foto]
Sentiero ripristinato di recente ,con molte tacche rosse,ripido ma molto marcato..Dopo il M.Ciastella salito anche la vicina Cima Lausa Bruna
Una bella giornata di inizio autunno ,con sole e un po' di foschia al mattino , ideale per questa bella e panoramica cima ,mai salita prima.Dopo aver raggiunto la cima del Ciastella in un 'ora e quaranta minuti circa ,abbiamo salito anche la Lausa Bruna ,che non è segnata ma si sale abbastanza bene in cresta.Visto alcuni camosci ,e sentito anche alcuni spari ,oggi ,aimè ,era giornata di caccia.Una decina di persone hanno raggiunto la cima dopo di noi.Con Marco ,Ines e Beppe


[visualizza gita completa con 4 foto]
note su accesso stradale :: ok
Partito con cielo sereno che si è coperto in alto...salita ripida e veloce fino al colletto e alla vicina cima. Nuvole e panorama zero. Avrei voluto salire anche la Lausa bruna ma senza visibilità meglio ritornare un'altra volta. Nessuno in giro.

[visualizza gita completa con 2 foto]
Ed ecco il mio Everest...dopo un paio di infruttuose prove dal vallone stretto, per raggiungere questa/e cime mi sono deciso a salirle dal vallone di s.Anna. La palina alla partenza illude un po' sulla facilità a trovare la traccia di sentiero che c'è e non c'è, specialmente nella prima parte della salita. Comunque senza difficoltà di rilievo ho raggiunto prima il m.Ciastella e poi per cresta il m. Lausa Bruna (diff. F) tornando per la stessa via all'auto. Alcuni ometti ben posizionati danno un bell'aiuto, altri ne ho fatti ma dato il tipo di terreno mi sa che dureranno poco...

[visualizza gita completa con 6 foto]
Bellissima giornata ed erba non troppo alta, l' ideale per questo percorso.

[visualizza gita completa con 4 foto]

Caratteristica itinerario

sentiero tipo,n°,segnavia: segnavia bianco rossi
difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Est
quota partenza (m): 1500
quota vetta/quota massima (m): 2314
dislivello salita totale (m): 820

Ultime gite di escursionismo

21/04/19 - Maletto (Alpe) da Carema, anello - Giagi
Effettuato l'anello in senso antiorario, salendo direttamente per la mulattiera che si presenta pulita e in buono stato, con indicazioni in giallo per l'Alpe Maletto abbastanza frequenti. Altrettanto [...]
21/04/19 - Cornet (Monte) e Monte Rocceré da Sant'Anna di Roccabruna, anello per Colle della Ciabra e Balmascura - annagarelli
sono partita in bici da dronero; poi a una certa mira, l' ho lasciata lì per prendere, a piedi, un sentiero che mi ha portata a s anna; in alto si può salire di fianco alla neve e quindi anche con l [...]
20/04/19 - Monega (Monte) e Carmo dei Brocchi dal Passo della Teglia - daniele64
Anello lungo ma non difficile . La salita si è svolta in pratica su sterrata ben segnalata e la discesa lungo il crinale . Unici tratti con qualche difficoltà la ripida discesa da Cima Donzella al P [...]
20/04/19 - Vaccherezza (Sacrario di) da Prato del Rio, percorso dell'eccidio - erba olina
Partita da Condove (lasciata l'auto nei pressi della Piazza del Municipio) e seguito fino a Mocchie l'itinerario per il Truc Castelletto descritto su gulliver: per questa parte mulattiera in condizion [...]
20/04/19 - Aighiera (Monte) e Il Pelvo da Vinadio, anello - massimo66
Fatto giro come descrittto...quota neve appena sopra le 3 cime..intorno ai 180 metri...Ambiente selvaggio, dopo il monte Aighiera non ho trovato tracce ma la Punta del Fo è sempre in vista ....poi il [...]
20/04/19 - Grosso (Monte) da Valdinferno, anello per Colla Bassa e Monte Berlino - gianmario55
L'idea originale sarebbe stata di salire l'Antoroto e poi compiere la traversata fino al Berlino. Purtroppo la giornata non delle migliori, con molte nubi, specialmente al mattino, ma soprattutto l'in [...]
20/04/19 - Ovaga (Bec di) o Res da Alpe Casavei - Franco1457
Rifugio chiuso. In discesa ho fatto un anello: nei pressi della cappelletta ho preso il sentiero 604. Opzione poco consigliata: tante foglie nella faggeta e sentiero un po’ invaso dai rami ma comunq [...]