Chenal (Punta) da Planaval

Saliti dopo aver percorso in traversata le Doravidi e il Flambeau con la giornata in netto miglioramento. Qualche dubbio iniziale al colle su come affrontare il primo tratto, poi si trova qualche ometto. Roccia generalmente scadente dove si deve usarla , ma per lo più si procede su sfasciumi e detriti. Nessuno in punta oltre a noi.
Con Tiziana.
il tracciato di salita

[visualizza gita completa con 2 foto]
salita effettuata scendendo dal Flambeau... recuperando credo l'itinerario qui proposto da Planaval...
una volta alla base del ripido pendio sceso dal Flambeau abbiamo risalito un tratto ripido tra terriccio e sfasciumi fino ad arrivare alla base di una paretina... prendendo come riferimento un grosso ometto proprio sopra di questa..
con brevi passaggi di I° , facendo attenzione al detrito e a roccette mobili, si arriva poco distanti dall'ometto...
tra sfasciumi abbiamo risalito una faticosa cengia che riporta in parete, sul versante colle di Planaval...
per cenge a tratti esposte e roccia e terriccio dove occorre fare attenzione, si risale la parete fino ad arrivare all'anticima...
da questa in breve in vetta...
tornati per l'itinerario di salita fino all'ometto all'attacco della cresta.. e da questo scesi in direzione opposta per pendio nevoso e pietraie, prendendo come riferimento altri ometti visibili dall'alto...sempre per pietraie e qualche piccolo pianoro abbiamo recuperato, gia' oltre il tratto con catene, il sentiero che riporta al Rifugio...
Nel complesso bella traversata... un grazie ai gestori del Deffeys per le info e l'accoglienza...
ambiente sempre meraviglioso... un saluto a Gabriele, rivisto dopo anni, in gita al Rutor con cai di Leinì...e, come sempre, con Andrea


[visualizza gita completa]
Peccato per l'avvicinamento al colle un pò disastrato, raggiunto la cima facilmente, avevo uno spezzone di corda dietro ma non l'ho usata, se si sta in centro del pendio la salita è un pò più facile mentre se ci si vuole divertire un pò con qualche passaggietto stare sulla dx.
Discesa sull'itinerario di salita e qui i nevai ancora esistenti sono un toccasana per la discesa
Sempre con Marina

[visualizza gita completa con 3 foto]

Caratteristica itinerario

difficoltà: F+ :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Est
quota partenza (m): 1650
quota vetta (m): 3207
dislivello complessivo (m): 1557

Ultime gite di alpinismo

19/02/20 - Bussaia (Punta) da Limonetto per la Cresta NE - luciano66
Partito alle 8 con -1 grado. Neve sempre portante fin dal primo pendio e per tutto il tratto fino al colletto dove inizia la cresta. Tolgo le racchette,metto i ramponi e con picca e casco percorro la [...]
19/02/20 - Laux (Rocca del) Goulotte del Lago del Laux - silvietto
Se ne parla i prossimi anni...saliti i primi tiri poi scesi in doppia per ventaccio che alzava le temperature (salite di 5 gradi in poche ore)e per ghiaccio molto cariato e al limite. Bucato in mezzo [...]
17/02/20 - Mucrone (Monte) Parete Nord dell'anticima NO - teddy
Partiti da Oropa alle 8,30, funivia chiusa quindi lungo la Busancana senza neve fino ai 1450mt. circa poi continua e ben battuta. Dal Lago Mucrone ottime peste per la via in questione e nessuna per le [...]
16/02/20 - Gran Bernardè (Monte) Canale Ovest (o della Spalla) - grawal
Saliti e scesi con picca e ramponi. Condizioni ancora buone ma chi avesse in programma di salirlo prima della fine della stagione, dovrà affrettarsi a farlo. Inizia a scarseggiare la neve all'uscita [...]
16/02/20 - Cristalliera (Punta) Canale SE - frapic
Si arriva con la macchina al parcheggio precedente la fine strada. Partiti alle 6.15 con le frontali. Sentiero 340 ben segnalato. Neve continua e stabile solo da 1.800 m. circa. Utilizzato le ciaspole [...]
16/02/20 - Grigna Settentrionale o Grignone Couloir Zucchi - mimi
Condizioni ancora molto buone. Sul tiro di corda 40 mt. circa, di trova all'inizio un chiodo poi un friend incastrato ed infine un altro chiodo, si puo comunque integrare facilmente con friends
16/02/20 - Mongioie (Monte) Parete NE, via diretta Biancardi - chisio89
Avvicinamento su sentiero pulito fino a pian dell'olio poi neve continua. Neve buona fin dopo il traverso, poi mediocre fino al masso incastrato. Da lì all'uscita neve marcia. Sulla via si trova qu [...]