Chachani (Nevado) Via normale

Partiti dal campo base alle 2 del mattino con un forte vento che via via si e' placato per riproporsi sulla vetta. Freddo intensissimo soprattutto nelle ore dell'alba (ci e' congelata la bottiglia di aranciata rinforzata con sali minerali nello zaino!!!). Nonostante non siano presenti ghiacciai sono necessari i ramponi per superare in traverso alcuni pendii con colate di ghiaccio. Totale assenza di acqua lungo l'intero percorso quindi fondamentale portarsene in abbondanza per le due giornate (almeno 5 litri a persona).
Praticamente impensabile organizzare questa ascensione senza il supporto, soprattutto logistico, di una guida; quella alla quale ci siamo rivolti ha organizzato tutto alla perfezione permettendoci addirittura di non portare tenda e sacco a pelo chiedendo ad un'altra guida di lasciarci il materiale necessario gia' montato al campo.
Sull'intero percorso tre guide con un totale di sette clienti. Fondamentale l'acclimatamento: due clienti sono rimasti al campo per mal di montagna o soroche, come lo chiamano qui.
Saliti velocemente in 5 ore con i complimenti della guida che ne aveva prospettate 6/7, tempo impiegato invece dai clienti delle altre due guide.
Le montagne di questa zona sono completamente fuori dai nostri canoni: senza neve, senza ghiacciai, traccia di sentiero quasi lungo l'intero percorso, aspetto desertico ma freddo polare e per finire credi di passeggiare su sfasciumi nostrani ma dopo pochi secondi ti rendi conto che a 6000 metri l'ossigeno e' proprio poco poco.

Foto su _VolcanChachani_6075


[visualizza gita completa]
Nonostante il brutto tempo sulla cima primo 6000 per me ed Elisa... Magnifico!!!

[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

difficoltà: PD :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 4950
quota vetta (m): 6075
dislivello complessivo (m): 1125

Ultime gite di alpinismo

20/04/19 - Lunelle (le) Cresta N (via Accademica) - vale62
Via abbastanza lunga non da sottovalutare i i gradi dei passi più interessanti sono strettini il resto è divertente Non abbiamo fatto la placca Santi per motivi di tempo,quindi ci siamo calati da [...]
20/04/19 - Roccia Nera e Gemello del Breithorn da Plateau Rosa - Samu83
Condizioni molto buone. Avvicinamento senza racchette su traccione super. Pendio della Roccia Nera gia tracciato ma anche fuori traccia nessun problema. Abbiamo invece tracciato la cresta x il Gemello [...]
18/04/19 - Verte (Aiguille) Couloir Whymper - Fede94
Una montagna emozionante!! Canale in ottime condizioni... Partiti alle 00:30 dal Couvercle, in cima alle 6:30... La terminale si passa tutta a sx, poi si traversa a dx per prendere il canale... Crest [...]
18/04/19 - Noire (Tete) Canale Est - m.gulliver
Neve continua dal ponte. Pista battuta fino al rifugio, oltre sci o racchette indispensabili, fino alla base del canale. Rigelo da 2200m. Canale tracciato, peste ben gelate portanti, ma anche fuori no [...]
15/04/19 - Lachenal (Pointe) Goulotte Pellissier - Fede94
Condizioni molto secche, ghiaccio quasi inesistente e un pò di neve qua e là... Sicuramente più impegnativa del solito! Anche proteggersi non risulta così agevole, ma nonostante tutto ci siamo div [...]
15/04/19 - Lunelle (le) Cresta N (via Accademica) - Grawal
Inserisco nota unicamente per segnalare che oggi si è provveduto a bollare e ripulire ( a cura del CAI di Lanzo), tutto l'itinerario di avvicinamento.
14/04/19 - Mezzodì (Guglia del) canalino NE - lorry62
qui le nevicate degli utlimi giorni non sono arrivate. Il canale è svalangato e difficilmente sciabile. In compenso le condizioniper la salita sono ottime, eccetto per qualche punto dovei sprofonda [...]