Leynir (Punte Nord e Sud) dai Piani del Nivolet per il Col Leynir

Di rientro dal Taou Blanc e alla ricerca di un giro ad anello. Confermo che il passaggio per il Bes è un pò disagevole ma facile, dal col leynir puntare una netta cengia, che ascendente verso sinistra e sopra una corta fascia rocciosa punta al colle. Meglio perdere qualche metro in più, stando alti si traversa su terreno più ripido e si è sotto la parete della leynir che pare abbastanza rotta. In assenza di tracce scegliere il pietrame più solido, giunti sotto la cengia il terreno migliora decisamente. Passata la bes e rientrati al colle salita per le vette S e N su traccia da ricercare sul versante, meglio che restare in cresta. Una ventina di minuti porta sulle due cime. Discesa verso il rosset non più di EE, sempre su terreni esposti ma facili e molto panoramici, si appoggiano le mani un paio di volte. Giro ad anello meritevole, evita il noto valloncello di salita verso il col leynir e consente di veder da vicino i bei laghi rosset. Anche dal colle del bes si divalla agevolmente sull'altro versante. Salut

[visualizza gita completa con 1 foto]
Oggi ci siamo inventati un giro ad anello fantastico infilando in successione ben tre punte oltre i 3000 mt., in una giornata di sole fantastico, ma con venticello freddo - Il tratto da sotto il colle Leynir sino al colle Bes è da ravanamento tra pietraie e nevai e da fare con attenzione, ricercando il percorso migliore, la salita alle tre vette è un EE - Oggi dalla cima del Leynir a 360° era un perdersi a vista d'occhio su una moltitudine di vette - Questo giro era da un pò che mi girava per la testa ed oggi è stato realizzato - IOggi su queste cime incontrato solo un escursionista Inglese e diversi escursionisti lungo i sentieri per i colli
Un saluto al compagno di avventura soddisfatto del bel giro


[visualizza gita completa con 5 foto]

Caratteristica itinerario

difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 2500
quota vetta/quota massima (m): 3235
dislivello salita totale (m): 850

Ultime gite di escursionismo

16/02/20 - Scopel (Bivacco) - lancillotto
Sentiero dalla Croce dei Lebi e poi al bivacco con tratti ghiacciati, coperti da qualche cm di neve recente. Utili i ramponcini sopratutto la mattina. Salita in nebbia totale fino quasi al valico del [...]
16/02/20 - Sea Bianca (Punta) da Pian della Regina e la Punta Raboi - lupus1946
Molti escursionisti in giro...colpisce l'assoluta mancanza di neve sull'ultimo pendio... Le ciaspole sono rimaste sullo zaino...più utili i ramponi.
16/02/20 - Rubbio (Monte) da San Damiano Macra - flavytiny
Lasciata auto in piazza a S.Damiano Macra. Itinerario facilissimo adatto al post-influenza, la strada forestale che parte dal borgo subito dopo il ponte sulla dx è molto bella e rilassante. Parecchie [...]
16/02/20 - Lunelle (Punta e colle) da Traves, anello - climbandtrek
Sentieri sgombri da neve e ben indicati da tacche e numerose paline. Fatto l'anello come da descrizione: gita piacevole e con numerosi scorci nel bosco rado ed un bel panorama sulle vette circostanti dalla cima.
16/02/20 - Pala Rusà (Punta) e Punta delle Lance da Pian Benot - sergio 51
Usati solo i ramponi. Passati prima dal Pala Rusà e poi saliti alla Punta Lance, che sembra una vera montagna seria ma in miniatura: sarebbe stata interessante la, pur breve, traversata, ma le cornic [...]
16/02/20 - Butetta (Monte) da Castellar - lonely_troll
Gita vista mare in un bell' ambiente e con clima già primaverile. Alla partenza rosmarini e mimose fiorite e in alto niente neve, nemmeno sulla parete Nord del Grammondo
16/02/20 - Baral (Bec) da Limonetto - dario 67
Salita oggi un po' piu alpinistica x la presenza di tratti innevati sulla cresta e nella parte finale verso la cima si sale comunque senza problemi prestando attenzione solo nei tratti leggermente esp [...]