Sampeyre (Colle di) da Villar per Costa Speiralubiera

osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: Parcheggio proprio di fronte al ponte di legno sul torrente Varaita
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
La prima parte della salita si svolge in un fitto bosco, per poi raggiungere i pianori di Pian Fourengh, Pian della Sagna, Pian Salserre e Pian delle Baracche; panorama mozzafiato in più punti. Arrivati al Colle le nuvole si sono diradate, così ci siamo rifocillati al sole con tutta calma. Giornata spaziale, farina da sballo sulla maggior parte del percorso. Nella parte alta scesi a fianco dei tralicci, su pendii ripidi ed in più punti intonsi. Da Tenou in giù neve trasformata, ma sciabile. Gli ultimi 300 mt. di discesa sulla stradina, comunque ormai a fine giornata, non abbassano la valutazione della gita. La discesa passando per le Meire Berard può essere considerata un'alternativa al classico tracciato. Bella gita da fare senza fretta; è comunque un anello con un certo sviluppo. Consiglio di avere con sé la traccia del percorso.
Non ho assegnato le 5 stelle considerando la discesa nella parte mediana (da Tenou in giù), ma i primi 600 mt. di dislivello scendendo dal colle valgono da soli la gita, che si svolge tutta in un ambiente molto bello.
Con l’amico Michele ho provato una certa emozione nel percorrere, per la prima volta in inverno, alcuni tratti di sentiero da me riportati alla luce e resi percorribili; per ciò ringrazio anche le persone che a volte mi hanno aiutato nei lavori e condiviso così le fatiche. Gita in una stupenda giornata, con sprazzi di sole, in assenza di vento e con temperatura mite.

vista dalla Costa Speiralubiera
Monte Nebin da Pian delle Baracche
Michele
che fatica! ...solo la nostra traccia
al Colle
al Colle

[visualizza gita completa con 6 foto]

Caratteristica itinerario

tipo itinerario: bosco rado
difficoltà: BS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1086
quota vetta/quota massima (m): 2284
dislivello totale (m): 1200

Ultime gite di sci alpinismo

21/03/19 - Seirasso (Cima) da Prato Nevoso - solosole
Ventoso pomeriggio di primavera. Fino alla Balma sulle piste poi bella passeggiata e salita su crosta dura fino al colle. Dorsale senza neve. Discesa risalendo all'Alpet e divertente finale serale su piste deserte ottimamente battute
21/03/19 - Rutor (Testa del) da Bonne - Fede94
Ci siamo fermati al pendio finale sotto la madonnina, troppo carico di neve riportata dal vento... Sopra i 3000 si trovano accumuli ovunque, bisogna aspettare ancora un pò, ma la sciabilità è buona [...]
21/03/19 - Kaserspitze e Regeispitze (anticima scialpinistica) - giovil
Salito per la breve cresta all'anticima del monte Regola indossando i ramponi per neve ghiacciata. Sceso dalla cima diretto con gli sci dall'altro versante, ripido ma senza problemi. Neve eccellente. [...]
21/03/19 - Corno Grande - Vetta Occidentale Canale Bissolati - Alberto Cucatto
Saliti per la Direttissima, molto tracciata, e scesi dal Bissolati con neve che aveva gia mollato al punto giusto. Qualche strettoia e qualche pietra affiorante ma ottima discesa, impegnativa il gius [...]
21/03/19 - Galehorn da Engiloch - robyberg
Oggi la giornata era troppo invitante e la scelta è andata a una meta conosciuta e frequentata. Partenza da Engiloch con circa 1 grado, aria frizzante in salita con differenza tra il sole e i pochi [...]
21/03/19 - Nona (Becca di) da Pila - mortalekke
Una giornata bellissima non troppo calda, dal col fenetre a comboe’ assenza di neve ma un po’ di ghiaccio poi neve fino in vetta. Purtroppo al mattino non ho messo abbastanza benzina e quindi dopo [...]
21/03/19 - Blanchen (Gran Becca) da Chamen - ilcoppione
Ottime condizioni di innevamento nel vallone della Sassa; gli sci si mettono dopo una quindicina di minuti, poi li abbiamo tolti su al colle dove inizia la cresta; quest'ultima attualmente e' in ottim [...]