Belvair (Piz) da Madulain

osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Farinosa
neve (parte inferiore gita) :: Farinosa pesante
note su accesso stradale :: perfetto
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
Neve inaspettatamente buona, con farina di 5 cm su fondo compatto in alto e neve più pesante ma sciabile in basso. Qualche crosta da vento comunque portante. Saliti senza rampanti. Discesa dal canale a sinistra dopo il pendio ripido sotto la vetta, dove abbiamo trovato neve più che buona. Tanti skialper e qualche ciaspola.
con Danilo, Deborah, Marco, Davide, Alberto e Monica


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Farinosa compatta
neve (parte inferiore gita) :: Farinosa pesante
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Gita classica con pendio finale da sballo. Neve molto bella in discesa tranne nella parte centrale che é stata un po da ricercare perché ventata. Con Claudio e Dario.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
Un bel -14 °C alle ore 10.00 alla partenza, poi uno splendido sole con temperature gradevoli per tutto il giorno, solo un po' di venticello fastidioso in cima.
Sciata discreta su neve ancora polverosa ma appesantita e che a breve sarà crostosa. Una ventina di scialpinisti lungo il percorso.

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
attrezzatura :: scialpinistica
Do un giudizio di 5 stelle all'uscita di oggi solo perché gulliver non mi permette di andare oltre altrimenti l'avrei fatto.
Polvere dalla cima fino alla macchina e cielo azzurro senza una nuvola.
Alla partenza il termometro segnava - 25° ma dopo i primi metri, appena arrivati al sole la temperatura percepita era decisamente più gradevole vista la totale assenza di vento.
Discesa su polvere spettacolare e abbondante (ciò nonostante sono riuscito a prendere un sasso, vabbè).
L'ultimo ripido strappo per arrivare in vetta presenta a tratti neve fresca poco consistente che costringe a qualche ravanata in più per guadagnare la cima. Panorama spettacolare. Epic day.
In compagnia del Davide, del Graziano, del Tigre e di Icio.


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti tardissimo.
Salita cmq su discreto rigelo.
Discesa su firn fino alla baita, poi polenta ma vista l'ora improba in cui siamo scesi direi che non mi posso lamentare.
Pochissima gente in giro.
Giornata spaziale senza nemmeno una nuvola in giro ma non eccessivamente calda.
Un Belvair fuori stagione. Una gita di ripiego dato il meteo confuso (ormai siamo schiavi delle previsioni). Forse non una gita memorabile, ma cmq bel panorama e buona compagnia.


[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: ok
attrezzatura :: scialpinistica
Gita molto frequentata. Traccia autostradale in salita. Ultima pala ripida e a tratti ancora dura, alcuni hanno preferito usare i rampant. In discesa sciata eccezionale su neve trasformata e mollata dal sole fino a circa 2000mt, poi molto umida abbiamo quindi preferito scendere l'ultimo pezzo lungo la stradina. Molto freddo al mattino (-10) poi è diventata via via calda. Con Chiara, molto veloce in salita.

[visualizza gita completa con 8 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: strada innevata sul passo del Bernina in fase di scioglimento al pomeriggio
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
25 cm nuovi in veloce fase di riscaldamento ma molto ben sciabili oggi (; la giornata si è aperta bene con qualche passaggio nuvoloso innocuo); il sole di febbraio scalda infatti dai meno 10 circa della partenza ben presto si passa al pile leggero; ottima giornata con Beppe, Walter, Fiore , Marco, Robypezz, Alessandro; molta gente sul percorso ma ampi spazi liberi sia sul percorso classico che verso sud ovest . La quantità di neve è ancora scarsa per la stagione e qualche pietra si accarezza se si va ...liberi.

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
note su accesso stradale :: PULITO
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
GITA PLAISIR DI MEDIO IMPEGNO, CONDIZIONI SCARSE, TEMPERATURE MOLTO ALTE LO SPESSORE DEL MANTO NON E MOLTO SI RISCHIA IN PIU PUNTI DI TOCCARE IL FONDO
IN ENGADINA OGGI MOLTISSIMA GENTE VISTA LA CALDA E BELLA GIORNATA, CON CICCIO SILVIA ROBY LEO ED ELISA.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto cadere valanghe a pera
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: innevato ma ben percorribile
quota neve m :: 600
attrezzatura :: scialpinistica
Stupenda variante e finalmente gran giornata e stupenda neve, manca un pochino ancora di fondo, nel Video si possono vedere 3 secondi di rallenti della valanga
Gli amici che anche in settimana possono cotribuire a trovare le migliori condizioni


[visualizza gita completa con 12 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Maloja, Julier, Bernina aperti; Albula chiuso
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
L'innevamento resta considerevole al Maloja, poi dimunuisce, ma sui tetti di Madulain c'è ancora un metro di neve.
Si parte con gli sci ai piedi dall'auto attraversando il passaggio a livello della ferrovia su cui in pochi minuti di permanenza transitano silenziosi diversi treni.
Si sale il rado e bel lariceto su 5 cm di neve nuova, in leggero aumento più in alto sino a non più di 10 cm.
A sorpresa la neve nuova è rimasta polverosa e scorrevole anche in discesa, il fondo duro e le buone pendenze hanno permesso una divertente discesa in ampi spazi vergini.
Ambiente al solito suggestivo, bel panorama già oltre il lariceto, pochissima gente.
Tracciato il breve Muntischè, la C.na d'Es-cha, la quota 2823 a sx del Pizzet in traversata salendo da Zuoz.

[visualizza gita completa con 6 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
30 cm di polvere la mattina, ma nebbia e vento gelido. scesi da circa 2500, poi ripellato fino al rifugio.

con marcello il procione, in una 2 gg di ghiaccio e neve..

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
attrezzatura :: scialpinistica
Bel gruppone oggi sul Belvair e sciata di gran soddisfazione. Tutto sommato condizioni buone, neve a tratti bella. Peccato la poca visibilità.

Con Riba, Davide, Max, Elena, Antonio, Anna, Marco e Fabiano.
Bravi tutti e buon Crotto Quartino al ritorno.


[visualizza gita completa]
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: ottime
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
LE MONTAGNE DELL'ENGADINA - SALITA - Alla partenza alle ore 9.30 -8°C - cielo azzurro e vento assente.
Traccia scorrevole, a tratti un po' scivolosa.
In cima, cielo azzurro con qualche velatura e vento assente.
DISCESA - Francamente, vista l'esposizione e il tempo dei giorni passati, ci si aspettava di trovare neve già trasformata su tutto il percorso e invece... in alto neve ventata con crosta portante e non, con qualche breve tratto di bella neve trasformata, poi neve bagnata senza fondo.
Alle ore 14.00 a Madulain la temperatura era di +8°C.
NOTE - Nel complesso, bella gita, tutta al sole, in un ambiente ameno, al cospetto della Capanna Es-Cha e dei vicini itinerari scialpinistici del Piz Kesch, Piz Blaisun, Piz Arpiglia e Piz Griatschouls.





[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: ok con gomme da neve
neve ok, crostosa in basso

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
-20 gradi alla partenza poco oltre le 9,00. Buone condizioni su tutto il percorso dove in molti tratti è presente dell'ottima farina. Peccato che poco dopo le 11,00 è arrivata la copertura nuvolosa preannunciata per il pomeriggio rendendo la visibilità non ottimale. Gita consigliata in ambiente molto bello.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: sentito assestamenti
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: Dal Passo del Maloja tratti ghiacciati
quota neve m :: 1500
Freddo, -13°C ore 9.30.
Fermati a 100 m dalla cima per rumori di assestamento della neve (wow).
Discesa fantastica con neve stupenda.
Con Alessandro.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
ottimo inizio scialpinistico per il 2009, il piz Belvair non tradisce mai. Sarà che i - 20° alla partenza hanno mantenuto la neve spettacolare - fondo duro con un bello e abbondante strato di polvere -, sarà che era una bella giornata di sole e di gente in giro ce n'era poca, sarà che di spazio libero per lasciare la propria "firma" ce n'era ancora tanto, sarà per la compagnia, però quattro stelle a quest'uscita ci vanno tutte!

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile/firn
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo non portante
note su accesso stradale :: strade sgombre
quota neve m :: 1100
Gita in ottime condizioni,partiti con -18 dopo una mezzora in pieno sole qualcuno è salito in maglietta.
Neve splendida speriamo che duri date le alte temperature
Un saluto ai compagni di gita Ale,Ruggero,Lele


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
note su accesso stradale :: sgombre
quota neve m :: 1500
neve molto varia: sui dossi terminali crosta da vento piu' o meno portante, poi da quota 2500 circa neve morbida alternata a zone in fase di trasformazione, tratti con neve ancora farinosa soprattutto nel parte bassa, molto tracciata.
serve una bella nevicata!

[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: strade sgombre
quota neve m :: 1700
Il giorno precedente e nella notte ha nevicato mettendo dai 10 cm ai 40 cm di neve fresca, che praticamente ha coperto tutta la situazione precedente (come si può vedre dalla foto). La temperatura durante la giornata si è mantenuta bassa, per cui ha permesso una inaspettata e splendida discesa. 1200 m tutti su farina fino alla macchina.
Come al solito gita con mio cognato Gianpaolo. Battuto traccia per la prima ora, poi un compagnia di bergamaschi ci ha raggiunti e dato il cambio. Poche persone sull'itinerario, per l'intera giornata max 20, che hanno potuto godere di una discesa fantastica per tutto il percorso.


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: Strade dell'Engadina innevate
quota neve m :: 1300
Eccezzionale! Per la terza volta in questa stagione l'Engadina non delude, anzi... Partiti con intenzione di andare in zona Julier, causa innevamento della strada optiamo per il Belvair, dove ci attendono 40cm di farina (da battere...). Ci siamo fermati a quota 2500 per mancanza di tempo (il lavoro...). Altre dieci persone sul percorso. Con Dario.
Il vento ha lavorato parecchio in quota: tante zone scoperte e accumuli sopra i 2300-2500m (non sul Belvair, almeno fino a 2500)

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo non portante
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
quota neve m :: 1700
Neve dura sopra all'ultimo pendio ripido, crostone nei piani appena sotto, bellissima fino alla macchina.
Il vento ha lavorato in cima, tratti pelati.
Tempo bello, prima sciata più che positiva. Freddo checco alla partenza.
Salutone all'ovadese che non scia per un mese.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
Splendido inizio di stagione con temperature polari (-20° al mattino, -5° a mezdi) e tanta neve polverosa. Super sciata senza toccar sassi! Nella parte alta bisogna scegliere le zone più coperte, ma si riesce a sciare senza problemi. Con Paolo, Kikko e Marzio.
Qualche foto: -ice.it/onice/viewtopic.php?t=1495


[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

tipo itinerario: bosco rado
difficoltà: BS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud
quota partenza (m): 1700
quota vetta/quota massima (m): 2822
dislivello totale (m): 1122

Ultime gite di sci alpinismo

19/02/20 - Pianard (Monte) da Palanfrè - dados
Ancora zona Pianard e ancora bella neve e continua fino all'auto. Noi partiti con calma e giunti in vetta senza rampant essendo già tardi... Discesa alle 12.00 circa su bella neve trasformata. Ancor [...]
19/02/20 - Paschiet (Passo) da Fontane di Lemie - bagee
Saliti in auto sino a 50 m. sotto la cappella di S. Bartolomeo; sci ai piedi da subito ma la situazione è al limite, alcuni passi su erba che saranno sempre più ampi dopo che si abbandona la strada; [...]
19/02/20 - Ciriunda (Monte) da Tornetti - gio notav
Inizialmente ti chiedi che fine ha fatto l’innevamento….poi la situazione migliora decisamente, e si scopre anche che la salita al Monte Ciriunda è un itinerario che si sviluppa in un ambiente al [...]
19/02/20 - Pianard (Monte) da Palanfrè - lucianeve
Neve continua dall'auto. Salita e scesa dal versante destro orografico. Oggi non necessari i coltelli. Anche se sono scesa presto la neve era vellutino. Pure in fondo la sciabilita è ottima, sembra u [...]
18/02/20 - Ciriunda (Monte) da Tornetti - luca94
Colle pian Fium/Marmottere/Ciriunda/Ciarm del prete. Partito molto tardi dal parcheggio (ecomostro), non avevo idee molto chiare su cosa fare ho fatto i primi 100 metri a piedi non essendoci più ne [...]
18/02/20 - Ciarva (Rocca) da Balme e il Colle Battaglia - gianni-r
Partenza da Balme ore 11.30 circa . No coltelli. Discesa dopo ore 15 neve perfetta morbida al punto giusto. Neve in via di trasformazione , leggera crosta poco prima del piano. Poi dal rifugio in giù ottima e scorrevole pista.
18/02/20 - Gias (Pian) da Balme per il Canalone delle Capre - rifugio ciriè
PArtire come sempre presto per questo bel canale, il 18/2 in condizioni ottime! Prende sole dal mattino presto, noi in discesa l'abbiamo imboccato alle 11.00. Le condizioni attuali lo rendono salibile interamente con gli sci ai piedi.